Cucina piccola? Prova con lo stile Shabby chic

Poco spazio in cucina? Voglia di un nuovo stile in questa stanza? Cucina piccola nessun problema: tante foto a cui ispirarvi per ricreare bellissime atmosfere shabby chic anche in pochi metri quadri.

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola

Non lasciatevi scoraggiare dalle dimensioni della vostra cucina! Anche se la stanza dovesse essere piccola, non è affatto detto che dobbiate rinunciare a ricreare lo stile che più vi piace! Le opzioni a vostra disposizione sono molte e, per illustrarvele, abbiamo raccolto alcune immagini in un galleria dedicata.

Lo stile che abbiamo scelto per la cucina di piccole dimensioni da decorare è il tanto amato shabby chic: da anni impazza su riviste e siti di design, impossibile che non lo abbiate già visto o sperimentato.

Fra i vari vantaggi di questa tendenza, che scopriremo nei prossimi paragrafi, uno dei maggiori è il ricorso generoso fatto delle palette chiare. Fresche e luminose, aiutano tantissimo quando si tratta di arredare ambienti e spazi piccoli! Daremo uno sguardo ad alcune delle proposte più originali e particolari, per scoprire quali dettagli scegliere e che accorgimenti adottare per rendere la vostra piccola cucina una perfetta location shabby chic.

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola ed elegante

1. Dipingere i mobili della cucina in stile shabby

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola shabby chic

Voglia di nuova luce e nuovo colore in cucina? Una soluzione possibile, se avete intenzione di regalarvi un ambiente in stile shabby chic, è darsi al fai da te. Nei negozi specializzati o dal vostro ferramenta, chiedete consigli per scegliere una buona vernice a gesso. L’ideale per ricreare l’effetto used e anticato di alcuni dei mobili shabby più belli, soprattutto optando per tonalità chiare come il bianco, il greige, il tortora e altri colori tenui.

Le superfici andranno prima strofinate con una spugnetta abrasiva per consentire al colore di fissarsi meglio. Perfetto per un nuovo twist a vecchi mobili di legno.

2. Mobili decapati stile shabby chic e lettering decorativo

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola shabby chic

Il decapaggio è una tecnica di restauro e lavorazione dei mobili in legno che consente di dar loro un aspetto vissuto, antico. Perfetto per gli stili vintage e retrò, ma anche per le ambientazioni ispirate allo stile shabby chic.

L’isola bancone che vediamo nell’esempio fotografico, è lavorato e ridipinto nei toni del verde: una nuance che ben si adatta ad interpretare questa tendenza, specie se in una sfumatura delicata come questa. Scritte e lettering retrò, per decorazioni o direttamente applicate sui mobili con l’aiuto di stencil specifici: ecco un tocco che può dare una marcia in più.

E non vi occorreranno grosse superfici per realizzarli, potendoli adattare anche solo ad un’anta di un mobile o ad un cassetto.

3. Cucina divisa in due ambienti piccoli

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola shabby chic

Non è detto che abbiate in casa una cucina costituita da un unico ambiente. Potreste ritrovarvi con una stanza divisa in due porzioni, entrambe non sufficientemente grandi per ospitare mobili e composizioni di dimensioni standard.

Scegliendo uno stile shabby chic per decorarla ovvierete a una serie di problemi. In primis, queste location diventano ancora più belle e caratteristiche se arredate con elementi piacevolmente diversi tra loro. Sia per colori, sfruttando le palette pastello, sia per fattura e lavorazione: come se fossero stati recuperati da fiere dell’antiquariato ed aggiunti poco alla volta alla stanza.

Un romanticissimo esempio di stile shabby chic, da adattare anche a cucine piccole piccole.

4. Sbabby nei toni dell’autunno

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola shabby chic

Uno stile shabby in tonalità più calde, accoglienti e rassicuranti, una palette cromatica perfetta per la prossima stagione, ormai alle porte.

A partire dal parquet, passando per mobili e complementi d’arredo in tonalità diverse da solito bianco: sempre legno, ma in versione grezza e naturalissima. Piccoli focus di colori in nuance autunnali come il verde oliva o il color zucca: colori che vi potrebbero sembrare insoliti per lo stile shabby, ma che, se ben contestualizzati, aggiungono carattere all’ambiente senza allontanarsi dal tema principale.

Un modo per rendere piacevolmente insolito lo stile, tanto amato, trasandato chic.

5. Carta da parati in stile shabby chic

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola shabby chic

Avete voglia di un intervento di ristrutturazione per la cucina che preveda il cambio look delle pareti? Dalla vostra non avete solo la soluzione vernice! I parati sono una validissima alternativa, tornata di moda negli ultimi anni, grazie a una produzione varia e originale con tantissimi bei modelli a disposizione.

In tante fantasie: ve ne sono di adatte anche allo stile shabby. Temi e motivi floreali, per un angolo romantico: preferite sfondi chiari e colori soft .

6. Fiori in stile shabby chic

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola shabby chic

Per aggiungere un tocco romantico allo stile shabby, niente di meglio del tema floreale. Che siano veri o stilizzati su oggettistica e decorazioni, i fiori sono degli ottimi alleati, che vi consentiranno di regalarvi chicche di stile senza dover necessariamente cambiare arredamento o ridipingere mobili o pareti.

Fiori freschi per assicurarvi una ventata di allegria, per portare profumo e colore anche nello spazio più contenuto.

7. Passione pastello e ambientazione shabby chic

Cucina piccola stile Shabby chic
Cucina piccola shabby chic madia

Lo abbiamo visto anche negli esempi precedenti: stile shabby chic non vuol dire solo total white o colori neutri. Le palette pastello vanno più che bene per interpretare questa tendenza, persino mescolate fra di loro.

Lilla, rosa, glicine, azzurro e verde: potrete combinare queste nuances fra di loro scegliendo sempre le sfumature più delicate. Uno stile shabby particolarmente dolce: anche se piccola, questa cucina non potrà non ispirare un piacevole senso di calore e accoglienza, indispensabili in questo angolo di casa!

8. Puntate sui colori chiari e sulla verticalità

Cucina piccola stile Shabby chic
Mensole shabby chic

In caso di piccoli spazi a disposizione, fondamentale giocare d’astuzia. In primis, ricorrendo a colori chiari e luminosi, che catturino e diffondano più luce possibile, facendo apparire più spazioso l’ambiente. Si va sul sicuro scegliendo uno stile shabby chic in versione total white.

Poco spazio vuol dire anche essere più smart possibile nell’ottimizzazione di quello che avete a disposizione. Perfetta soluzione le credenze e le mensole da parete: si sviluppano in altezza regalandovi angoli extra da destinare al riordino. Scegliendo elementi dall’effetto vissuto e antico, o decapando il legno, rientrerete anche nel tema shabby chic.

Cucina piccola in stile shabby chic: foto e immagini

Una bellissima cucina shabby chic, anche se piccola, grazie ai nostri suggerimenti: trovate la versione di stile shabby più adatta alla vostra camera. Le ispirazioni che vi servono nella nostra raccolta di foto e idee.