Arredare il soggiorno in stile parigino: i segreti per un ambiente chic

Autore:
Rubino Anna
  • Giornalista

Arredare il proprio salotto in stile parigino è come rivivere la magia di una città eterna, senza tempo dove il fascino e l’eleganza è rimasto immutato, dove l’amore regna in tutte le sue forme, anche architettoniche.

Arredare il soggiorno in stile parigino AGGIORNAMENTO
stile parigino

Lo stile parigino è uno stile che si è evoluto, austero ed autoritario, laddove è bandita la monotonia e l’assenza di luce.

Mantiene le sue forme sinuose e molti degli elementi dello stile francese, li ha adattati alle esigenze della modernità. Le case in stile parigino hanno un’aria vivida, a tratti vintage e imperfetta con una tendenza che possiede una raffinatezza unica.

I soffitti parigini sono alti, decorati, eleganti e molto francesi.

Il colore bianco prevale sulle pareti e sui soffitti, ma alle modanature si possono aggiungere dei raffinati tocchi dorati che creano un bellissimo contrasto. Ciò donerà un’aria storica.

Le porte devono essere molto grandi, se possibile doppie. Sono decorate con modanature e maniglie importanti, come le pareti.

Lo stile parigino non usa i punti focali: crea spazi con interesse in diversi punti della stessa stanza ed evita completamente le simmetrie.

Alcuni elementi architettonici definiscono bene gli appartamenti parigini.

Ecco una serie di semplici esempi:

  • Pareti bianche (che mettono in risalto i dettagli degli ornamenti) e cornici, in situazioni classiche
  • Pavimenti in parquet, spesso a spina di pesce
  • Tocco di colore improvviso, su una parete o in un arredo.
  • Dettagli metallici, soprattutto in oro
  • Uso del verde e/o di decorazioni jungle.
stile-parigino-francese-12
stile parigino

Illuminazione in stile parigino

salotto-stile-francese-7
Salotto in stile parigino

In un salotto parigino bisognerà avere grandi porte finestre attraverso le quali la luce naturale possa entrare in abbondanza.

Gli specchi sono un altro elemento essenziale in questo stile. Devono essere enormi e vintage, con cornici dorate elaborate e dall’aspetto invecchiato. Meglio se scegliete dei pezzi autentici.

In un perfetto arredamento francese in stile parigino il lampadario di cristallo è un must have obbligatorio, insieme alle lampade che fanno concorrenza diretta alla luce naturale.

Dettagli stile parigino

stile-parigino-francese-22
stile parigino

Tende e tessuti non sono mai troppi per un perfetto stile francese. Le tende cadono morbide sul pavimento, creando un’aria di imperfezione irresistibile. Lunghe tende in lino colorate o blu tenui o nei toni della pietra sono perfette per le decorazioni delle finestre.

Si tratta di enfatizzare la struttura dell’edificio, anche se è una semplice stanza quadrata: le tende possono vestire qualsiasi cosa.

Velluto e capitonnènon possono mancare nella casa in stile parigino, mentre i colori che predominano sono il blu e il verde, ma anche i toni pastello. I tappeti persiani meritano una citazione a parte: infatti, questo stile sfoggia sempre bellissimi grandi tappeti persiani con disegni elaborati e fatti a mano.

Completare l’arredo del soggiorno con oggetti d’antiquariato e opere d’arte. Questo stile ama mescolare gli stili, proprio come i mobili. Non sarà insolito mettere vicini dei mobili classici a quelli più contemporanei e aggiungere un pezzo di design iconico.

Stile parigino moderno: come ricrearlo

salotto-stile-francese-8
salotto stile francese

Per un salotto chic parigino moderno e contemporaneo, classico o sfarzoso deve essere ricco di tessuti decorati e fantasiosi con tanti complementi di arredo. Caratterizzato da piani di lavoro in acciaio e arricchito da elementi oro a contrasto con bianco e nero.

Innanzitutto per arredare un salotto in stile parigino bisogna riservare un’occhio di riguardo al giusto mix tra le forme del passato e uno spirito moderno. L’ideale sarebbe quello di aver a disposizione un ampio open space in cui sbizzarrirsi, ma se si ha un salotto di tipo classico va bene lo stesso.

Lo stile shabby chic si sposa perfettamente con il design parigino.

Stile parigino elementi di arredo per salotto

salotto-stile-francese-9
stile francese

Quali sono i complementi di arredo indispensabili? Quali sono i complementi di arredo giusti per una casa romantica in stile parigino? Gli elementi di arredo sempre presenti negli ambienti della casa in stile parigino sono: quadri, cornici dorate e lavorate, cuscini, tende eleganti, coperte decorate, tovaglie raffinate, fiori freschi, lampade, abat-jour, candelieri e vasi (collocati in genere in coppia e in modo simmetrico).

Nel salotto in stile parigino non possono mancare le poltrone imbottite, i tavolini eleganti o le librerie, ma anche tappeti e lampadari di cristalli pendenti. Boiserie e cornici in gesso. Si tratta di una caratteristica: la boiserie riesce da sola a rendere elegante uno spazio.

Per un vero look parigino, non possono mancare le modanature e le decorazioni in gesso, come ad esempio le cornici a soffitto. Queste daranno subito alla casa quel tocco retrò e raffinato tipico degli appartamenti francesi.

Inoltre lo stile parigino è un’intramontabile tendenza super chic. Romantico, eclettico, affascinante. Un trend intramontabile per la bellezza, lo sfarzo, il lusso e la raffinatezza che racchiudono non solo uno stile, ma un epoca di massimo splendore.

Per un perfetto arredamento in stile francese occorre misura, sobrietà e raffinatezza. Oro e cristalli, divani con piedi a ricciolo, illuminazione curata, fiori freschi. Parola d’ordine dello stile parigino, equilibrio.

Soggiorno in stile parigino: foto e immagini