Come abbellire l’ingresso di casa per Halloween


Idee e consigli per abbellire l’ingresso di casa tua in attesa della festa di Halloween. Pipistrelli, streghe, decorazioni a tema, fai da te e non solo.

come-abbellire-ingresso-Halloween-1


Sono anni ormai che Halloween si festeggia anche in Italia, approfittando di questo evento per decorare la propria casa con i colori dell’autunno. Non solo mostri e fantasmi, ma anche zucche intagliate e foglie secche.

Partendo dall’ingresso fino alla sala da pranzo che accoglierà gli ospiti, tutto si veste di arancione e in alcune case si preparano ricette tipicamente americane come i pancakes con lo sciroppo d’acero o il tacchino ripieno.

Gli addobbi si trovano in vendita nei negozi e online, ma tante sono le idee per farne da soli con pochi elementi e tanta fantasia. Vediamo insieme come abbellire l’ingresso per Halloween, con o senza atmosfera spaventosa.

Decorazioni fuori porta

Partiamo dalle decorazioni fuori porta, quelle che si vedono ancor prima di entrare in casa. Così come a Natale, molti appendono una ghirlanda decorata con frutta e fiori finti (anzi foglie secche finte), zucche e qualche nastro. Puoi comprarla già fatta oppure realizzarne una tu, partendo da un semplice fil di ferro. Si tratta di un’usanza molto recente in Italia, ma che si sta diffondendo rapidamente.


Leggi anche: Halloween decorazioni

come-abbellire-ingresso-Halloween-2

Ai lati della porta, puoi collocare candelabri fatti da te con vecchie bottiglie di vino o di champagne. Non dovrai far altro che posizionare una candela all’interno del collo della bottiglia e farla sciogliere completamente. Poi ripetilo con un’altra candela, magari di un colore diverso, poi ancora con un’altra e un’altra ancora finché non sarai soddisfatto della stratificazione ottenuta. Il risultato sarà elegante e bellissimo.

come-abbellire-ingresso-Halloween-3

Se invece il tuo scopo è quello di terrorizzare chi si avvicina a casa tua, rendi tutto più cupo inserendo scheletri penzolanti e ragnatele sullo stipite della porta. Come ottenere l’effetto wow? Modifica il suono del campanello e rendilo più spettrale solo per il giorno di Halloween.

mde

Decorazioni all’ingresso

Nell’ingresso di una casa addobbata a tema Halloween non possono certamente mancare le zucche. Se non hai tempo per intagliarne una vera, non farai fatica a trovarne già fatte, di tutte le dimensioni e i materiali (ceramica, plastica, vimini, ecc.).

Se invece vuoi realizzarne una, coinvolgendo anche i bambini per stimolare la loro creatività, ecco tutto quello che ti occorre:

  • una zucca molto matura
  • un cucchiaio da zuppa
  • un taglierino ben affilato
  • un coltello lungo e appuntito
  • una matita
  • un pennarello


Potrebbe interessarti: Abbellire casa per Halloween: 5 idee spaventose e creative

Si parte dal disegno a matita: la faccia della vostra zucca non deve essere necessariamente spaventosa, dipende dallo stile che vuoi seguire. Può essere sorridente o arrabbiata, inquietante o divertente, l’importante è che la bocca sia molto aperta così che la luce della candela che posizionerai all’interno fuoriesca bene.

Quando avrai scelto l’espressione definitiva, ricalca il disegno con il pennarello. Ricorda di disegnare anche un cerchio intorno al tralcio, perché dovrai ricavare una sorta di “coperchio” che ti servirà per scavare all’interno.

Si inizia proprio da qui. Intaglia lungo il bordo del cerchio con il taglierino e poi fai un taglio profondo in diagonale per eliminare la calotta. Con il cucchiaio estrai i semi, tutti i filamenti e la polpa della zucca. Ricorda che puoi tranquillamente utilizzarla per cucinare, magari per preparare un buon dolce di Halloween.

Dopo averla svuotata per bene, raschia le pareti interne e asciugale con uno strofinaccio, poi lascia che il tuo capolavoro riposi così per una notte. Il giorno dopo, livella i bordi con un taglierino, stessa cosa per il fondo interno della zucca, posiziona una candela o una lucina all’interno ed ecco la tua Jack o’ lantern personalizzata!

decorazioni-halloween-fai-da-te-6

Un’altra decorazione fai da te molto facile sono le ghirlande di carta. Bastano cartoncini colorati, forbici e colla. Anche qui, le possibilità sono infinite. Tu sceglierai foglie secche e funghetti oppure gatti neri e pipistrelli?

Aggiungi una ghirlanda luminosa in modo da poterla accendere di sera, per un’atmosfera soffusa ed accogliente.

come-abbellire-ingresso-Halloween-7

Se invece preferisci un allestimento più grottesco, puoi trasformare il tuo ingresso in un cimitero, con lapidi con su scritti i nomi dei membri della famiglia, zombie a grandezza naturale e ragnatele sparse un po’ ovunque. Potresti completamente rivestire l’attaccapanni e mettere dei serpenti che saltano fuori dal porta ombrelli. Ancora, immancabili candele e lanterne proprio come al camposanto.

come-abbellire-ingresso-Halloween-9

Potresti realizzarne qualcuna tu, con dei barattolini di vetro rivestiti di carta crespa o velina, del colore che preferisci e con il disegno che più ti piace. Per completare la tua opera, lega un nastro o un filo di cotone molto spesso all’estremità superiore: la tua lanterna è pronta per essere posizionata su un mobile oppure a terra (scelta vivamente sconsigliata se hai bambini piccoli o animali domestici).

come-abbellire-ingresso-Halloween-4

Come abbellire l’ingresso per Halloween: immagini e foto

Festeggiare Halloween sta diventando un’abitudine sempre più diffusa in Italia. Decora la tua casa, dai un’occhiata a questa gallery fotografica per tanti altri spunti.

Maria Chiara Barsanti

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta