Come pulire macchie di birra sul divano

Avete appena rovesciato la birra sul divano? Eccovi alcune soluzioni pratiche ed efficaci per togliere le macchie.

Come pulire macchie di birra sul divano
Caraffa di birra

Ah, la birra! Alzi la mano chi non ha mai gustato un boccale fresco di questa bevanda antica ed amatissima, divenuta ormai parte integrante della nostra cultura. Eppure, può nascondere insidie non da poco: le macchie di birra sul divano sono forse tra le più temute conseguenze. Essendo una bevanda appiccicosa é importante agire subito.

Se si rovescia la birra sul divano, dunque, il fattore tempo risulterà determinante per salvare i tessuti. La cosa importante é evitare che la macchia si secchi, divenendo a quel punto assai difficile da pulire. Scopriamo assieme come pulire le macchie di birra dal divano, in base ai differenti materiali di cui é composto.

Come pulire macchie di birra sul divano
Brindisi in casa

Come pulire le macchie di birra dal divano: pelle

Come pulire macchie di birra sul divano
Panno per pulizia

Una particolare attenzione va rivolta a come togliere le macchie di birra dal divano in pelle, che esso sia marrone, bianco o nero: come detto, la birra é appiccicosa e aderisce perfettamente alle superfici su cui si posa, pertanto occorre agire con prontezza.

Se il divano é bianco, ti suggeriamo di procurarti tutto l’occorrente, ovvero:

  • tovaglioli di carta bianchi
  • aceto bianco
  • alcool isopropilico
  • panni e asciugamani bianchi
  • cucchiaio
  • recipiente

Se la macchia é ancora umida o bagnata, strofinala con i tovaglioli di carta, quindi miscela in un recipiente un cucchiaio di aceto bianco e due terzi di tazza di alcool isopropilico. Inumidisci un panno bianco e strofinalo sulla macchia.

Quindi con un altro panno imbevuto di sola acqua risciacqua la zona, avendo cura di eliminare l’alone causato dalla soluzione di alcol e aceto. Ripeti l’operazione finché vedrai il tessuto pulito, infine tampona con un asciugamano che eliminerà gli ultimi residui d’acqua.

Come pulire le macchie di birra dal divano: tessuto

Come pulire macchie di birra sul divano
Rimuovere con un panno

Se ti si é rovesciata la birra sul divano in tessuto, anche qui il fattore tempo gioca un ruolo determinante. Procurati uno straccio e imbevilo d’acqua tiepida, quindi strofina la macchia immediatamente.

Quindi prendete il phon per asciugare l’alone, stando attenti a non appoggiare il bocchettone direttamente sul tessuto. Il rischio é di rovinarlo per sempre, perché il calore potrebbe intaccare colori e tessuto.

Se resta odore, nonostante la macchia sia scomparsa, non disperate: basterà procurarvi del bicarbonato e cospargere la zona. Lasciate agire qualche minuto, durante il quale potrete gustarvi la vostra birra (attenzione a non rovesciarla ancora!).

Come pulire le macchie di birra dal divano: camoscio

Come pulire macchie di birra sul divano
divano in camoscio

Per pulire il divano in camoscio dalle macchie di birra, innanzitutto vi suggeriamo di applicare un apposito smacchiatore sulle zone interessate. Anche in questo caso, come per le precedenti situazioni, agire con tempestività può davvero fare la differenza.

In alternativa, o anche in aggiunta, potete anche valutare di creare una soluzione casalinga anti macchia: un cucchiaio di detersivo dei piatti e due tazze di acqua fredda. Mescolate bene e versatela sulle macchie da trattare.

Lasciate agire circa 5-10 minuti, quindi con un panno pulito imbevuto di acqua tiepida passate delicatamente il camoscio e lasciate asciugare in modo naturale.

Come pulire le macchie di birra dal divano: altri materiali

Come pulire macchie di birra sul divano
soggiorno moderno

Se il vostro divano ha inserti in seta, raso o altri materiali e vi si é appena rovesciata la birra, niente panico: cercate di togliere la copertura e sciacquarla subito. Utilizzate acqua tiepida, mai bollente, perché potrebbe estendere la macchia e rovinare il materiale.

Potete utilizzare sia aceto unito a bicarbonato che aceto e detersivo liquido, a patto che utilizziate un panno morbido per strofinare le aree interessate. Risciacquate con acqua fresca e lasciate asciugare, magari stendendo all’aria aperta per rimuovere odori e umidità.

Che si tratti di pelle, tessuto, camoscio o seta, poco importa: la tempestività é importantissima. Tamponare immediatamente con tovaglioli di carta vi permetterà di assorbire la maggior quantità possibile di liquido.

Ciò impedirà alla birra, sostanza zuccherina e appiccicosa, di penetrare con rapidità nelle fibre del vostro divano e rovinarlo per sempre.

Come pulire le macchie di birra dal divano: prevenire

Come pulire macchie di birra sul divano
Versare la birra

Come si dice, prevenire é meglio che curare. A tal proposito, vi suggeriamo alcuni stratagemmi per evitare di macchiare di birra il vostro divano. La gioia di un goal, il brindisi a una promozione o qualche bicchiere di troppo possono irrimediabilmente rovinare le vostre sedute.

Per prima cosa, predisponete tavolini aggiuntivi, appoggi e comodini sui quali poter appoggiare in sicurezza i bicchieri. Pensate anche a dei sottobicchieri così da evitare che il fondo goccioli sul divano ogni volta che bevete.

Per quanto riguarda le coperture preventive, esistono dei teli appositi per impedire ai liquidi di penetrare nelle fibre dei vari materiali. In commercio ve ne sono parecchi, di differenti colori e adattabili allo stile e all’arredo della vostra casa.

Una soluzione invece più spartana può essere quella di coprire il divano con vecchie lenzuola o stracci e foderare le sedute e i braccioli con carta assorbente, così da assorbire nell’immediato un’eventuale caduta di birra.

Come pulire le macchie di birra dal divano: immagini e foto

Ecco alcune immagini su come pulire le macchie di birra dai vostri divani.