Scritte con lettere luminose: alternativa trendy per abbellire

Maria Chiara Barsanti
  • Autore - Laurea in Editoria

Un tocco di modernità e non solo con le scritte con lettere luminose. Come decorare casa con luci al neon, al led, vintage o personalizzate su misura.

Scritte con lettere luminose AGGIORNAMENTO

Negli ultimi anni la scelta dei complementi d’arredo è diventata parte integrante dell’interior design. Le decorazioni non vengono viste più come semplici suppellettili, bensì diventano parte integrante degli arredi, ne personalizzano il carattere e rendono l’abitazione unica e quanto mai accogliente.

Le ultime tendenze vogliono una casa personalizzata da scritte luminose. Tutti coloro che amano lo stile moderno ed industriale non possono esimersi dall’avere delle scritte luminose. Che siano al led oppure neon, queste riproducono uno stile vintage. A tal proposito, un’idea interessante è quella di cercarle nei mercati dell’antiquariato oppure nella soffitta della nonna, non si sa mai cosa può uscirne!

Tutti coloro che non hanno questa possibilità, a seconda del loro budget, potranno rivolgersi alla grande distribuzione oppure ai maggiori brand di design.

Le scritte luminose, ma anche le singole lettere, sono elementi al giorno d’oggi molto utilizzati per decorare gli ambienti, talvolta allegre e spiritose, altre più nostalgiche e retrò.

La caratteristica che le accomuna è quella di essere sempre suggestive in quanto costituiscono dei veri e propri punti luce, ma con una marcia in più. Mettere in luce una parola, una frase, una poesia, trasforma l’ambiente in uno spazio vivo ed eterno.

Diverse sono le aziende che propongono questo tipo di decorazione, con soluzioni interessanti di design o low cost. Vediamo nello specifico.

Scritte luminose di design: Alphabet of Light by Artemide

Scritte con lettere luminose AGGIORNAMENTO

Partiamo dal prodotto che ha segnato la storia delle scritte luminose decorative, ad opera dei designers BIG – Bjarke Ingels Group.

Alphabet of Light, prodotto da Artemide, è un sistema d’illuminazione capace di comunicare semplicità e libertà con la luce. Esso altro non è che l’intero alfabeto, come si vede nell’immagine all’inizio del paragrafo, riprodotto in moduli base, lineari o curvi dalle precise proporzioni geometriche, che permettono di combinare gli elementi costruendo infinite strutture di luce, essenziali o più complesse.

Si tratta di un sistema d’illuminazione innovativo, capace di restituire una luce continua e confortevole. La complessità tecnologica si traduce in una gestualità elementare, le componenti si uniscono tramite un giunto elettromagnetico che scompare senza lasciare segni d’ombra o discontinuità. Le connessioni sono immediate, lasciando la massima libertà non solo di composizione ma anche di riconfigurazione.

Quando si parla di scritte luminose è bene prestare attenzione all’alimentazione. Infatti, c’è molta differenza in termini di consumi energetici se la suddetta decorazione può essere collegata alla rete elettrica oppure va a pile.

Nello specifico, il modello di cui stiamo parlando funziona a corrente. L’alimentazione si trasmette da un modulo all’altro fino ad un massimo di quasi 5 metri. Una sottile anima centrale in alluminio supporta due strip led che emettono sui lati opposti.

La luce emessa è piacevole e diffusa, non sono visibili ombre e non c’è abbagliamento, al tempo stesso il rendimento è elevato. La luce viene più volte riprocessata all’interno del corpo ma non va sprecata, l’assorbimento dei materiali è minimo.

Lettere luminose modello vintage: Selab by Seletti

Scritte con lettere luminose AGGIORNAMENTO

Non solo negli appartamenti, le scritte luminose sono un’ottima idea decorativa anche per vetrine e studi professionali. Le lettere di Seletti designed by Selab sono perfette, grandi quanto basta e dal gusto retrò.

Si tratta di elementi di illuminazione da interno che riproducono la forma di tutte le lettere dell’alfabeto. Ogni lettera è realizzata in metallo e reca una sequenza di lampadine a led (caratterizzate da basso consumo – 0,4 Watt) di grande impatto scenografico e dallo stile vintage.

Ideale per vetrinistica e composizione di insegne, è perfetta anche per personalizzare un angolo di casa in un ampio living oppure in cucina.

Modelli più accessibili: Maisons du Monde e SKLUM

Scritte con lettere luminose AGGIORNAMENTO

Restando sullo stesso stile, ma cambiando notevolmente budget, proponiamo le scritte luminose dei Maisons du Monde. Disponibile in diverse versioni, può essere sistemata in soggiorno o in cucina, ma anche nella camera dei più piccoli.

Si presenta come una decorazione da appoggiare, ma all’occorrenza può essere anche appesa. Si alimenta a batteria.

Un’altra alternativa è la scatola luminosa sul quale è possibile personalizzare la scritta a seconda dell’evento o dei proprio gusti personali. La foto è nella gallery alla fine dell’articolo.

Cambiando design, scegliendo qualcosa di più lineare e vicino allo stile scandinavo, c’è SKLUM, un valido brand low budget.

Le scritte a led sono una perfetta rappresentazione delle decorazioni di bar e locali notturni degli anni ’50 e ’60. Colorate, allegre e festose sono di ottima qualità e pensate per durare nel tempo.

Grazie ai bassi consumi, è possibile utilizzarle anche per lunghi periodi. La striscia è fabbricata in PVC e dispone di un interruttore ON/OFF. Si alimenta tramite batterie (non incluse).

E’ bene sottolineare che si tratta di scritte luminose da interni, quindi adatte unicamente per soggiorni, stanze da pranzo, angoli studio e camere da letto.

Scritte con lettere luminose: immagini e foto

Non perdere questa gallery fotografica riepilogativa. Tante idee e suggerimenti che ti torneranno utili per scegliere la scritta luminosa più adatta al tuo ambiente.