10 modi intelligenti per usare la candeggina

Quando c’è bisogno di pulire e disinfettare la candeggina è l’ideale. Che si tratti di pavimenti, superfici, elettrodomestici, ma addirittura di vestiti o di altri oggetti personali sicuramente è la soluzione migliore. Vediamo quindi nel dettaglio 10 modi per usare la candeggina.

10-modi-per-usare-la-candeggina-20

Uno dei prodotti che non dovrebbe mai mancare in casa è la candeggina. Il suo potere disinfettate sicuramente è noto a tutti, ma ci sono davvero tanti modi in cui si può utilizzare.

Bisogna però sempre fare molta attenzione e non abusarne oppure potrebbe diventare dannosa. Raccomandiamo, ad esempio, di utilizzare dei guanti per evitare che entri a contatto con la pelle. Inoltre, nella maggior parte dei casi va diluita con acqua.

A questo punto se siete curiosi di saperne di più, abbiamo pensato a 10 modi per usare la candeggina, siamo sicuri che alcuni di questi vi sorprenderanno.


Leggi anche: Come pulire la doccia: le regole da rispettare

10-modi-per-usare-la-candeggina-2

1. Sbiancare le scarpe

10-modi-per-usare-la-candeggina-1

La candeggina può essere un ottimo alleato per far tornare le nostre scarpe bianche come nuove. Essendo chiare, infatti, si notano immediatamente le macchie. Quando avete provato di tutto, ma lo sporco resta ancora, potete utilizzare un po’ di candeggina.

Bisogna per prima cosa diluirla con acqua. Poi, spruzzatene un po’ su una pezza umida e strofinate sulle scarpe. Eventualmente a questo punto potete anche metterle in lavatrice.

2. Rimuovere le macchie più ostinate dai vestiti

10-modi-per-usare-la-candeggina-3

La candeggina funziona molto bene da smacchiatore anche sui vestiti. In alcuni casi ci sono delle macchie particolarmente difficili da togliere, come ad esempio il tè oppure il caffè che cadono su maglie e camicie.


Potrebbe interessarti: Come pulire i mobili in legno

Se non sono di un tessuto delicato, potete preparare una soluzione di acqua e candeggina e lasciare i panni sporchi in ammollo per una notte. A questo punto metteteli in lavatrice e le vostre macchie saranno sparite. Per evitare che i vestiti scoloriscano, usate questo metodo solo sui capi bianchi.

3. Pulire la lavatrice

10-modi-per-usare-la-candeggina-5

Tutti sanno che periodicamente la lavatrice ha bisogno di una bella pulizia. Germi, batteri, calcare e residui vari vi si accumulano all’interno e ne potrebbero compromettere il funzionamento.

Per disinfettare e mantenere pulita la nostra lavatrice, la candeggina è perfetta. Dovete metterne un tappino nel cestello del detersivo ed uno in quello dell’ammorbidente. Poi, avviate un lavaggio a vuoto a 40 gradi.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

4. Pulire il frigorifero

10-modi-per-usare-la-candeggina-6

Anche il frigorifero come tutti gli elettrodomestici ha bisogno periodicamente di una bella pulizia. Per prima cosa dovete togliere tutto dall’interno e poi sbrinarlo.

A questo punto, per igienizzarlo al meglio, potete utilizzare un po’ di candeggina su una pezza bagnata. In questo modo anche tutti i cattivi odori spariranno.

5. Disinfettare le spazzole

10-modi-per-usare-la-candeggina-8

Sarebbe buona norma avere la propria spazzola personale per una questione di igiene. Ad ogni modo, se la condividete o anche se volete assicurarvi che sia sempre perfettamente disinfettata, potete pulirla con la candeggina.

Preparate una bacinella con acqua tiepida e versateci la candeggina. Lasciate poi spazzole e pettini in ammollo per un po’ e poi risciacquateli bene.

6. Togliere la muffa

10-modi-per-usare-la-candeggina-10

Purtroppo se non arieggiate bene la casa o se avete delle perdite di acqua, è molto probabile che si formi la muffa. Ve ne accorgerete per via di macchie scure sui muri.

Uno dei modi per rimuoverli è quello di applicarci sopra della candeggina e strofinare con una pezza bagnata. Usare la candeggina pura è l’ideale perché oltre a rimuovere più facilmente le macchie, è un perfetto antimuffa.

7. Lavare i pavimenti

10-modi-per-usare-la-candeggina-12

La candeggina uccide subito germi e batteri vari. Sul pavimento di casa, soprattutto se ci camminate con le scarpe sporche, ce ne sono davvero tanti.

Per una pulizia profonda dei pavimenti, potete diluirle un po’ di candeggina in un secchio d’acqua e lavare a terra con quella. Attenzione, però, se avete pavimenti delicati come marmo e parquet, potrebbero rovinarsi.

8. Disinfettare le superfici

10-modi-per-usare-la-candeggina-13

La candeggina è perfetta per disinfettare tutte le superfici. Proprio per questo, periodicamente in casa sarebbe opportuno utilizzarla.

Ad esempio è l’ideale per pulire i pezzi del bagno. Ma anche in cucina per togliere le macchie più ostinate e per neutralizzare i cattivi odori può essere un’ottima soluzione.

9. Anti micotico

10-modi-per-usare-la-candeggina-16

La micosi alle unghie è un problema che colpisce molte persone. Si provano tanti rimedi per combatterla, ma uno particolarmente efficace è proprio la candeggina.

Per prima cosa diluitela con acqua. Poi immergete nella soluzione un cotton fioc e passatelo sulla zona interessata. Potete anche tenervi sopra un batufolo di ovatta impregnato di acqua e candeggina per qualche minuto.

10. Mantenere i fiori in buono stato

10-modi-per-usare-la-candeggina-17

Un uso che in pochi conoscono della candeggina è quello di spruzzarla sui fiori recisi per farli mantenere in buono stato. Bisogna però fare molta attenzione per evitare l’effetto contrario.

Per prima cosa, dovete diluire la candeggina nell’acqua e metterla in uno spruzzino. A questo punto, da non troppo vicino, vaporizzate su tutti i fiori la vostra soluzione.

10 modi per usare la candeggina: immagini e foto

La candeggina in casa può essere usata in diversi modi. Non esitate a sfogliare le immagini della galleria sottostante per scoprire quali.

Federica De Blasio
  • Titolo di studio: Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica