Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: ecco come fare in fretta

Daniela Giannace
  • Giornalista - Laurea in Scienze e Tecnologie della Moda

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta. A fine estate, riponili in un luogo chiuso come la soffitta, evitando di esporli a fattori esterni, quali pioggia e vento. Ecco come pulire sdraio e lettini tenendo conto di alcuni passaggi fondamentali per rimuovere lo sporco e non fare danni.

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

L’estate è la stagione del mare, ma non per tutti, non per chi odia la confusione e preferisce prendere il sole in giardino. Molti preferiscono il proprio giardino. Amano mettersi sulla sdraio o sul lettino e rilassarti per ore e ore, senza fonti di distrazione.

Se anche tu sei un tipo da giardino e hai utilizzato le sedie a sdraio e i lettini, adesso che l’estate finisce, devi pulirli. Come fare per riuscire in questa impresa? Come pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta? Vediamolo qui di seguito, dunque continua a leggere.

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

Pulire sdraio e lettini: accorgimenti generali

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

Pulire sdraio e lettini sembra quasi una passeggiata, eppure vi sono dei precisi passaggi che bisogna seguire se vuoi avere un risultato perfetto.

Come vedrai, bisogna tenere in considerazione diversi aspetti e anche il colore della sedia.

Iniziamo dai cuscini: se la tua sedia a sdraio o lettino è dotato di questi, bisogna toglierli e lavarli in lavatrice, secondo le indicazioni che trovi sull’etichetta. Lavali a mano se hanno un rivestimento plastico.

Nel caso in cui questi presentino delle macchie importanti, utilizza dell’acqua calda e bicarbonato, strofinando delicatamente. Questo va fatto in linea in generale, ma se vuoi consigli più specifici continua a leggere.

Come pulire sdraio e lettini con cuscini sfoderabili

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

Come sappiamo, esistono diversi tipi di sdraio e lettini da giardino: quelli rivestite con cuscini sfoderabili e quelli con cuscini non sfoderabili. Nel primo caso, tieni presente che puoi lavarli a mano o in lavatrice utilizzando un detergente delicato.

Vuoi lavarli in lavatrice? Scegli programmi a basse temperature e non utilizzare l’ammorbidente poiché potrebbe ridurre l’impermeabilizzazione dei tessuti.

Se la scelta, invece, ricade sul lavaggio a mano, metti i cuscini in una vasca o in una bacinella con all’interno dell’acqua e qualche scaglia di sapone.

Per le macchie vale la regola generale: strofina il sapone e utilizza una spazzola a setole morbide per strofinare ulteriormente. Infine, risciacqua con acqua tiepida e lascia asciugare le fodere dei cuscini all’aria aperta.

Come pulire sdraio e lettini con cuscini non sfoderabili

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

Per quanto riguarda sedie a sdraio e lettini con cuscini non sfoderabili, è consigliabile il lavaggio regolare con un getto di acqua. Si può anche utilizzare una soluzione composta da acqua e sapone neutro e spruzzarla sulla superficie del cuscino.

Sfrega poi con una spazzola morbida e spruzza, poi, solo con acqua per risciacquare. In caso di macchie, puoi tamponarle con un panno asciutto e pulito.

Sdraio e lettini senza cuscini

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

Per pulire direttamente la sdraio o il lettino:

  1. Spazzolare energicamente per eliminare lo sporco superficiale.
  2. Togliere quello rimanente con una doccia di acqua calda.
  3. Spruzza una buona dose di sgrassatore o un detergente specifico per il materiale in questione.
  4. Aspetta 15 minuti.
  5. Risciacqua con una spugna morbida imbevuta di acqua tiepida, soprattutto se vi sono delle macchie.
  6. Lascia asciugare sedie e lettini all’aria aperta.
  7. Riponili in soffitta.

Sdraio e lettini in plastica

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

Ti starai chiedendo se questo procedimento valga per qualsiasi tipologia di sedia. A tal proposito va detto che in commercio si trovano sdraio e lettini bianchi e modelli colorati.

Procedimento per sdraio/lettini colorati

  1. Utilizza  ingredienti sgrassanti più delicati. Puoi usufruire di una miscela con acqua calda, bicarbonato e qualche goccia di sapone.
  2. Immergi una spugna nel composto ottenuto.
  3. Strofina sulla superficie.
  4. Risciacqua.

Procedimento per sdraio/lettini bianchi

  1. Prepara una crema fai da te in grado di sbiancare e rimuovere le macchie più forti. Versa 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di acqua in una ciotola.
  2. Mescola il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.
  3. Utilizza uno spazzolino e spalma la pasta sulla macchia da trattare.
  4. Lascia agire per circa un’ora.
  5. Risciacqua con acqua per eliminare tutta la crema.

E se le macchie sono più ostinate, utilizza l’acqua ossigenata e mescola con 3 cucchiai di acqua ossigenata, 2 cucchiai di bicarbonato in un litro di acqua. Strofina ciò che ottieni sulla superficie da trattare.

Sdraio e lettini in legno

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: guida utile

Se hai sdraio e lettini da giardino in legno, puoi aggiungere metà bicchiere di aceto in un secchio con 500 ml di acqua tiepida e immergi un panno morbido che dovrai passare sulla superficie. Ti consigliamo di seguire le venature naturali del legno per eliminare ogni traccia di sporco depositato.

Perché utilizzare l’aceto? L’aceto gode di proprietà pulenti e sgrassanti e ti permetterà di pulire a fondo le tue sdraio e i tuoi lettini.

Pulire sdraio e lettini prima di metterli in soffitta: foto e immagini

Seguendo questi piccoli procedimenti, vedrai che le tue sdraio e lettini saranno perfettamente puliti per essere riposti in soffitta. Come si dice in questi casi? Provare per credere. Scorri tra le foto della nostra galleria.