Ristrutturare una casa d’epoca: come fare il progetto, cosa valutare

Ristrutturare una casa d’epoca: come fare il progetto, cosa valutare, caratteristiche, quali sono i vantaggi e gli elementi da prendere in considerazione per un risultato ottimale.

ristrutturare-una-casa-d-epoca-1

Il fascino delle case d’epoca non passa mai di moda. Ecco perché se avete intenzione di ristrutturarne una di vostra proprietà, saper intervenire in modo appropriato è fondamentale per un risultato completamente soddisfacente.

Grandezza delle camere, soffitti alti, ampiezza di balconate e finestre rappresentano le peculiarità di questi edifici, alcuni divenuti nel tempo anche di interesse storico e architettonico.

In questo nostro articolo descriviamo le principali caratteristiche e cosa valutare durante la ristrutturazione, individuando i principali aspetti da prendere in considerazione, dai costi da sostenere alle normative da rispettare.

Progetto ristrutturazione casa antica: caratteristiche

ristrutturare-una-casa-d-epoca-2

Nel progetto di ristrutturazione di una casa antica, è indispensabile prendere in considerazione le caratteristiche dello stesso immobile. Come anticipato, ciò che differenzia tali tipologie di costruzioni da quelle di oggi, sono l’ampiezza delle camere, i soffitti alti, i muri particolarmente spessi.


Leggi anche: Parquet flottante: vantaggi e svantaggi

Per quanto riguarda i soffitti alti, nella fase di progettazione è possibile decidere se usufruire del maggiore spazio in altezza, realizzando dei soppalchi con differenti destinazioni (camera ospiti, studio rialzato, cameretta bambini, etc). A tal proposito bisogna valutare bene il grado di illuminazione naturale degli ambienti. Analogo discorso può essere fatto per l’ampiezza delle camere, con la possibilità di ricavarne ulteriori da adibire ad altri usi. Il modo più semplice ed economico è ricorrere al cartongesso, per sbizzarrirvi nel realizzare le opere più disparate, dalle librerie divisorie a spazi completamente distinti.

Anche lo spessore delle pareti rappresenta un punto di forza se siete alla ricerca di un elevato isolamento termico ed acustico. Una peculiarità che però può rivelarsi problematica, nel caso occorre eseguire lavori di foratura dei muri: rende molto più difficoltoso il passaggio dei cavi.

Ristrutturare casa del 1900

ristrutturare-una-casa-d-epoca-3

La ristrutturazione di una casa d’epoca del 1900 richiede attente valutazioni, come descritto nel precedente paragrafo. È facile inoltre imbattersi, ad esempio, in affreschi sulle pareti o in pavimenti pregiati in marmo. In questo caso si richiede la giusta competenza nell’abbinare le bellezza architettoniche allo stile dei nostri tempi.

Ecco perché nel progettare e ammodernizzare gli spazi, senza trascurare il miglioramento dell’efficienza energetica, bisogna affidarsi a professionisti del settore, in possesso delle competenze per indicare gli interventi da fare in base al contesto dell’immobile.

A tal fine la conservazione ottimale dei componenti architettonici e artistici, in quanto elementi di gran pregio, non possono essere trascurati ma anzi vanno preservati.


Potrebbe interessarti: Acquisto prima casa: quali passi compiere

Ristrutturare casa d’epoca: cosa valutare

ristrutturare-una-casa-d-epoca-4

Prima di acquistare e ristrutturare una casa d’epoca, è indispensabile comprendere quali sono gli elementi più importanti da valutare. Ci riferiamo allo stato dei muri, alle condizioni del tetto, agli interventi necessari per mettere a norma gli impianti.

La tecnologia odierna ci viene in aiuto. Per esempio, nel caso del tetto di una casa d’epoca, è possibile affittare un drone e verificare la presenza di crepe. Ciò non sostituisce comunque l’intervento diretto, essenziale per verificare da vicino eventuali problematiche della struttura.

Allo stesso modo è necessario esaminare con attenzione lo stato delle pareti esterne. I tanti anni trascorsi dalla loro costruzione possono aver diminuito il livello di resistenza dei materiali, causando problematiche alla struttura, derivanti da possibili infiltrazioni di acqua.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Infine bisogna prendere in considerazione il rifacimento di tutti gli impianti, da quello elettrico all’idrico, necessari per adeguarsi alla legge. Il tetto e i muri potrebbero risultare ancora in buone condizioni ma il rinnovamento degli impianti sarà da mettere in conto nel ristrutturare una casa d’epoca.

Costo ristrutturazione casa d’epoca

ristrutturare-una-casa-d-epoca-5

Quanto costa ristrutturare casa d’epoca? Purtroppo per le numerose variabili fin qui descritte, non è possibile fornire un preventivo con esattezza. I parametri da prendere in considerazione sono molteplici, tra cui le dimensioni degli ambienti, lo stato di conservazione dell’edificio, la tipologia di lavori da eseguire.

In linea di massima possiamo indicare quali saranno i tipi di spese da sostenere: materiali, parcella per il professionista che redige il progetto, pratiche burocratiche. Per un preventivo completo bisogna dunque disporre di più accurate informazioni.

Normative e conclusioni

ristrutturare-una-casa-d-epoca-6

Per le case d’epoca è necessario rispettare le normative sui beni architettonici e culturali. Per alcuni immobili, vi sono dei paletti imposti dal Ministero dei Beni Culturali che impediscono di modificare la struttura esterna e interna. L’eventuale presenza di affreschi artistici e storici obbliga a presentare la relativa denuncia agli enti preposti.

La valorizzazione di ville dal valore storico permette inoltre di usufruire di fondi regionali erogati per questa tipologia di interventi. Ecco perché consigliamo di rivolgervi al vostro consulente, saprà darvi le direttive per godere delle agevolazioni attive nella vostra area.

I motivi per ristrutturare una casa d’epoca possono essere i più disparati, dal mettere in sicurezza la struttura sino all’opportunità di investimento per trarne profitto. È dunque fondamentale affidarsi ad un bravo professionista che sia in grado di redigere i lavori progettuali più adatti all’immobile e nel contempo soddisfare lo stile da voi ricercato.

Galleria immagini

A seguire una completa galleria immagini di ville e case d’epoca ristrutturate, potranno ispirarvi negli interventi da eseguire sul vostro immobile.

 

Alessandro Mancuso
  • Ragioniere, Programmatore
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica