Pareti color vinaccia cucina: idee e immagini

Luna Riillo
  • Dott. in Comunicazione, culture e tecnologie digitali

Il vinaccia è una particolare sfumature a metà fra viola e magenta, che prende il suo nome dalla buccia dell’uva. Raffinato, lussuoso, elegante e potente è adatto a tutti gli ambienti della casa, se abbinato con gusto. Leggi i consigli su come arredare la cucina con pareti color vinaccia. 

Pareti color vinaccia cucina

Il vinaccia, è un colore scuro e intenso. Quando si sceglie di optare per questa nuance, è fondamentale capire qual è il grado di luminosità della stanza.

Se una stanza è già ampia e luminosa, si potrà osare con questa colorazione in maniera anche eccentrica. Se la stanza è piccola, ma non si vuole rinunciare al vinaccia, sarà meglio usarlo in maniera contenuta e misurata, per non otturarne del tutto la lucentezza.

Di un rosso forte e profondo, il vinaccia applica uno sfondo drammatico, perfetto su cucine composte da mobili dai toni chiari. Bianco puro, beige, miele, grigio chiaro, legno grezzo, tortora, sabbia: tutte queste tonalità si combinano perfettamente con pareti color vinaccia in cucina.

Per un look più moderato e cool invece, si può optare anche per toni medi, più freddi o metallici: un grigio peltro, un bronzo e l’acciaio danno risalto al vinaccia, andando ad equilibrare i toni rossi che contiene.

I colori scuri invece, fanno sembrare lo spazio più piccolo e ristretto, quindi, se si possiede una cucina piccola è meglio optare per colorazioni più luminose che daranno aria e spaziosità alla cucina.

Pareti color vinaccia cucina chiara

Pareti color vinaccia cucina

I mobili di questa cucina di colore chiaro, creano, sullo sfondo vinaccia, un contrasto interessante che mette in risalto anche il metallico delle componenti tecnologiche degli elettrodomestici.

I toni chiari si armonizzano perfettamente con con le pareti vinaccia, creando un’atmosfera energica, invitante, accogliente e vivace. La scelta delle piastrelle vinaccia in questo caso, installate sulle pareti, riflette ancora di più la luce e rende la cucina luminosa e brillante. Anche i pavimenti chiari contribuiscono al chiarore, sposandosi perfettamente con il resto dell’arredamento.

E per bilanciare la lucentezza sarà perfetta la scelta di un top scuro, come in questo caso.

Il bianco, il color latte, i toni cappuccino, il tortora, il sabbia o il grigio pallido fanno contrasto ma determinando un equilibrio perfetto, mantenendo uno stile elegante e un’espressione chic.

Queste colorazioni sono la scelta più azzeccata in una cucina dalle pareti color vinaccia.

Pareti color vinaccia cucina dai toni medi

Pareti color vinaccia cucina

I mobili di colore medio, come il taupe, il rovere chiaro, il faggio o i toni metallici, offrono un contrasto profondo con le pareti vinaccia, anche se la differenza in termini di sensazione visiva dello spazio la fanno le finiture.

Le finiture più calde e accoglienti sono quelle in legno naturale, mentre i metalli rendono lo scenario più moderno, fresco e intenso.

Per bilanciare i toni scuri della parete con il resto e soprattutto per smorzarli, bisognerà tenersi su tonalità più luminose e neutre sui pavimenti. In alternativa si potrà colorare di vinaccia soltanto una parete, magari quella che accoglierà i mobili della cucina.

Pareti color vinaccia cucina scura

Pareti color vinaccia cucina

Una cucina dai colori scuri crea una sensazione di lusso e ricchezza, anche se, inserita in una stanza già piccola, potrebbe ridurre ancora di più visivamente gli spazi. Per bilancia si potrebbe pensare di usare luci artificiali, scegliendo piani di lavoro e pavimenti che portino luce e luminosità.

Prediligere, nella scelta delle tonalità da abbinare il nero, il grigio antracite o polvere e il verde scuro, alternandoli con accenti chiari, metallici. Anche il marrone, usato con moderazione, può trovare il match perfetto con le pareti color vinaccia in cucina.

I toni chiari o medi non devono comunque mancare, perché sono quelli a dare lucentezza e a rendere invitante l’ambiente della cucina.

Pareti color vinaccia cucina tono su tono

Pareti color vinaccia cucina

Per creare un effetto ancora più drammatico ma sofisticato e fine, potresti anche valutare di inserire una cucina vinaccia su pareti vinaccia, in un’ambiente che diventerà unico.

Per smorzare l’intensità, potrai optare per un top brillante in bianco o beige, posizionando l’illuminazione in modo da creare grandi aree luminose che, riflettendo la luce, contrasteranno quelle scure.

Anche i pavimenti e la scelta del tavolo e delle sedie dovrà seguire lo stesso stile ma ammorbidendo la potenza del vinaccia.

I colori del pavimento, del controsoffitto, dei piani di lavoro e degli elettrodomestici da cucina, sono elementi importanti da tenere in considerazione per la scelta della tonalità del mobilio.

Essendo grandi aree di colore, andranno a influenzare profondamente l’effetto della tonalità dei mobili della cucina sulle pareti color vinaccia. Ma possono anche servire come ponti, per creare un distacco o una transizione da una colorazione ad un’altra.

I toni chiari, neutri e metallici sono le gradazioni ideali per dare equilibrio ad una cucina con pareti color vinaccia.

Pareti color vinaccia cucina: idee e immagini

Il vinaccia è un colore originale e di carattere. In questa galleria puoi scoprire alcune proposte di pareti color vinaccia in cucina.