Migliori wok: guida all’acquisto, come usarlo, consigli

Se amate una cucina salutare, ma gustosa e saporita, potete utilizzare il wok. Una pentola di origini antichissime perfetta per la preparazione di tantissimi piatti. Dagli stufati di carni o verdure, dal riso alla pasta, dalla cottura a vapore ai cibi fritti, il wok renderà le vostre pietanze saporite e gustose. Scopri tutto quello che devi sapere prima di acquistare un wok.

wok-8

C’è chi la chiama pentola e chi padella, ma qualunque sia la definizione che preferite utilizzare, possiamo tutti concordare sul fatto che  si tratta, senza ombra di dubbio, di uno strumento diventato indispensabile in cucina: il wok. Originario dei paesi asiatici, il wok è diventato protagonista anche nella cucina occidentale.

L’utilizzo del wok permette di preparare cibi salutari, ma al tempo stesso croccanti e gustosi. Grazie alla sua capacità di raggiungere elevate temperature in tempi è utilissimo per la preparazione per numerosi tipi di piatti.

Il wok può avere una dimensione variabile e può essere realizzato in diversi tipi di materiale. Scopri quali piatti puoi preparare e tutti i vantaggi di cucinare con il wok. Costi, modelli e accessori in commercio.


Leggi anche: Pentola wok guida all’acquisto: rivoluziona la tua cucina

Cosa è il wok e come funziona

Per molti si tratta di una pentola, per altri di una padella, ma indipendentemente dalla sua definizione, il wok è diventato indispensabile nella preparazione di numerosi piatti e pietanze, grazie alla sua capacità di raggiungere temperature elevate in pochissimo tempo.

Il wok è originario dei paesi asiatici, dove è utilizzato prevalentemente per la preparazione del riso e delle verdure fin dall’antichità. Si fanno risalire le sue origini a circa 2000 anni fa. Oggi il wok è ampiamente diffuso anche in occidente, grazie alla sua versatilità.

Il wok ha una forma semisferica con bordi alti e dimensioni variabili. In commercio sono disponibili due tipologie: a cono ed a curvatura meno accentuata. Si adatta perfettamente alla cucina con fornelli a gas. Per i modelli a cono sono anche disponibili dei supporti speciali che si applicano al fornello per permettere una migliore aderenza, si tratta dell’anello di supporto in ghisa. Se avete una cucina ad induzione, niente paura, sono disponibili anche dei modelli di wok adatti a questo tipo di cucina.

wok-1

Le dimensioni del wok

Il wok è disponibile in formati di varie dimensioni. Si parte dal modello da 20 cm di diametro,  disponibile anche da 25 cm, 28 cm, 30 e 40 cm. Il formato più utilizzato è quello da 28 cm, anche perché, il formato da 40 cm di diametro risulta davvero ingombrante e quindi poco adatto ad una cucina casalinga.

Nella versione più tradizionale il wok presenta due manici per poterlo maneggiare con cura. Nella versione potremmo definire occidentalizzata il wok dispone di un manico lungo, tipo padella ed uno più piccolo, tipo quello della pentola. Questa soluzione lo rende perfetta per spadellare e saltare i cibi durante la cottura.


Potrebbe interessarti: Come scegliere forno a vapore

wok-4

I materiali

Tradizionalmente il wok era realizzato in ferro, ma oggi sono sempre più disponibili modelli in altri materiali. Il ferro, anche se assicura una cottura perfetta, richiede una manutenzione accurata. Oggi è possibile acquistare wok in acciaio, in ghisa o in ceramica, con rivestimenti antiaderenti che permettono una perfetta rosolatura, ideale per fritture, carni dorate.

Wok: la pentola ideale per chi vuole una cucina salutare


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Accessori

Se tante sono  le preparazioni che si possono fare con il wok, molti sono anche gli accessori che si possono acquistare in abbinamento.

  • Il coperchio è utile se si vogliono stufare i cibi come carni o verdure.
  • Il colino a rete è indispensabile per posizionare il cibo o toglierlo quando l’olio è bollente per i fritti evitando in questo modo gli schizzi.
  • I mestoli. Possono essere in diversi materiali. Per wok antiaderenti è preferibile utilizzare mestoli in legno.
  • La griglia è indispensabile per la cottura a vapore dei cibi o per sgocciolare i prodotti fritti, o ancora per riscaldare gli alimenti già cotti. La griglia si deve  posizionare nella parte superiore.
  • Anello di ghisa, per adattare il wok ai fornelli.

wok-10

Perchè cucinare con il wok

Il wok è lo strumento per cucinare più adatto  a chi vuole una cucina salutare, ma anche saporita e gustosa. Ecco tutti i  vantaggi che offre la preparazione dei piatti con il wok.

  • Permette di cuocere i cibi utilizzando poco olio
  • Cottura a vapore. Con l’utilizzo della griglia, potrete cuocere a vapore gli alimenti che preferite
  • Croccantezza dei cibi. Per chi desidera verdure croccanti che conservano inalterato il sapore
  • Ideale per stufare carni o verdure
  • Perfetto anche per saltare la pasta
  • Doratura perfetta dei fritti.

wok-9

Quali piatti preparare con il wok

Se vi state chiedendo quali cibi è possibile preparare con il wok, le ricette sono davvero tantissime e con ottimi risultati che donano alle vostre pietanze sapori, profumi e gusto, oltre al fatto di conservare inalterate le loro proprietà nutritive.

Dalle verdure, alla carne, dai fritti al riso, ma anche sughi e pasta. Il wok è uno strumento indispensabile per chi vuole donare gusto e sapore ai propri piatti. La forma particolare del wok lo rende anche esteticamente bello, perfetto anche da portare direttamente a tavola per servire le vostre pietanze.

wok-3

Come pulire il wok

Un aspetto importante riguarda la pulizia del wok. Qual è il sistema migliore per pulire il wok? Difficilmente, non solo per i materiali con cui è realizzato, ma anche per le dimensioni, può essere inserito in lavastoviglie. Una corretta pulizia si effettua utilizzando acqua calda e lasciandolo in ammollo per qualche minuto. Per macchie più resistenti è possibile utilizzare un pò di detersivo per i piatti. Attenzione però a non usare spugne abrasive che potrebbero graffiare o rovinare il wok.

wok

 

Il wok: foto e immagini

Se desiderate una cucina salutare, potete utilizzare il wok che permette di cucinare utilizzando poco olio o addirittura la cottura a vapore. Sfoglia la galleria e scopri come utilizzare il wok.

 

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.