Le 10 varietà di piante di color rosso più intriganti per la tua casa


In natura esistono bellissimi esemplari dalle fronde e i fiori rossi o dai frutti color carminio. Se stai cercando delle varietà da piantare in giardino o in vaso per offrire bellezza e design naturale alla tua casa, dai un’occhiata a questa lista: troverai le 10 piante di colore rosso più belle.

10-piante-rosse-photinia-3


Abbiamo selezionato alcune piante che sembrano baciate dal fuoco: alcune sono fiorite, altre sono degli arbusti, altri ancora degli alberi. Tutte sono accomunate dalla stessa bellezza carminia.


1. Acero palmato

Stupendo albero giapponese dalle foglie rosse, molto caratteristico, molto presente nei giardini prevalentemente perché le dimensioni dell’acero palmato sono abbastanza ridotte. Attenti alla collocazione: questa pianta richiede una posizione ombreggiata. Frequenti anche le irrigazioni poiché l’acero palmato teme la siccità.

Acer japonicum ‘Beni Maiko’

Questo albero è molto comodo anche perché non richiede alcuna potatura, anzi, quando ne è oggetto subisce un forte stress. Da questa bellissima varietà è possibile ricavarne bonsai, quindi è perfetto anche per i balconi o le terrazze – qualora non si scegliesse di coltivarlo con il metodo bonsaistico, la crescita non è così veloce quindi può stare tranquillamente in vaso.


Leggi anche: Rosso Tiziano: il colore della Storia per casa e giardino

10-piante-rosse-acero-3

2. Callistemone

Una pianta esotica, proveniente dall’Australia, che però ben si è adattata al clima nostrano. Il callistemone è riconoscibile dai suoi lunghi stomi rossi, che ricordano quasi uno scovolino. È una perenne sempreverde che vive bene al sole: in caso d’ombra la fioritura non riesce a compiersi.

10-piante-rosse-Callistemone-2

In termini di terriccio e annaffiatura, questa pianta preferisce un terreno ricco di sostanze nutritive ma ben drenato. Ama le irrigazioni continue, specialmente d’estate, ma attenzione ai ristagni d’acqua che porteranno al marciume radicale in breve tempo.

10-piante-rosse-Callistemone-1

3. Agapetes serpens

Originaria del lontano Nepal, l’Agapetes serpens è un grazioso arbusto sempreverde è una pianta epifita – per intenderci, come le orchidee phalaenopsis – che ama la semi-ombra. Quindi ben si adatta anche ai giardini e ai vasi del Bel Paese.

10-piante-rosse-Agapetes-1


Potrebbe interessarti: Vasi con fiori e piante acquatiche

Per vedere una bella fioritura colorata è necessario porla in posizioni soleggiate a patto che si tengano d’occhio le annaffiature.

10-piante-rosse-Agapetes-3

4. Photinia

Solitamente usata per creare delle siepi, la photinia è molto graziosa anche in vaso. Il suo fogliame rosso la rende molto decorativa, specialmente in primavera quando dà vita a dei piccoli fiori bianchi ad ombrello. Pur adattandosi a qualsiasi esposizione, quella ideale è in pieno sole.

10-piante-rosse-photinia-2

Non tollera le temperature troppo basse ma resiste fino a dieci gradi sotto zero. In commercio vi è anche una varietà nana, per i balconi più piccoli.

10-piante-rosse-photinia-1

5. Prunus cerasifera

Conosciuta anche come “mirabolano” questa varietà di prunus è quella da fiore, più ornamentale, usato talvolta anche come decorazione nelle aiuole delle città.

10-piante-rosse-prunus-1

È una pianta molto adattabile in termine di esposizione ma predilige un tipo di terreno molto curato. Per la potatura degli esemplari ornamentali, anche in questo caso è bene non procedere poiché i nuovi fiori nasceranno sui vecchi rami.

10-piante-rosse-prunus-2

6. Ricino

A crescita rapida, proveniente dall’Africa, il ricino è una pianta famosa per l’olio che si ricava da essa. Ma i suoi fiori rossi e le foglie color prugna fanno di questa specie un esemplare davvero gradevole.

10-piante-rosse-ricino-3

È una pianta che si adatta purché il clima sia mite. Unica nota: i semi contengono una sostanza velenosa se ingerita in grandi quantità.

10-piante-rosse-ricino-2

7. Eritrina

L’eritrina è un arbusto abbastanza rustico, molto caratteristico, i suoi rami sono spesso contorti. A fare la differenza è la sua chioma molto fitta e i fiori di un bel rosso corallo.

10-piante-rosse-eritrina-3

Essendo una pianta che predilige i terreni molto drenanti, in inverno è consigliabile effettuare delle pacciamature per proteggere le radici.

10-piante-rosse-eritrina-1

8. Cresta di gallo

È il nome comune della celosia cristata, la cresta di gallo è una pianta dalle infiorescenze molto particolari, somiglianti a dei cervelli o, appunto, alle creste dei galletti. Questi fiori insoliti sono molto piacevoli da toccare, offrono al tatto la sensazione di star accarezzando un tessuto di velluto.

10-piante-rosse-celosia-4

Le creste di gallo amano tantissimo il sole e sono di durata annuale: non appena avranno prodotto i semi inizieranno lentamente ad appassire. Ma è possibile prolungare il loro ciclo vitale rimuovendo i fiori man mano che il loro colore vira sul marrone – è in questa fase che la pianta inizia a produrre i semi. Nel complesso, è una varietà di facile coltivazione.

10-piante-rosse-celosia-2

9. Nandinia domestica

La nandina è una pianta davvero bella e molto ornamentale grazie alle sfumature che le foglie prendono durante le stagioni. In primavera verdi, via via che arriva il freddo esse diventano sempre più scarlatte. Anche i frutti sono di un bel rosso carminio, molto resistenti al freddo, durano tutto l’inverno.

10-piante-rosse-nandina-2

Di origine cinese, ben si è adattata al clima mediterraneo perché gradisce molto sole. Nei giardini italiani è usata a macchie.

10-piante-rosse-nandina-3

10. Pieris Japonica

Questa varietà di Pieris Japonica, più conosciuta come ‘andromeda giapponese‘, si caratterizza per la sua altezza contenuta: non supera gli 80 cm. Dalle foglie lucide e rossastre, quasi tendenti al bordeaux, è una pianta molto decorativa.

10-piante-rosse-piers-japonica-3

Ama gli ambienti umidi, pertanto oltre ad annaffiature regolari, occorre bagnarne la chioma per consentire alla pianta di creare un microclima adatto intorno ad essa.

10-piante-rosse-piers-japonica-1

Essendo una pianta appartenente alle acidofile, un’idea carina sarebbe quella di accostarle altre affini come le azalee o le camelie. In questo modo il giardino, il balcone o il terrazzo, prenderanno una sfumatura colorata davvero caratteristica.

Piante di color rosso: galleria delle immagini

Ilaria Rita Iannone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta