Armadio anta laccata: quando, idee, stili più adatti

Ecco tutto quello che c’è da sapere prima di optare per un armadio con anta laccata: quando conviene sceglierlo, quali sono gli stili più adatti e delle idee per la vostra camera da letto. Non mancano anche consigli per la pulizia e tutti i pro e contro di questo tipo di anta.

Armadio-anta-laccata-quando-idee-stili-più-adatti-3

Uno degli armadi più di moda è quello con l’anta laccata. Infatti è molto versatile e proprio per questo piace molto. Se anche voi state pensando di puntare su un modello del genere, vi diamo delle informazioni utili a riguardo.

Vedremo quali sono tutte le caratteristiche di un’anta laccata, i suoi pro e contro e poi quali sono gli stili che si adattano meglio a questo tipo di armadio.

Armadio-anta-laccata-quando-idee-stili-più-adatti


Leggi anche: Come scegliere l’armadio perfetto per la propria stanza

Com’è fatta l’anta laccata

Armadio-anta-laccata-quando-idee-stili-più-adatti-5

L’anta laccata è costituita da un classico pannello di legno o fibre di legno che poi viene opportunamente trattato e quindi verniciato su entrambi i lati con delle vernici poliuretaniche.

Considerando che la verniciatura viene fatta in un secondo momento, questo tipo di anta si può facilmente adattare allo stile delle vostra camera da letto.

Inoltre, è possibile ottenere diversi effetti. Ad esempio la finitura dell’armadio può essere lucida, opaca, oppure metallizzata. Chi, invece, vuole lasciare intravedere le finiture del legno, può puntare sulla tecnica particolare, definita a poro aperto.

Pro e contro dell’anta laccata

Armadio-anta-laccata-quando-idee-stili-più-adatti-17

Sicuramente il vantaggio principale dell’anta laccata è che è possibile ottenerla pressoché di tutti i colori che vogliamo. Questo è ottimo per essere sicuri che il nostro armadio si abbini perfettamente al resto dei mobili della camera da letto.

Un altro aspetto positivo è che con questa tecnica non c’è nessuna giunzione visibile tra la superficie piana e il bordo dell’anta stessa. Inoltre, si riescono a laccare perfettamente anche eventuali parti tondeggianti.

Come aspetto negativo dobbiamo sottolineare innanzitutto il costo. Un’anta laccata è più cara rispetto ad altre tipologie. Purtroppo è anche più delicata e potrebbero notarsi più facilmente eventuali graffi o anche delle macchie.


Potrebbe interessarti: Manutenzione della piscina: tutto quello che c’è da fare prima dell’estate

Un’altra cosa a cui fare attenzione è l’esposizione alla luce, in particolare quella naturale. A lungo andare potrebbe scambiare leggermente il colore dell’anta. 

Armadio con anta laccata lucida

Armadio-anta-laccata-quando-idee-stili-più-adatti-12

Un armadio con un’anta laccata lucida risulta molto brillante. Più precisamente possiamo dire che la sua superficie diventa quasi riflettente. Sotto questo punto di vista, non possiamo paragonarla ad una vera e propria anta specchiata, ma l’effetto ottenuto è comunque molto bello.

Ad esempio, in una camera da letto piccola sicuramente questo è il tipo di finitura consigliata per il vostro armadio. Infatti, quando la luce colpirà l’anta, si andrà a riflettere per tutta la stanza, illuminandola.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Per un effetto ottico, la camera da letto luminosa risulterà anche visivamente più grande. Questo effetto sarà massimizzato se optate per un armadio di un colore chiaro, come ad esempio il bianco.

Ma un’anta laccata lucida è perfetta anche se vogliamo dare un tocco di colore ad una camera da letto dai toni molto neutri. Questa finitura, infatti, permette di ottenere delle tonalità anche molto cariche.

Armadio con anta laccata opaca

Armadio anta laccata: quando, idee, stili più adatti

Quando pensiamo ad un armadio laccato, tendenzialmente ci viene subito in mente una finitura lucida. Tuttavia, con questa tecnica è possibile anche optare per un’anta opaca.

Questa è molto particolare e riesce a dare alla camera da letto una certa eleganza. La consigliamo soprattutto se avete arredato con delle tonalità neutre.

Un’altra idea per esaltare ancora di più un armadio del genere è quello di intervallare all’anta laccata opaca un’anta in legno, preferibilmente non troppo scuro.

Stili di arredamento ideali per un armadio con anta laccata

Armadio-anta-laccata-quando-idee-stili-più-adatti-19

Se volete che la vostra camera da letto sia perfetta, dovete fare attenzione anche al tipo di armadio che scegliete. Ad esempio, un modello con anta laccata è consigliato soprattutto quando avete scelto lo stile moderno.

Anche un arredamento minimal però ci sta molto bene, soprattutto se scegliete un’anta molto semplice, preferibilmente scorrevole così che sia priva di maniglie.

Come pulire un armadio con anta laccata

Armadio-anta-laccata-quando-idee-stili-più-adatti-20

Quando pulite la camera da letto, dovete sempre ricordarvi di non trascurare l’armadio. Anche qui, infatti, si accumula polvere ed in particolare sulle ante laccate è ancora più visibile.

Consigliamo per prima cosa di spolverare l’armadio una volta a settimana con un piumino o con un panno catturapolvere. Poi, per una pulizia più approfondita potete usare acqua e giusto una minima quantità di detersivo neutro.

Invece, è vietato usare alcool o prodotti aggressivi che potrebbero danneggiare la verniciatura. Fate attenzione anche al tipo di spugna che utilizzate, non deve assolutamente essere abrasiva. Anche in caso di macchia, semplicemente strofinate con un po’ di pressione.

Infine, risciacquate con acqua pulita e ricordatevi sempre di asciugare con un panno asciutto procedendo sempre nello stesso verso per evitare di lasciare aloni.

Quando scegliere l’armadio con anta laccata, stili più adatti ed idee: immagini e foto

A tutti coloro che stanno pensando di optare per un armadio con anta laccata, consigliamo di dare uno sguardo alle immagini della seguente galleria. Avrete modo di osservare diversi modelli e magari prendere ispirazione.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica