Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: le mostre, gli eventi e tutte le installazioni

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: dal 5 al 10 settembre, un fitto programma di mostre, installazioni, talk e workshop da vivere in maniera ibrida, ma principalmente in presenza.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival

Per la Milano Design Week 2021 Isola (Isola.design) presenta oltre 100 progetti realizzati da brand, aziende, studi e designer, provenienti dall’Italia e da tutto il mondo.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: Playful, Young, Design

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival

L’evento Playful, Young, Design, si svolge presso Stecca 3, in Via De Castillia 26, ed è un progetto esperienziale pensato per le giovani famiglie, che avranno la possibilità di interagire con arredi colorati e modulari. L’installazione è suddivisa in tre parti. Protagonisti del piano terra i progetti creati dagli studenti del Politecnico di Milano; arredi e complementi d’arredo pensati da designer internazionali che mostrano le nuove proposte per degli ambienti flessibili sono al secondo piano; infine all’esterno è installata un’area lounge e un pop-up bar allestito dalla designer Mariadela Araujo.


Leggi anche: I 6 fiori più belli da coltivare a settembre

Le installazioni all’esterno comprendono i progetti realizzati da: Idita con Poki; Campidarte con la seduta Cheope; Focù il nuovo braciere di Italian Ember; P3 con la sua cucina mobile; la nuova collezione di sedute outdoor Rocking Elements di CooLoo firmate da Bart Daemen e l’installazione Wasted Lake, un laghetto artificiale che rende omaggio ai laghi lombardi. All’interno la collezione di vasi Flower Vase di Megumi Ito; i bicchieri di Irina Flore chiamati Joyful Glassware; la nuova cucina mosulare di Dedàleo con Ilo + Milo; i nuovi pannelli acustici Click di Savina Radeva ed infine l’imbottito Chaise Corner Sofa creato da Folds con Rocking Lights e Bookholders e Noah Living.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: Materialized

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival

Materialized è l’evento protagonista dello Spazio Gemma, un percorso espositivo che si interroga sul futuro dei materiali e sul design sostenibile, con progetti che ci mostrano il futuro dell’arredo. Tra i protagonisti, segnaliamo: Invisible Objects di Austeja Platukyte, una linea di complementi d’arredo realizzata con materiali cellulosici; Marecreo di Aurore Piette, che invece propone una linea di mobili realizzati con materie prime marittime; Vestiges è invece il progetto di Alouane Said Ruspoli, una serie di piastrelle ricavate da frammenti di rovine.

Il cacao è invece il protagonista del progetto di Kajkao di Claudia Valverde; oggetti in bambù per il progetto di Dorian Etienne; mentre Ottan Studio presenta Renascence, il tavolino creato con soli rifiuti organici; Coral Lamps di Blast Studio sono le luci innovative create con tazze di caffè. Da segnalare anche la Luna table lamp di Studio Lionne Van Deursen; la Mycelium collection di LI-AN-LO e Keep Life con suoi prodotti creati utilizzando i gusci della frutta secca.


Potrebbe interessarti: Snaidero catalogo 2021

CooLoo Coatings propone nuovi pezzi di design realizzati con materiali sostenibili e di scarto ed infine i progetti degli studenti della Central Saint Martins di Londra che propongono nuove soluzioni innovative nell’ambito del biodesign.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival

Il futuro sostenibile della moda è protagonista dei progetti presentati da Emily Roscoe, Meiqi Peng e Yongfan Lu; l’innovazione in agricoltura è invece il centro dei progetti di Cassandra Quinn, Paula Camiña Eiras, e Maria Cuji, iprogetti di Marie Melcore e
Julia Jueckstock si interrogano invece sull’inquinamento e sul cambiamento climatico; Eleonora Rombolà, Moisés Hernández Duque e Margot Massenet presentano progetti che hanno un focus sulla biodiversità.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Nuovi materiali e biofabbricazione sono il centro dei progetti di Luis Undritz, Cinzia Ferrari e Carolina Kyvik Ruiz; gli ultimi due progetti sono invece di Tahiya Hossain e Kit Ondaatje Rolls che indagano l’etica ecologica.

Una mostra unica, quella proposta da Turkish Stone Library, con marmi, travertino, basalto e pietre naturali, per mostrarne il loro utilizzo nel design di oggi.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: The Stage Four

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival

E’ in programma presso Fabbrica Sassetti, in Via Sassetti 31, The Stage Four, un’installazione immersiva, che vede protagonisti i progetti di: The Glass Apprentice con Little dancers; Marta Figueiredo con Windgate; Ante up con Patersonia Lamps; BM Estudio con Espreguiçadeira Pano; Sander Hagelaar con Fluid current e Puff lamps; Marcelo Suro con Fosa lamp; Yvons Meets con Oddities; Studio Joachim-Morineau con Archetypes; Haus Otto con Stairs shelf; Teun Zwets con The Bubble lamp; Majj studio con Seat for silent room; Studio Speciaal con Heavy Chair; AAron Chai con Sponge Series; Waiting for ideas con Slurp; Tana con Anoa; Alexander Schul con Substantial Chair; Bodega Design con DIY Glue Chair e Percheros Hola; Mikel Peruch con Sedia Manifesto.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: Isola Design Gallery

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival Isola Design Gallery

Sempre in Fabbrica Sassetti ci sarà la Gallery, dove saranno esposti: Couch-19 di Tobia Zambotti; Sun lamp di Sedef Sen; Cactus light di Turan Oztopal; Indebuurt Armchair e Coffee table di Bhulls; Abstraction di Roxanne Flick Design; Win stool e Siena pot di Studio Laf; Sinnergy di Hilda Nilsson; Runaround di FormanudaDesign; il tavolino Fractus di Federico Fontanella; la sedia Soho di Elli Design; Cheap Characters di Annemijn Adriaensen; la seduta Kissed by the Lips di Studio Noun e la Ramen Collection di 3DD Factory.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: Copernico Milano Isola for S32 e Spaces di IWG

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival Copernico

Nature’s Whisper è l’installazione protagonista di IWG Copernico Milano Isola for S32. Il progetto riunisce le creazioni realizzate da 7 designer realizzati con materiali sostenibili: Aurore Piette con Marecreo furniture; Zheni con New blooming dones; Ccontinua + Mamt con Loto Storia Di Una Fioritura Al Mare; Coki con Cocheleae.

Si chiama Foamy Fantasy invece il progetto di Finemateria che indaga il delicato rapporto tra sostenibilità, design e produzione industriale.

Fuorisalone 2021 Isola Design Festival: gallerie, aziende e studi di design

Presenteranno i loro nuovi progetti anche Alkanoids, CP Studio 46, Frida Market, Galleria Angelo della Pergola 1, Madras e RivaViva. Così come Algranti LAB che svela la nuova collezione di complementi d’arredo, mentre Caracol AM svela la prima barca a vela stampata in 3D prodotta con materiali provenienti da fonti riciclate chiamate MyReplast ed infine Claudia Zanfi presenta Green Island, un progetto che riunisce opere di artisti internazionali sul tema degli erbari.

Caterina Di Iorgi
  • Laurea in Filosofia
  • Giornalista pubblicista
  • Specializzazione in Architettura & Design
Suggerisci una modifica