Come illuminare un bagno cieco: seguite questi consigli


Consigli e idee per rendere luminoso un bagno cieco. Come rendere piacevole l’ambiente della stanza da bagno in assenza di luce naturale. Con dei piccoli accorgimenti potrete rendere luminoso il vostro bagno senza finestra: seguite questi consigli.

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli


Negli ultimi tempi è cresciuto il numero di persone che preferiscono case piccole rispetto a quelle più grandi ed è per questo che la maggior parte dei progettisti e degli architetti sono costretti a sacrificare dello spazio, quasi sempre quello del bagno. Capita spesso, dunque, che i bagni non dispongano di una finestra a discapito della luce naturale.

Allora come fare a rendere più luminoso un bagno cieco? Ovviamente, attraverso un’adeguata luce artificiale (che bisogna studiare attentamente) tale da sopperire la mancanza di quella naturale.

Prima di inoltrarci nel sentiero dei consigli veri e propri su come illuminare il vostro bagno cieco, è bene ricordare alcuni vincoli normativi. La legge italiana, infatti, determina la possibilità di ricavare e usare un bagno cieco (se si tratta dell’unico bagno in casa) solo in appartamenti con una metratura inferiore ai 70mq e, inoltre, obbliga al rispetto di una metratura minima individuata dal piano regolatore comunale e alla presenza di un sistema di ricambio dell’aria. Dura lex sed lex, dicevano i nostri antenati latini.


Leggi anche: Come scegliere la porta del bagno: consigli e soluzioni salva spazio

Ma ora, ecco alcuni consigli su come illuminare un bagno cieco.


Come t’illumino il bagno cieco: soluzioni

Al di là del gusto personale, la luce che meglio si confà alla stanza da bagno è sicuramente quella fredda in quanto risulta più funzionale e meglio si abbina ai colori usati solitamente nel bagno. Se poi il bagno è anche piccolo, la luce fredda sui toni del bagno è la scelta migliore.

Led

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-leddd

Se il vostro è un bagno dallo stile minimal o contemporaneo, l’illuminazione led è quella che fa al caso vostro.

Provate ad illuminare il vostro bagno cieco con delle luci led che garantiscono un’elevata intensità luminosa e si avvicinano all’effetto della luce naturale. Il vantaggio dell’illuminazione a led riguarda anche la possibilità di personalizzazione: luce calda, fredda colorata, potrete creare ambienti con atmosfere differenti.

Plafoniere

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-plafoniera

Se non amate la luce del led, optate per le plafoniere. In commercio ne esistono di numerose tipologie. Se amate lo stile moderno scegliete quelle in metallo, di alluminio o d’acciaio, per un effetto finale davvero chic; se invece siete degli intramontabili classicisti optate per quelle classiche per un effetto “senza tempo”.

Applique

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-applique


Potrebbe interessarti: Arredare bagno cieco senza finestre: errori da evitare

Anche le applique possono essere molto utili per illuminare il bagno. Posizionatele nei punti giusti per illuminare alcuni dettagli dell’arredamento, avrete zone d’ombra e zone di luce su cosa volete evidenziare e su cosa invece volete mostrare meno.

Faretti

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-faretti

La caratteristica specifica di alcuni faretti è che sono regolabili, quindi potrete gestire la luce nel modo che vi aggrada di più. Scegliete la quantità giusta e posizionateli nel controsoffitto (quelli fissi) per dare uniformità luminosa all’intero ambiente.

Specchio riflesso

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-esempio

Grazie alla loro azione riflettente, gli specchi solo alleati fidati di un bagno senza finestre con poca luce. Infatti, se il bagno è piccolo e buio vi basterà posizionare uno specchio a parete sopra il lavabo: ingannerete la vista e il vostro bagno raddoppierà gli spazi. Una soluzione strategica perfetta per aumentare la luce, quella naturale non vi mancherà affatto!

Piccoli pezzi di luce

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-mosaico

Per un bagno cieco, una scelta arguta e sicuramente vincente è quella di optare per rivestimenti lucidi che moltiplichino la luce. Cosa pensate di un mosaico in vetro? I piccoli tasselli creano giochi di luce piacevoli ed eleganti. Prestate inoltre molta attenzione alle finiture: stucchi trasparenti e semilucidi sono ideali per esaltare la lucentezza dei piccoli tasselli.

100 dollari sul bianco nel bagno cieco

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-bianco

Il bianco è, per antonomasia e per sua composizione naturale, il colore con la più alta luminosità. Puntate tutto sul bianco, il bingo è assicurato. Sceglietelo per le pareti o per i pavimenti o per i complementi d’arredo, stemperate con qualche dettaglio colorato o in legno e vedrete che il vostro bagno cieco avrà decisamente un’altra luce.

Ma è finto!

come-illuminare-un-bagno-cieco-seguite-questi-consigli-lucernari

E se vi dicessimo che è addirittura possibile simulare la luce del sole dal soffitto? Niente di misterioso. In commercio esistono i cosiddetti “finti lucernari”, cioè dei pannelli led di forma quadrata o anche rettangolare che vengono installati contro il soffitto. Ovviamente, installare questa tipologia di luce artificiale deve essere affiancata da un progetto d’insieme in grado di ottimizzare il suo effetto.

Ad esempio, se avete controsoffittature potreste creare illusoriamente una cascata di luce dall’alto su una parete: l’effetto sarà completamente diverso e la mancanza della finestra non sarò percepita.

Illuminare un bagno cieco: conclusioni

Avere una finestra nel bagno sarebbe l’ideale per qualsiasi casa, non solo per eliminare certi odori poco graditi ai nasi dei vostri ospiti, ma anche perché la luce naturale è tutt’altra cosa (e poi vi evita tutta la faccenda dei vincoli normativi).

Per quanto possa verosimilmente somigliare a quella che ci regala il dio Sole, quella artificiale rimane sempre una fabbricazione creata ad hoc. Tuttavia, come avrete potuto leggere esistono delle soluzioni moderne che possono aiutarvi a creare la giusta atmosfera luminosa nel vostro bagno. Così di cieco rimane solo “lui”!

Illuminare un bagno cieco: galleria immagini

Per altre soluzioni circa questo argomento sfogliate la galleria di seguito

Marika Manna

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta