Camera da letto rettangolare: come arredarla

Come progettare una camera da letto se la tua stanza è rettangolare? Direi che siamo in una dimensione quasi perfetta e quindi ritenetevi fortunati ed andiamo a vedere quante soluzioni ci possono essere.

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-1

Le soluzioni sono migliaia, tutto dipende da come è disposta la tua stanza, dove è la porta, dove la finestra, che tipologia di letto vogliamo, se ad esempio abbiamo un bagno in camera e quindi un ulteriore porta, insomma le soluzioni potrebbero essere moltissime, vediamole alcune insieme.

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-2

La progettazione iniziale

Per progettare una camera da letto si parte come sempre dallo studiare la disposizione della camera. Con in mano la pianta della tua stanza, la primissima cosa a cui pensiamo è il letto: la parte più ingombrante, quella che praticamente prende tutto il tuo spazio, il fulcro della camera da letto, che spesso è matrimoniale, quindi le dimensioni standard sono due metri e dieci per due metri e dieci. Posizionato questo, andrà disposto tutto conseguentemente ad esso.


Leggi anche: Progettare casa: 10 cose da tenere a mente

Letto

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-3

Sembra facile disporre un letto nella camera ma non è così. Come prima cosa dobbiamo basarci sulla finestra: la migliore ipotesi quando si ha un letto da posizionare, è porlo sotto o davanti alla finestra, perché ci fa dormire e svegliare molto più serenamente.

Se purtroppo non abbiamo questa ipotesi perché la nostra camera non ce lo permette, dovremmo obbligatoriamente avere la luce al lato del letto.

La porta

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-4

La porta è un altro elemento significante per l’organizzazione della camera. Sarebbe meglio non riporre il letto davanti all’apertura della tua stanza, perché questo porterebbe meno privacy e più correnti. Quando apriamo la porta dobbiamo avere un impatto generale della stanza, il design della camera, la luce che entra.

Non posizionare assolutamente il lato corto dell’armadio davanti all’apertura della porta, sarebbe la prima cosa che vedresti quando entri nella tua bella camera.

Armadio

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-5

Posizionato il letto penseremo subito all’armadio. Anche lui prende delle dimensioni molto grandi, ma a differenza del letto che si estende in pianta, l’armadio può essere appoggiato a tutta una parete o messo dietro la porta che lo nasconde, può essere inserito nel muro, qualcuno deciderà anche di riporlo fuori della stanza. Esso si posiziona nella parte buia e chiusa della tua camera.


Potrebbe interessarti: Camera da letto romantica idee e foto

Nelle pareti che non hanno né porte né finestre o dietro al nostro letto. Quest’ultima soluzione viene sempre più utilizzata ultimamente: creare una piccola cabina armadio dietro il letto, così che da una parte potrà esserci l’ingresso di lei, e dall’altra parte specchiata la porta di accesso all’armadio di lui.

Comò

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-7

Mensole e scaffalature non sono molto utilizzate in camera da letto, preferibile un comò dove poggiarvi sopra le foto e uno specchio per il trucco. Lo specchio di dimensioni maggiori può essere posizionato in molte parti della stanza, tra cui all’interno dell’armadio, così da non prendere spazio se qualcuno non ne avesse molto.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Soluzione 1

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-6

In questo caso vediamo che avendo due pareti sovrastate da quattro finestre e la terza con le due porte, quel posizionamento del letto è obbligatorio. La cosa che viene a mancare in questa stanza è un armadio, che potrebbe essere a questo punto posizionato fuori dalla stanza.

Se qualcuno si chiedesse invece dove poter sistemare l’armadio in questa soluzione, che non ci regala molte pareti a disposizione, potremmo decidere di chiudere la porta più vicina al letto, che è anche quella meno funzionale, e riporre la nostra cabina armadio dietro al nostro matrimoniale.

Il letto avanzerebbe un pò al centro della stanza, ma le dimensioni di questa camera non ci darebbero problemi nemmeno per quello.

Soluzione 2

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-8

Questa camera nel complesso è disposta molto bene, per una cosa positiva: il letto è irradiato dalle luci del mattino dietro di sè.

C’è però un fatto negativo, che è la porta proprio davanti al letto, che può piacere o meno, ma come detto prima, porterà ad avere comunque meno privacy e più correnti che ci possono dare noia.

In questa soluzione abbiamo una cabina armadio nella parete di sinistra; nel caso ne avessimo bisogno di un’altra, abbiamo tutta un altra parete al lato del letto che può essere usufruita e che adesso è arredata da due quadri.

Soluzione 3

camera-da-letto-rettangolare-come-arredarla-9

La soluzione con il letto al centro della stanza non viene spesso utilizzata per molte motivazioni. Una di queste è sono necessarie dimensioni molto grandi della camera per far in modo di lasciare lo spazio per il passaggio in tutti e quattro i lati.

Inoltre dovrai mettere prese a pavimento se preferisci le luci sopra il comodino o per mettere in carica i devices.

Se però deciderete di riporre il vostro letto al centro, date sfogo alla vostra fantasia e scegliete un letto che abbia un design scenografico, perché quello sarà ciò che salterà all’occhio ogni qualvolta entrerete nella camera.

La stanza rettangolare è una stanza di dimensioni standard quindi non dovrebbe dare nessun problema di predisposizione dell’arredo, dovrete solamente pensare a come organizzarla, considerando che ogni camera e ogni persona sono diverse l’una dall’altra.

Camera da letto rettangolare: immagini e foto

Arch. Martina Biliotti
  • Laurea in Architettura
  • Master in Architectural Design
  • Architetto Libero Professionista iscritta all'ordine di Firenze
Suggerisci una modifica