Come illuminare la libreria

La libreria è uno degli elementi d’arredo che non manca in nessuna casa. Si tratta di elemento decorativo e funzionale, utile per tenere in ordine libri e anche suppellettili, che riempie gli spazi seguendo lo stile scelto per l’arredamento. Vediamo come fare ad illuminare al meglio la libreria, con alcuni consigli pratici. 

come-illuminare-la-libreria-7

In salotto, in camera da pranzo o anche nelle camere da letto, la libreria è un elemento che porta in casa calore, che riempie e che rende lo spazio pratico e ordinato. È possibile illuminare la libreria in modo naturale, scegliendo la giusta e opportuna esposizione, oppure utilizzando sistemi artificiali, come l’illuminazione a led, i faretti o le lampade. Vediamo insieme come fare a illuminare al meglio la libreria.

Illuminare la libreria con la luce naturale

come-illuminare-la-libreria-6


Leggi anche: Arredare l’ingresso di casa: quali errori evitare

La luce naturale è sempre la prima scelta, quando si tratta di illuminare una zona o un angolo specifico della casa. L’esposizione è il grande valore aggiunto e determina anche la scelta dispositiva di mobili e complementi d’arredo.

In effetti, alcuni elementi, come la libreria o anche la scrivania e l’angolo studio, richiedono una luce maggiore. Se vuoi sfruttare al massimo la luce naturale della tua casa per illuminare la libreria, posiziona quest’ultima di fronte alla finestra oppure in maniera perpendicolare ad essa, così da sfruttare l’illuminazione naturale.

Se vivi in una mansarda, posiziona la libreria in prossimità dell’abbaino o della finestra più ampia.

Illuminare la libreria con i faretti incastonati

come-illuminare-la-libreria-3

Questa soluzione è da considerare nel momento in cui la nostra casa, e quindi anche l’arredo come la libreria, vengono progettati. Si tratta del metodo più comune e funzionale per illuminare una libreria a struttura fissa, come in muratura o in cartongesso. I faretti, infatti, devono essere fissati alla parete o al muro seguendo un progetto studiato alla perfezione. Dovrai decidere a monte la loro posizione, l’angolo che andranno a illuminare e l’intensità della luce che preferisce. Questo è sicuramente un metodo più o meno definitivo, ma crea un gioco di luci molto curato e bello da vedere, oltre che funzionale alla libreria stessa.


Potrebbe interessarti: Illuminare un open space: mini guida agli errori da evitare

Il nostro consiglio è quello di optare per questa soluzione se sai che la posizione della libreria non verrà modificata, perché è un metodo di illuminazione che richiede un lavoro importante nelle pareti della tua casa.

Illuminare la libreria con le strisce a led

come-illuminare-la-libreria-8

Le luci a led apportano, in casa, un incredibile contributo in fatto di illuminazione. Grazie alle luci a led puoi ottenere il miglior compromesso tra risparmio energetico, illuminazione performante e anche un’ampia scelta di forme e colori, molti dei quali contribuiscono a creare una bella atmosfera, calda e accogliente.

Anche sulla forma delle luci a led c’è tanto da dire, in quanto esistono delle strisce adesive che possono essere applicate comodamente ai mobili. Questa soluzione è quella che consigliamo per l’illuminazione perfetta della libreria.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Puoi applicare le strisce a led adesive lungo il perimetro dei vani della libreria. 

Puoi optare per delle luci fredde, con un’illuminazione più intensa, oppure per quelle calde e avvolgenti.

come-illuminare-la-libreria-9

Addirittura puoi scegliere tra l’alternanza di colori che vanno dal blu al rosso.

La scelta stilistica della disposizione delle luci a led dipende dal modello della libreria in questione. Alcune librerie moderne, prive di struttura piena ma dotate solo di mensole, richiedono una minore quantità di luci.

Quelle piene, invece, possono essere illuminate in ogni singolo vano.

Illuminare la libreria con lampade a sospensione

come-illuminare-la-libreria-5

Le luci a sospensione sono una bella scelta stilistica per illuminare la libreria. Da un lato si ha una perfetta illuminazione sui ripiani, dall’altro si gode della luce anche in prossimità della libreria stessa, sull’ambiente circostante.

Questa soluzione è perfetta in un contesto stilistico industriale o scandinavo, in quanto le lampade a sospensione sono una tipica espressione di questi stili architettonici.

Il nostro consiglio è quello di posizionare le lampade ad altezze diverse, per creare un gioco di luci e per conferire armonia all’ambiente.

Metodi alternativi per illuminare la libreria

abbellire-libreria-illuminazione-lampade

 

Abbiamo visto alcuni metodi di facile esecuzione e adatti a tutti gli stili per illuminare una libreria. Tuttavia, la fantasia non conosce limiti e si possono adottare soluzioni particolari e sopra le righe per riuscire in questo intento.

Il primo metodo, classico e anche versatile, è quello di utilizzare delle lampade senza fili e di posizionarle, come un ornamento o come decorazioni, sopra ad alcuni degli scaffali della libreria. In questo modo potrai ricorrere alle lampade e spostarle all’occorrenza.

Un altro metodo reversibile, che non richiede un fissaggio di cavi o fili, è quello di utilizzare le strisce di illuminazione e di posizionarle sulla parte superiore della libreria o di posizionarle tra i vari libri, creando un romantico gioco di luci.

Come illuminare una libreria: foto e immagini

Se ti stai chiedendo come fare a illuminare la libreria e sei curioso di esplorare metodi e soluzioni alternative, ecco alcune immagini esplicative, esempi di concreti su come fare a portare la giusta luce nella zona delle librerie in casa.

 

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica