Arredare il bagno in stile Jungalow

Come realizzare un perfetto bagno in stile Jungalow? Come introdurre i colori, le fantasie e le suggestioni di questa tendenza in casa? Ecco una foto gallery che vi aiuterà nel vostro progetto di design.

Arredare il bagno in stile Jungalow

Lo stile Jungalow è un fantasioso e colorato mix di ispirazioni, che attingono da elementi etnici, retrò e bohemien. La designer americana Justina Blakenly è stata la prima a dare il nome a questa tendenza di arrendo così vivace e affascinante.

La parola Jungalow viene fuori dall’unione di jungle e bungalow; per questi ultimi non si intendono le casette dei villaggi turistici, ma ad alcune tipiche capanne del Bengala. Ambientazioni semplici per materiali di costruzione, ma dagli interni estremamente vivaci e ospitali. Una sensazione che vale la pena provare anche in casa propria, con la possibilità di divertirsi a osare con colori, stampe e fantasie.

Perchè non scegliere lo stile Jungalow per arredare il bagno? Il risultato vi sorprenderà! Abbiamo realizzato per voi un carosello di idee e proposte nella nostra galleria: tante personalizzazioni perfette per una tendenza top dell’interior design.

 

Arredare il bagno in stile Jungalow

1. Carta da parati con fantasie vegetali

Arredare il bagno in stile Jungalow

Cominciamo subito con una proposta molto particolare, di sicuro impatto, ma che in una sola mossa vi darà modo di riportare le ambientazioni Jungalow in bagno.

Fra gli elementi caratteristici di questo stile, troviamo i parati decorati con i motivi vegetali e floreali che ricordano la flora tropicale. Palme, banani e altre piante tipiche della jungla utilizzate per caratterizzare in modo semplice le pareti, e dare il giusto carattere anche a un bagno piccolo, in cui non c’è troppo spazio per aggiungere accessori e decorazioni.

2. Piante sospese e legno

Arredare il bagno in stile Jungalow

Ecco un esempio molto affascinante di camera da bagno in stile Jungalow, in cui troviamo rispettati alcuni dei principali diktat di questa tendenza.

Innanzitutto, l’elemento delle piante. Come anticipavamo, rappresentano un dei leitmotiv di questo stile e coniugano questo al vantaggio di rallegrare in maniera unica un ambiente. Se lo spazio è poco, si potranno scegliere le tipologie da poter sospendere al soffitto, per regalare ancora più colore e verticalità agli spazi.

Potrebbe interessarti Come abbellire il bagno

Un altro dettaglio da notare sono i piedi di sostegno della vasca: la classica forma a zampa di leone, un elemento tipico del filone vintage retrò che tanto bene si sposa con lo stile Jungalow.

3. Un immersione nei colori

Arredare il bagno in stile Jungalow

Questo stile vede fra i suoi punti di forza la possibilità di osare, combinando fra loro diversi colori e fantasie. Il gusto perfetto a cui ispirarsi è quello etnico: potrete declinare le palette scegliendo colori più tenui e pastello per un risultato soft, oppure prediligere tinte intense e profonde, per un’atmosfera ancora più avvolgente.

Troviamo ancora un’esplosione di vegetazione nel bagno Jungalow: se non sapete che piante scegliere, sappiate che le più indicate sono quelle a foglia larga. Bellissime le orchidee ed altre piante da fiore esotiche; per quelli con meno tempo a disposizione o poco pollice verde, perfetto il ficus, facile da curare e resistente.

4. Pareti bianche e focus sul soffitto

Arredare il bagno in stile Jungalow

In questa proposta, il colore è bilanciato sapientemente e in modo elegante. Il mobile scelto è marcatamente vintage: gli elementi e i complementi d’arredo retrò sono perfetti per mescolarsi con le ambientazioni jungalow.

Il vantaggio di questi mobili è che, a volte, si possono trovare anche nelle soffitte, nelle cantine e nei mercatini dell’usato: con un pò di restyling saranno perfetti. Il protagonista della stanza è il soffitto decorato con motivi vegetali: la parete bianca, con il verde scuro delle piastrelle, lasciano modo di ammirarlo e goderselo senza sovraccaricare l’ambiente.

5. Jungalow soft nei toni pastello

Arredare il bagno in stile Jungalow

Avete voglia di un cambio look per il vostro bagno ma non siete sicuri di voler usare tante piante o colori sgargianti? Ecco la proposta che fa al caso vostro: in questo bagno il colore protagonista è il celeste pastello usato per pavimentazione e rivestimenti.

Le maioliche in palette creano quel richiamo vegetale della tendenza ma adattandolo a un gusto più vicino alla tradizione italiana: un bel dettaglio di stile. Via libera a decorazioni discrete sempre in stile etnico e materiali naturali per i mobili.

Per l’aspetto green, se l’effetto jungla non vi entusiasma, potrete optare per tanti piccoli vasetti con piante grasse: facili da curare e sempre in linea con lo stile jungalow protagonista.

6. Parati tropical e dettagli vintage

Arredare il bagno in stile Jungalow

Un altro connubio fra stili, seppur in spazi piccoli: anche un bagno di dimensioni modeste può essere personalizzato secondo lo stile jungalow.

Se non avete voglia di riempire la stanza di oggetti decorativi, puntate su un parato allegro dalle fantasie lussureggianti ispirati alla vegetazione tropicale. Un modo vivace di decorare senza sottrarre spazio utile, sfruttando la verticalità delle pareti. Il lavabo, lo specchio e la lampada a sospensione sono dal gusto squisitamente d’epoca, per linee e materiali: l’oro regala sempre un tocco prezioso a qualsiasi progetto di design, soprattutto se ben calibrato.

7. Piccoli sprazzi di stile jungalow

Arredare il bagno in stile Jungalow

Un’ idea semplice per chi vuole sperimentare il jungalow mood a piccole dosi. Se i protagonisti di questo stile sono i colori, i materiali naturali ed essenziali e le piante, ecco una proposta adatta ai timidi, senza dimenticare comunque nessuno degli elementi essenziali.

Anche in questa versione light e minimalista, la nota jungalow dona freschezza e allegria all’ambiente; il vostro bagno può cambiare davvero aspetto con poco, migliorando per bellezza e stile!

Arredare il bagno in stile Jungalow: foto e immagini

Regalatevi un bellissimo bagno in stile Jungalow ispirandovi alle nostre idee. Troverete nella galleria diversi spunti per personalizzare l’ambiente: dalle proposte più estrose e vivaci a quelle più soft, sfruttando tutti gli elementi chiavi di questa fantastica tendenza dell’interiori design.