Mobili antichi: come scegliere quelli adatti al tuo stile


I mobili antichi sono sempre più apprezzati da esperti e da appassionati. Il loro valore aumenta nel tempo. Ma come riconoscere quelli autentici? Dove trovarli? Ecco alcuni consigli utili.

scegliere-mobili-antichi-6


Scegliere i mobili antichi per arredare o solo per abbellire la vostra casa, significa optare per un mobile di pregio che non passa mai di moda. I mobili antichi al contrario donano pregio e raffinatezza agli ambienti della nostra casa.

Ma dove si possono trovare i mobili antichi? Come riconoscere quelli autentici per evitare di incorrere in qualche truffa? Ecco alcuni consigli utili per scegliere i vostri mobili antichi ed assicurarsi degli oggetti ed elementi che acquistano valore nel tempo.


Mobili antichi

Qual è la definizione giusta per mobili antichi? Generalmente si indicano con questo termine elementi di arredo appartenuti ad altre epoche storiche.  Le condizioni dei mobili possono essere variabili. In alcuni casi i mobili hanno conservato intatte le loro caratteristiche di fabbricazione.


Leggi anche: 7 idee originali per arredare con attrezzi antichi

Ma capita spesso di trovare mobili antichi che hanno subito dei danni dovuti all’usura. Oppure per rimediare a danni o rotture, sono state effettuate delle riparazioni. Allora come possiamo riconoscere i mobili antichi autentici? Spesso per rispondere alle richieste di un mercato in forte crescita, sono state realizzate delle imitazioni che poco hanno a che vedere con i mobili originari. Ecco alcuni suggerimenti per riconoscere i mobili antichi autentici.

scegliere-mobili-antichi-7

Come riconoscere i mobili antichi

I mobili antichi, come abbiamo già detto, sono stati realizzati in altri periodi storici. In passato erano proprio gli artigiani a realizzare i mobili e quindi ogni prodotto rappresentava una sorta di pezzo unico. Saper distinguere un prodotto artigianale da uno industriale è fondamentale per essere sicuri di acquistare un prodotto autentico.

Per questo, quando vi accingete a comprare un mobile d’epoca controllate le parti nascoste, perchè  è lì che troverete la risposta giusta. Ad esempio, se dovete acquistare una cassettiera, estraete il cassetto ed ispezionatelo. Controllate se esiste la cosiddetta coda di rodine.

In passato gli artigiani che realizzavano i cassetti creavano degli incastri per unire le varie parti del cassetto. In epoca più recente, questi incastri sono stati sostituiti da colla e chiodi che tengono insieme le varie parti del cassetto.

Se invece, dovete acquistare ad esempio una cristalliera che risulta essere molto pesante, controllate i piedi. Per spostare questo mobile, in passato sicuramente è stato fatto scivolare, quindi sui piedi troverete di sicuro dei segni di usura.


Potrebbe interessarti: I mobili che non possono mancare in una casa dallo stile inglese

Stesso discorso se dovete acquistare una sedia a dondolo. Utilizzata appunto per dondolarsi, inevitabilmente presenterà dei segni di usura sulla spalliera o sui piedi.

Il consiglio è quello di controllare sempre bene i mobili antichi e valutare anche eventuali riparazioni o sostituzione di pezzi usurati.

come-scegliere-mobili-antichi-11

Perchè scegliere i mobili antichi

Il settore dell’antiquariato e dell’artigianato d’epoca è in grande crescita. Sono sempre più numerosi gli appassionati di mobili antichi. Ma per quale motivo tanti appassionati comprano mobili antichi o oggetti d’antiquariato?

I mobili antichi sono elementi di arredo di pregio che abbelliscono gli ambienti della casa. Avere un mobile antico significa disporre di un elemento di classe che non passa mai di moda. Tra gli appassionati del genere, sono sempre più diffuse soluzioni a contrasto. Un mobile antico inserito perfettamente in un ambiente dallo stile moderno è una combinazione particolarmente apprezzata.

Acquistare i mobili antichi rappresenta una forma di investimento. Abbiamo detto che i mobili antichi acquistano sempre più valore con il passare del tempo, per questo, una casa piena di mobili d’epoca permette di disporre di un capitale da amministrare.

Pensate ad esempio se dovete vendere la casa o solamente i mobili all’interno, se il loro valore è elevato, potrete contare su una rendita consistente.

scegliere-mobili-antichi-3

Dove comprare i mobili d’epoca

La ricerca dei mobili d’epoca autentici, non è un’impresa semplice. Ci sono però dei luoghi dove è possibile aggiudicarsi dei prodotti autentici.

  • Mercatini dell’usato. Sono molto diffusi in giro per le grandi città. Si tratta di veri e propri mercati dove si possono trovare oggetti e mobili usati. Attenzione però alle truffe che possono essere sempre dietro l’angolo. Ricordatevi di ispezionare a fondo i mobili che volete comprare.
  • Aste immobiliari. Nel corso di questi eventi giudiziari è spesso facile imbattersi in mobili d’epoca, anche in perfetto stato. Se siete fortunati riuscirete anche ad ottenere i mobili a prezzi contenuti.
  • Negozi d’antiquariato. Si tratta di negozi specializzati nella ricerca e vendita di mobili d’epoca e oggetti d’antiquariato. In generale lo stato di conservazione di questi oggetti o mobili sarà ottimale, ma di sicuro il prezzo richiesto sarà più elevato. Trattandosi di una vendita professionale, il costo di partenza è più elevato rispetto a quelli precedenti.
  • On line. Anche in rete, sono sempre più diffusi i negozi specializzati nella vendita di mobili d’epoca o oggetti d’antiquariato. Ovviamente, il consiglio è di effettuare tutte le opportune verifiche per evitare di incorrere in qualche raggiro.
  • Ereditarli. Se siete molto fortunati, potreste ricevere mobili d’epoca ed oggetti d’antiquariato da vostri parenti o anche conoscenti. Ad esempio il vecchio baule della nonna, oppure la cristalliera d’epoca da abbellire con un bel servizio di porcellana da esporre in bella vista. Il valore di un mobile antico ricevuto in eredità ha un valore maggiore. Oltre il valore economico ha un valore affettivo che impreziosisce ancora di più il vostro mobile antico.

scegliere-mobili-antichi-1

Come scegliere i mobili antichi: foto e immagini

Altre idee si possono trovare nella galleria delle immagini che potetesfogliare con tutta tranquillità per apprezzare il calore ed il fascino dell’antico.

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.