WC senza brida: quando conviene, perché, idee

Avete mai sentito parlare dei wc senza brida? Sono un nuovo modello di sanitari che presenta numerosi vantaggi. Cerchiamo di scoprire tutto sui wc senza brida, quando conviene sceglierli e perché e vediamo delle possibili idee di arredo con essi!

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-4

Nel campo dell’arredamento e dell’edilizia ci sono sempre novità e nuove tendenze. Per stare al passo con i tempi, anche il settore dei sanitari ha proposto delle nuove soluzioni, come ad esempio il wc senza brida.

Si tratta di un modello che ha una struttura diversa rispetto a quella dei wc tradizionali. Il cambiamento, però, non riguarda solo il design. I wc senza brida, infatti, avendo un sistema di scarico diverso hanno anche dei vantaggi significativi.

Vediamo nel dettaglio cosa sono e come funzionano. Poi, elencheremo tutti i suoi punti di forza che vi aiuteranno a capire se sono la soluzione ideale per voi. Infine, ci sono anche delle idee di arredo.


Leggi anche: IKEA collezione estate 2020: lo slancio per la bella stagione

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-15

Cosa sono i wc senza brida

I wc senza brida sono una importante rivoluzione nell’ambito dei sanitari. Infatti, questi hanno portato tanti cambiamenti non solo per quanto riguarda la praticità, ma anche sotto l’aspetto del design.

La loro caratteristica principale è che sono privi della brida, cioè quella sorta di cornice interna del vaso. Questa ha una funzione ben precisa, in quanto serve per contenere tutta l’acqua quando si aziona lo scarico. In questo modo si riesce a pulire tutta la superficie interna del vaso.

In assenza di essa, in questi nuovi wc cambia la modalità di scarico. Infatti, questi sanitari moderni sono dotati di una sorta di solco all’interno del quale viene incanalata l’acqua. Questa segue quindi un percorso ben preciso e riesce ugualmente a pulire il vaso in maniera efficace.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee

Perché conviene un wc senza brida

Vediamo adesso quali sono tutti i vantaggi dei wc senza brida. In questo modo sarà più facile capire in che casi conviene optare per questa nuova soluzione.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-12


Potrebbe interessarti: Sanitari salvaspazio per bagno: soluzioni e idee innovative

Facile da pulire e più igienico

Essendo privi della brida, questi wc sono molto più facili da pulire. Infatti, è molto più semplice raggiungere tutti i punti del vaso. Inoltre, poiché non c’è nessun tipo di incavatura interna, l’acqua riesce a raggiungere uniformemente tutta la superficie.

Nei wc tradizionali, invece, più del 20% della parte interna non viene raggiunta dall’acqua perché la brida rappresenta un ostacolo sotto questo punto di vista.

Inoltre, in questo tipo di wc non si formano ristagni di acqua e di conseguenza germi e batteri. Questi proliferano soprattutto quando il wc non viene utilizzato per un po’ di tempo, per questo i modelli senza brida sono l’ideale per chi spesso è fuori casa.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Quindi, chi desidera che i suoi sanitari siano sempre perfettamente puliti, può optare per questa soluzione. Ad esempio sono la scelta ideale in particolare per i bagni che sono usati da tante persone, come quelli pubblici o anche quelli di case con famiglie numerose.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-6

Silenzioso

Uno dei fastidi dello scarico dei wc tradizionali è che fa molto rumore. Questo, quindi, potrebbe risultare molto fastidioso soprattutto di notte.

I wc senza brida, invece, sono molto silenziosi. Per questo sono fortemente consigliati per chi ha il bagno in camera o in prossimità di essa.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-17

Ecologico

Un ulteriore vantaggio dei wc senza brida è che sono ecologici. Questo perché permettono di risparmiare molta più acqua rispetto a quelli tradizionali.

Infatti, durante lo scarico, la quantità che serve per pulire il vaso è minore. Di conseguenza, chi vuole contribuire a ridurre gli sprechi potrebbe puntare sui wc senza brida.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-5

Idee di arredo con i wc senza brida

Abbiamo detto che i wc senza brida rappresentano un’innovazione anche dal punto di vista del design. Infatti, rispetto a quelli tradizionali, hanno delle linee più semplici ed eleganti e sono anche molto meno ingombranti. Vediamo quindi quando è una buona idea sceglierli.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-19

Wc senza brida per un bagno in stile minimal

In un bagno in stile minimal c’è bisogno che tutto l’arredamento sia quanto più essenziale possibile. Inoltre, è sempre molto importante anche scegliere i sanitari giusti.

Per essere l’opzione migliore, questi devono essere quanto pratici possibile e soprattutto devono avere delle linee molto pulite. Per questo, i wc senza brida sono la soluzione ideale. Spesso, inoltre, si opta per i modelli sospesi. Anche questa tipologia può essere senza brida.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-20

Wc senza brida per un bagno piccolo

Chi dispone di un bagno piccolo ha sempre il problema di dover cercare delle soluzioni per ottimizzare quanto più possibile tutto lo spazio a disposizione. Se si può ridurre al minimo l’arredamento, non si può invece fare a meno dei sanitari.

Quindi, questi devono essere poco ingombranti e, considerando che i wc senza brida sono leggermente più piccoli rispetto ai wc classici, sono una delle scelte più intelligenti anche per chi dispone di un bagno piccolo.

wc-senza-brida-quando-conviene-perchè-idee-13

Quando e perché conviene il wc senza brida ed idee: immagini e foto

Se non sapete come è fatto un wc senza brida sfogliate le immagini della galleria sottostante per scoprirlo. Inoltre, troverete anche delle idee di arredamento con questi sanitari moderni.