Come pulire il terrazzo in 5 minuti: i trucchi per fare in fretta


Fa caldo, è estate e non vuoi passare tanto tempo a fare le pulizie? Scopri come pulire il terrazzo in 5 minuti per vivere gli spazi esterni serenamente.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti-7


Il terrazzo è un ambiente molto vissuto in estate, ma anche esposto alle intemperie, come polvere, sole, vento.
La pulizia quotidiana è necessaria se il terrazzo diventa lo spazio utilizzato per mangiare, riposare oppure ricevere ospiti. La sera è sconsigliato pulire perché non si vedrebbero bene i particolari. Meglio riservare questa pratica al mattino oppure in giornata, in base alle proprie disponibilità.

Dedicare 5 minuti alla pulizia del terrazzo, si può! Potrebbe diventare un ottimo esercizio fisico, in cambio di una profonda igiene dell’ambiente.


Pulire il terrazzo in 5 minuti: la routine quotidiana

Creare una routine giornaliera aiuta ad affrontare il momento delle pulizie con gioia.
La routine consiste in:

  • Alzare sedie e oggetti vari dal pavimento
  • Usare un lavavetri per pulire ringhiere in vetro oppure una spazzola per quelle in ferro
  • Spazzare il pavimento oppure aspirarlo con un pulitore per esterni
  • Lavare il pavimento con l’idropulitrice oppure il mocio e il secchio
  • Ogni 2 settimane, fare pulizia e ordine degli oggetti in eccesso


Leggi anche: Come pulire il bagno di casa in 5 minuti

Approfondiamo insieme ogni aspetto della routine.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti-10

Sposta gli oggetti

Il terrazzo è una stanza della casa e spesso viene arredato con tavolo, sedie e altri oggetti che potrebbero risultare ingombranti durante la pulizia. Il primo consiglio è quello di spostare in un angolo della terrazza. Alzare le sedie permetterà di pulire facilmente sotto il tavolo.
Mentre si spostano gli arredi, si possono spolverare con un panno e uno sgrassatore.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti

Pulisci le ringhiere

Se il terrazzo ha delle ringhiere in ferro, il miglior metodo veloce è quello di pulirle con una spazzola. In meno di un minuto, toglierete polvere e altre sporcizie.
Se lo sporco è ostinato, meglio prendere un secchio d’acqua con del detersivo e passare velocemente un panno bagnato sulla ringhiera.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti-11

Se il terrazzo ha una ringhiera in vetro, puoi utilizzare un’asta telescopica e dei detergenti ad azione sgrassante. Anche lo sporco più ostinato va via in poco tempo.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti-8

Elimina detriti, terra e polvere

Il terrazzo è il luogo perfetto per le piante. Spesso annaffiarle fa cadere della terra oppure dei fiori secchi. Spazzare i pavimenti è una prima pulizia veloce. La pulizia cambia a seconda della pavimentazione scelta, di solito, la scopa è lo strumento utilizzato. In alternativa, un buon aspiratore portatile da esterno è la soluzione ideale per risparmiare tempo. L’aspiratore raccoglie ragnatele, insetti morti e altri detriti.

Un consiglio utile è pulire dall’alto verso il basso, poiché detriti e polvere cadono sul pavimento.
Se utilizzi una scopa, evita di accantonare la sporcizia vicino al muro e raccoglila con una paletta per evitare di perdere tempo a raccoglierla più volte, in caso di vento.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti-4

Lava il terrazzo

L’idropulitrice potrebbe essere la soluzione veloce per lavare il terrazzo, ma l’acqua che precipita a cascata non è molto gradita dai vicini. Inoltre, meglio non usare l’idropulitrice su alcune superfici, come ad esempio il cemento, perché il getto d’acqua e la pressione potrebbero eroderle.
La scopa e il mocio evitano che l’acqua si diffonda in aree indesiderate.

Come pulire il terrazzo in 5 minuti

Pulire il terrazzo in 5 minuti: qualche trucco

Ecco qualche trucco da eseguire ogni tanto per mantenere pulito e ordinato il terrazzo nel tempo e favorire la pulizia veloce nella quotidianità.

Riordina costantemente il terrazzo

Il modo per tenere pulito il terrazzo è quello di non riempirlo troppo. Pochi oggetti, quelli indispensabili per viverlo serenamente. Ogni due settimane, è meglio fare una pulizia più ampia e approfondita per eliminare arredi superflui oppure oggetti inutili che inevitabilmente si accumulano. Scegliere di avere meno oggetti è la soluzione per pulire in poco tempo. Ad esempio, le piante possono essere appese alle ringhiere oppure posizionate in una fioriera verticale.

Cleaning with spray detergent, rubber gloves and dish cloth on work surface

Acquista sedie con cuscini sfoderabili

L’acquisto di sedie per esterni con cuscini sfoderabili è un modo rapido per rimuovere i tessuti, lavarli in lavatrice, asciugarli e rimetterli in poco tempo. Il terrazzo apparirà pulito e ordinato.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti-9

Posiziona degli spuntoni anti uccelli

Un modo per pulire velocemente il terrazzo è quello di evitare sporcizie che portano via molto tempo, come ad esempio, gli escrementi degli uccelli. Posizionare degli spuntoni sui tetti dei palazzi è un’ottima idea per arginare il problema.

come-pulire-il-terrazzo-in-5-minuti-12

Pulire il terrazzo in 5 minuti: quali detergenti utilizzare per i pavimenti

I detergenti da utilizzare dipendono dal tipo di pavimento. Per evitare di inquinare, è consigliabile scegliere dei prodotti naturali, che non corrodono e igienizzano.

Di seguito la lista dei pavimenti più comuni e dei detergenti da utilizzare:

  • Ardesia o gres: sono dei pavimenti che hanno bisogno di essere strofinati molto perché lo sporco si deposita sulle superfici ostinatamente. Lavare con abbondante acqua e un detergente specifico per questo materiale, per evitare aloni. L’alternativa ecologica prevede abbondante acqua con 1 tazza di bicarbonato, 2 tazze di aceto bianco e 1 tazza di sapone di Marsiglia grattugiato.
  • Legno: la scelta più semplice è l’utilizzo di un detergente specifico per il legno. Proponiamo due alternative, una con acqua e detersivo per piatti, meglio se ecologico, la seconda una soluzione con 4 cucchiai di sapone nero e abbondante acqua.
  • Pietra, piastrelle o ciottoli: la prima regola per mantenere pulito un pavimento di questo tipo è spazzare bene e spesso. Per lavarlo è sufficiente una soluzione di acqua, bicarbonato e alcol, che funge da anti-resina.

Se vedete delle formiche o altri insetti, evitate di utilizzare prodotti chimici. Bicarbonato, oli essenziali, piante aromatiche sono delle ottime soluzioni per allontanarle, ecco l’articolo approfondimento.

Pulire il terrazzo in 5 minuti: galleria delle immagini

In questa galleria delle immagini troverai qualche idea per pulire il terrazzo in 5 minuti.

Annalisa Alfarano

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta