Levigatura parquet: quando è il caso di effettuarla

Guida utile sui costi, i tempi e le caratteristiche della levigatura del parquet, l’intervento finalizzato al ripristino delle proprietà del pavimento in legno.

Levigatura-parquet

Il parquet è, tra i pavimenti, uno dei più affascinanti. Questo dipende dalla capacità del legno (il materiale principalmente utilizzato per questo rivestimento), ma anche degli altri materiali, di conferire calore, pregio e fascino a ogni superficie.

Per assicurare a questo rivestimento la durata e il mantenimento delle caratteristiche originarie è necessario sottoporlo ad alcuni interventi di manutenzione.

Non solo la pulizia ordinaria, ma anche la levigatura del parquet. Scopriamo di cosa si tratta, come viene eseguita, quali sono le fasi i costi di questo prezioso intervento.

Cos’è la levigatura parquet

Come-funziona-levigatura-parquet

Come anticipato la levigatura del parquet è un’operazione tesa a mantenere o ripristinare le proprietà tecniche ed estetiche della superficie.

Questo perché, per effetto dell’usura e del passare del tempo, il parquet è soggetto a graffi, aloni, imperfezioni, macchie e deformazioni di vario tipo. La levigatura del parquet è l’attività destinata a risolvere questo tipo di problemi. Come?

Leggi anche Parquet flottante

Tramite la rimozione dello strato superficiale di pavimento, ovvero quello rovinato, sporco o danneggiato.

Le fasi

Fasi-levigatura-parquet

L’attività di levigatura del parquet è idonea per tutti i tipi di pavimento in legno, sia quelli in massello e prefinito che in quello flottante, incollato o verniciato. Di per sé la levigatura del parquet può essere anche una delle fasi che compongono l’attività di restauro insieme a sgrossatura, stuccatura, carteggiatura e finitura.

Propriamente, come detto, la levigatura del parquet è la rimozione dello strato superficiale del pavimento e può avvenire in diversi modi e fasi in base alle necessità. Generalmente la levigatura del parquet si compone di tre diverse fasi.

Una prima levigatura del parquet è quella che si occupa di rimuovere le irregolarità superficiali e la finitura. Questa operazione viene eseguita con carta abrasiva a grana grossa; è quindi un lavoro più grossolano e orientato alle imperfezioni più vistose.

Una seconda levigatura del parquet si ottiene tramite l’utilizzo di carte abrasive medie che ha l’obiettivo di rendere la superficie perfettamente liscia. La terza levigatura del parquet, infine, è quella più di precisione, eseguita tramite una carta a grana fine e consente di ottenere la finitura desiderata.

I tempi

Tempi-levigatura-parquet

Per definire i tempi necessari per completare la levigatura del parquet bisogna fare riferimento allo spazio su cui lavorare.

Generalmente per un parquet di 50 metri quadri occorrono circa 3 giorni, ma è necessario considerare anche gli eventuali altri interventi preliminari e successivi che possono allungare la durata di questo intervento di manutenzione.

I costi

Costi-levigatura-parquet

Quanto detto per i tempi vale anche per i costi. In questo caso bisogna tenere conto della grandezza della superficie da levigare, ma anche delle condizioni del pavimento su cui si deve agire e il tipo di intervento che si desidera eseguire.

Mediamente una levigatura del parquet ha un costo di circa 20-30€ al metro quadro.

Quando ricorrere alla levigatura del parquet

Quando-fare--levigatura-parquet

Alla luce di quanto appena detto è necessario rispondere a una domanda: ogni quanto bisogna ricorrere alla levigatura del parquet? Non esiste una risposta univoca in quanto sono diversi i fattori che incidono su questo tipo di valutazione.

È doveroso innanzitutto chiarire che quello della levigatura del parquet è un intervento destinato a risolvere le deformità, rimuovere le macchie più profonde e anche a cambiare colore al parquet.

La levigatura del parquet, infatti, rimuovendo lo strato superficiale permette di schiarire il pavimento in quanto va ad agire sullo strato più esposto alla luce. Inoltre alla fine della levigatura del parquet è possibile applicare anche una vernice coprente in grado di modificare la tonalità del pavimento.

Questo significa che le tempistiche dipendono dalla cura del parquet e dalla resistenza dei listelli utilizzati. In una prima casa, dove le sollecitazioni sono continue così come i rischi di graffi, scheggiature e rotture varie, è un’attività che può essere necessaria più spesso di quella di una seconda casa o di quella necessaria in una camera meno frequentata.

In tutti i casi è importante ricordare come la levigatura del parquet sia un’attività che consenta di risparmiare tempo e soldi rispetto alla sostituzione di uno o più listelli danneggiati. È quindi un lavoro utile sia dal punto di vista estetico che economico, da sfruttare in tutte le potenzialità che assicura.

Levigatura parquet: foto e immagini

La levigatura del parquet è una tecnica molto diffusa e importante per assicurare che il pavimento in legno mantenga sempre tutte le sue proprietà di bellezza, lucentezza ed eleganza. Un pavimento rovinato, infatti, perde tutta l’efficacia per cui è stato posato e la levigatura del parquet consente di ripristinarlo senza doverlo sostituire. Parliamo di un lavoro che necessita di diverse abilità professionali e dell’utilizzo di numerosi strumenti; per questo è necessario rivolgersi a dei professionisti che sappiano eseguire la levigatura del parquet in maniera impeccabile, rapida e sicura, evitando di peggiorare la situazione o di creare danni ai mobili presenti o alle superfici circostanti.