L’accattivante fascino dello stile newyorkese per la tua mansarda


L’estetica urban e al contempo eclettica dello stile newyorkese per l’arredamento di una mansarda. Caratteristiche vintage, elementi trendy ed eleganza dell’Upper East Side riportano a casa tua il fascino della grande mela.

mansarda-stile-newyorkese-2


Una conversione del sottotetto è il modo ideale per guadagnare più spazio, ricavando una o due camere da letto ed eventualmente anche un bagno o un ufficio. Senza dubbio è più facile ristrutturare che spostarsi ecco perché non dovresti mai sottovalutare un punto della tua casa che può essere recuperato.

Addirittura potresti trovarti nella situazione in cui decidere se scegliere di vivere in un appartamento mansardato per poter risparmiare sui costi di affitto o mutuo, rispetto ad una comune casetta in città.

In entrambe le situazioni, anche se la struttura di una mansarda è complessa, puoi ricavarne un posto invidiabile attraverso un corretto arredamento. Prova a valorizzarla con uno stile urban dal carattere grintoso e sofisticato allo stesso tempo come quello newyorkese.

mansarda-stile-newyorkese-14


Caratteristiche vintage


Leggi anche: Arredare in stile newyorkese

Durante gli anni ’60 a New york gruppi di artisti iniziarono ad abitare vecchi capannoni e fabbriche vuote, conservandone la struttura originale e aggiungendo accenti artistici e personali. Ecco perchè in genere un loft in questo stile si presenta in una veste un pò grezza con travi e tubature a vista e spazi ampi senza tanti ritocchi.

Il mix di questi elementi con pezzi vintage o addirittura etnici riesce a creare un’estetica moderna e raffinata ma al contempo accogliente. Il layout nel living viene scaldato da colorazioni della pietra e del legno attraverso l’uso di parquet e mattonelle, mentre le pareti in mattoncini si alternano tra marroncino e bianco fornendo un’aspetto urban chic.

La cucina ad isola con una grande cappa in acciaio diviene il centro della stanza avvolta tutt’intorno da divani in tessuto e tavolini in legno e ferro.

mansarda-stile-newyorkese-5

Elementi trendy

Scegliere i giusti complementi di arredo vuol dire fare la differenza, attraverso mobili e soprammobili che richiamano l’atmosfera metropolitana e grintosa di una delle città più famose al mondo. Per ottenere un effetto newyorkese nella tua mansarda non devi aver paura di osare: il lusso e l’audacia sono combinati abilmente creando qualcosa di unico e alla moda.

Così spiccano opere d’arte di grandi dimensioni, complementi di arredo dalle linee sofisticate e dai colori laccati, elementi trendy ultra moderni combinati a particolari in legno e ferro che assumono un’aria tagliente ed accattivante.

Un divano basso in pelle beige si accosta ad un tavolino da caffè in marmo scuro, in un salotto con scaffalature e dettagli in bianco puro. L’ambiente mantiene i tratti distintivi attraverso mattoni e cemento grezzo per le pareti intonato al bianco laccato del parquet.

mansarda-stile-newyorkese-6

Eleganza dell’Upper East Side

Arredare in stile newyorchese può prendere una direzione diversa se ci si ispira ad uno dei quartieri più ricchi di New York city, ovvero l’Upper East Side conosciuto per le celebrità residenti e per gli alloggi di lusso. L’eleganza tradizionale si unisce al contemporaneo evocando atmosfere glamour degli anni ’80 rivisitate, dove la sensibilità estetica tocca livelli altissimi.

La zona giorno con tavolo da pranzo in marmo predilige sedie in pelle nera, affiancate ad un morbido divano in velluto dalle tonalità terra. La scelta del tavolino da caffè ricade su un design ricercato in vetro e ottone placcato oro, che contrastano con il blu delle tende.

Una parete composta per metà in mogano verniciato e per metà in ghisa e vetro divide dalla camera da letto in cui predomina il colore rosa cipria abbinato ad un letto capitonnè in velluto dorato.

mansarda-stile-newyorkese-12

Tratti distintivi

Stanze che sorprendono tanto quanto incantano e poche combinazioni di colore dove il total white predomina rendendo l’ambiente spazioso. Anche se lo spazio in una mansarda potrebbe essere ridotto una sensazione simile ad un loft newyorkese può essere raggiunta attraverso questi colori.

Prendi il tempo per trovare il mobile giusto, un pezzo d’arte contemporanea e gioca con le intensità di luce con l’aiuto di dimmer. Varia l’atmosfera in un salotto, aggiungendo lampadario in vetro, lampade a parete e faretti led al soffitto, in cui la scelta della carta da parati con disegni tenui sprigiona charme, contrastando col pavimento in parquet nero.

Un meraviglioso divano angolare dalla nuance candida fa risaltare la scelta dei cuscini leopardati e si accosta al cuoio delle poltrone dall’aspetto decisamente vintage. Tavolino e consolle in legno laccato danno maggiore luce all’ambiente e si accompagnano a vasi fioriti e rigogliosi.

mansarda-stile-newyorkese-8

Spazio alla luce

Lo stile newyorkese è una miscela perfetta di caratteri diversi proprio a sottolineare quella che è la sua natura, essendo una delle città multietniche più importanti. In parte industriale, in parte vintage, in parte chic questo design si afferma in tutto il mondo e spinge a desiderare le profonde vibrazioni e l’interesse visivo che è capace di sprigionare.

Una caratteristica fondamentale di questo stile è l’uso della luce naturale come fonte primaria per bilanciare lo spazio ed evidenziare l’arredamento. Ampie finestre in ghisa illuminano un’ambiente calmo composto da una tavolozza di colori prevalentemente neutri, dove lo spazio è riempito in modo coerente da pezzi classici dal carattere retrò.

mansarda-stile-newyorkese-17

Mansarda in stile newyorkese: foto e immagini

Tocchi Industrial e accenti chic si fondono nell’arredamento della tua mansarda dallo stile newyorkese

Antonella Palumbo

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta