Il misterioso fascino di una mansarda in stile etnico


Come proporre lo stile etnico nella tua mansarda, combinando souvenir, oggetti d’antiquariato e complementi di arredo riciclati. Coinvolgi lo spirito e i sensi con un design dove la padronanza dell’armonia è essenziale.

Dar Hani


Lo spazio sotto il tetto può rappresentare fino al 30% dello spazio interno totale della casa e più che un clichè romantico, questo modo di vivere è molto di moda oggi. La mancanza di terreni edificabili e il prezzo delle abitazioni e degli affitti spinge le persone a ristrutturare e a sviluppare al meglio ogni centimetro cubo di un’abitazione, tanto che il recupero del sottotetto consente di realizzare stupende mansarde abitabili.

Camera da letto, cucina, bagno, salotto e persino un ufficio: qualsiasi funzione può essere collocata sotto il tetto a condizione che il posto abbia le attrezzature tecniche necessarie e che ogni area sia ben organizzata in relazione alla pendenza del tetto e ai pilastri portanti della struttura.

Abbinato ad un così particolare ambiente, uno stile di arredamento come quello etnico che incoraggia l’inventiva e la curiosità sembra sposarsi alla perfezione e attraverso i mobili, i piccoli dettagli e le trame preziose dona un’atmosfera sofisticata ed intrigante.


Leggi anche: Cesti di vimini: idee per colorare casa

mansarda-stile-etnico-3


Rivestimenti e motivi etnici

I colori caldi che evocano la terra, i materiali e le abilità ancestrali accomunano i paesi come l’Africa, l’Asia e l’India che ispirano i paesi occidentali che amano scoprire queste culture e riproporle negli ambienti domestici e nello stile di vita.

Fortunatamente le soluzioni di design moderno ci consentono di allestire nello stile del paese che ci piace circondandoci di oggetti e cimeli che portano il sapore di altre nazionalità. Nasce un ambiente eclettico integrato con progetti e dettagli dalle colorazioni speciali come quelle del Marocco o combinando armonia e semplicità della cultura egizia.

Ritroveremo una camera da letto posizionata sotto travi a vista in una nicchia della mansarda, da cui pendono teli e tende in seta dalle trame suggestive e ricche. Allo stesso modo tappeti, cuscini e pouf con motivi etnici addobberanno la camera come in un quadro dipinto alla perfezione.

mansarda-stile-etnico-6

Materiali naturali

Lo stile etnico si misura in relazione al colori e agli accenti naturali: possiamo trovare pareti bianche a condizione che esse siano decorate con oggetti artigianali, tessuti o particolari che richiamano un’estetica lontana.

Per decorare in stile etnico i tessili di altri luoghi sono i migliori alleati e quindi troveremo tappeti e tendaggi ricamati o decorati che riscalderanno l’atmosfera. La posizione perfetta è ovunque, dal divano alla testiera del letto avrai degli elementi che perfezioneranno un arredamento consapevole  e studiato.

Cestini intrecciati, specchi con cornici in rattan e piante dalle colorazioni brillanti faranno innamorare i tuoi ospiti catapultati in un luogo incantato che coccola e rilassa la vista e lo spirito.

mansarda-stile-etnico-09


Potrebbe interessarti: Stile moderno: essenzialità per arredare la mansarda

La scelta dei dettagli

Lo spirito etnico si manifesta sotto molteplici sfaccettature che passano attraverso piccoli dettagli mai posizionati a caso. Una qualsiasi stanza avrà pavimentazioni in fibre naturali come bambù, canapa o parquet in legno o rovere apprezzato per il suo aspetto robusto ed accogliente che accompagna in modo sublime i mobili che si abbinano a questo stile.

Un divano dai toni neutri ha il compito di scaldare la stanza e infondere eleganza, accompagnato da cuscini e copriletti con motivi etnici e geometrici dalle colorazioni accese; un grazioso tavolino da soggiorno in pregiato legno esotico sottolinea il carattere accogliente della stanza. Utensili in rame e ottone impreziosiscono il tavolo e le pareti a cui si aggiungono tende leggere e sinuose che filtrano dolcemente la luce.

mansarda-stile-etnico-1

Atmosfera rilassante

Materiali naturali, colori e ornamenti per essere integrati allo stile etnico devono avere un effetto calmante e rilassante e quindi ideali per decorare aree intime come bagni e camere da letto dove relax è la parola d’ordine. A questo scopo è importante concentrarsi sulla scelta dell’illuminazione che di base secondo l’ispirazione etnica è composta essenzialmente da lampade a olio e candele.

Con le moderne tecniche di illuminazione è possibile creare ambientazioni raffinate e seducenti grazie a diversi dispositivi e lampadine specifiche. La zona della tua mansarda progettata per ospitare il bagno si affida a materiali signorili come il marmo e viene abbellito centralmente da una parete a mosaico che spicca sulla vasca da bagno illuminata da luci led. Allo stesso modo queste posizionate dietro un maestoso specchio e incorniciando le linee pulite del marmo offrono un’atmosfera unica.

mansarda-stile-etnico-11

Complementi d’arredo

Etnico non vuol dire esagerazione, bisogna stare attenti nell’esporre le decorazioni e i souvenir dei viaggi: la delicatezza è la chiave per un arredamento etnico di successo. Mobili dai tratti spartani caratterizzano questo stile, ma anche imitazioni di pellicce come zebre e leopardi su tappezzerie risultano essere una consuetudine.

Quindi focalizzati su pochi ma importanti dettagli e componi un arredamento personalizzato padroneggiando i colori e i materiali. Preferire mobili dal carattere organico e grossolano esclusivamente realizzati in materiali naturali come un fantastico letto con struttura in legno che pende dal soffitto, a cui è fissato tramite funi intrecciate riporta con la mente altrove. Circondati di qualche suppellettile retrò in rame o argento e affidati a cuscini e bauli per creare punti di appoggio semplici puntando su pelle, cuoio e fibre pregiate.

mansarda-stile-etnico-4

Arredare mansarda in stile etnico: galleria delle immagini

Fascino etnico e culture lontane impreziosiscono l’arredamento della mansarda per creare un luogo ricco di magia e classe.

Antonella Palumbo

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta