Cucine in muratura stile contemporaneo: proposte e spunti

Hai intenzione di scegliere una nuova cucina e vorresti differenziarti? Con una cucina in muratura ci riuscirai sicuramente. E’ un pezzo dal tratto contemporaneo, che si combina bene anche con arredi moderni di altre stanze.

Cucine in muratura stile contemporaneoSe acquisti una cucina in muratura, apprezzerai senz’altro la sua caratteristica di presentarsi come pezzo innovativo, fatto per armonizzarsi con il moderno. Inoltre, godrai di tutta la qualità di un elemento d’arredo prodotto artigianalmente. Ciò permetterà alla tua casa di trarne originalità e distinzione rispetto alla massa.

 

Caratteristiche delle cucine in muratura

Cucine in muratura stile contemporaneo

Dai rivestimenti in piastrelle, prese già pronte o preparate appositamente a mano, per realizzare il tuo modello di cucina. Per quanto riguarda il piano cucina ed i muretti, qualora si voglia puntare su un aspetto di economicità, si può tranquillamente ricorrere al cartongesso.

Vi sono anche altre alternative, per i detti elementi, come ad esempio quella dei mattoni alleggeriti. Per quanto attiene invece la tecnica di fabbricazione, è quella riferita ai muretti in casseri di multistrato. Le piastrelle dei rivestimenti sono generalmente di misura 10 cm x 10 cm (la misura standard all’uopo più utilizzata).

Componenti di una cucina in muratura

Cucine in muratura stile contemporaneo

La struttura, come già accennato, è composta da muretti. Sono già state citate le alternative del cartongesso e dei mattoni alleggeriti. Entrando maggiormente nel dettaglio, abbiamo ulteriori opzioni disponibili. Da non tralasciare, infatti, il legno e il calcestruzzo cellulare. I muretti sono l’elemento portante della struttura, sorreggono il piano cucina, e comprendono spazi nei quali incassare gli elettrodomestici o apporre altri mobili da cucina.

La progettazione dell’intera cucina è opera di un bravo architetto d’interni, che saprà anche sfruttare al meglio gli spazi disponibili. Mentre, per la fattura dei singoli componenti che qui trattiamo, bisogna affidarsi a delle sapienti ed esperte mani artigiane.

Il rivestimento, oltre che con mattonelle 10 x 10, potrà essere realizzato con l’applicazione di resina, o dell’intonaco. L’intonaco è comunque alla base del rivestimento. Al di sopra di esso si può apportare la resina o delle piastrelle colorate. Sull’ultimo punto, molto in voga la scelta di decorare la struttura della cucina in muratura stile contemporaneo con maioliche colorate, oltre, naturalmente, alle classiche mattonelle.

Stesso materiale del rivestimento potrà essere impiegato nella realizzazione del piano cucina. Anche qui abbiamo delle alternative. La scelta dell’opzione dipende dall’effetto che si vuole creare per la cucina, in termine di stile. Se si opta per lo stesso materiale del rivestimento, si avrà un effetto uniformante e monolitico. In altri casi, l’effetto giocherà sui contrasti, per materiale e colore.

Si può puntare cioè sul legno, o sulla pietra, ma, per una varietà dai caratteri più moderni, anche cemento lisciato, o resina. Il legno e la pietra denotano il richiamo ad uno stile rustico, ma, se si gioca sui contrasti, la soluzione potrà benissimo adattarsi anche ad uno stile contemporaneo.

Gli spazi interposti tra i muretti, dovranno essere, chiaramente, riempiti. Ciò potrà essere svolto con l’inserimento di mobili negli appositi vani, di elettrodomestici, ma anche con la realizzazione di ante. Le stesse saranno realizzate in legno, con cerniere imperniate ai muretti. Per le ante, si potranno realizzare anche dei telai, sempre in legno, ai quali ancorarle. Mentre la soluzione delle tendine in tessuto, da far scorrere su una barra, tramite gli anelli, è solitamente adottata per uno stile che sia esclusivamente rustico.

Potrebbe interessarti Cucine rustiche

I dettagli di una cucina in muratura contemporanea

Cucine in muratura stile contemporaneo

Riguardo ai dettagli, vi è ampia possibilità di scelta all’interno del medesimo stile contemporaneo. I tratti potranno essere minimal, quindi essenziali e leggeri, più oppure più massicci. Molto dipende dai gusti, o dall’esigenza di non stonare rispetto allo stile d’arredo complessivo della casa. I colori più desiderati, per le cucine in muratura in stile contemporaneo, sono il bianco, il beige, il grigio, il nero, il color panna, così come il color tortora, oppure una tonalità di marrone.

Un appunto sul grigio: dovrà essere di una tonalità molto chiara, o, al contrario, puntare sul grigio scuro. Il bianco va bene in ogni variante, dal bianco più splendente al bianco sporco, senza problemi. La scelta è resa più ampia dal color tortora e dalle varianti che esso comprende: dall’indaco al violetto, per arrivare al grigio, oppure a tonalità di marrone. Prestare attenzione, dunque, al momento della scelta, alla variante proposta per il color tortora, ve ne sono di diverse, e rischiereste di fare una scelta della quale non siete pienamente consapevoli.

In una cucina in muratura dai tratti contemporanei, inoltre, il consiglio è quello di scegliere dei pensili in materiali particolari, come la plastica, il plexigas, o l’acciaio. Per un ulteriore abbellimento ad effetto, molto in voga abbellire con strisce in led ad alta efficienza.

Le cucine in muratura contemporanee in bianco

Cucine in muratura stile contemporaneo

Il bianco ottiene una menzione a sé, proprio per la sua luminosità, unita ad un’adattabilità fuori dal comune. Lo stile total white è di classe anche per una cucina, ma, se si riprende il discorso sui contrasti, esso verrà molto facile. Con la muratura bianca, ad esempio, si adatteranno dei mobili in legno grezzo chiaro, anche molto venato. Quest’ultima è, al momento l’idea più di tendenza.

Cucine in muratura stile contemporaneo: foto e immagini

Dai pure un’occhiata alla nostra galleria