Arriva il Natale: è possibile addobbare le parti comuni del Condominio?

Autore:
Carabelli Ennio
  • Esperto legale

A Natale puoi…fare quello che non puoi fare mai…. E’ natale ed a Natale si può fare di più… Beh, dipende. Lecito chiedersi se si possa, incondizionatamente, prodigarsi ad addobbare le parti comuni di un Condominio. Ecco la risposta.

Arriva il Natale: è possibile addobbare le parti comuni del Condominio?

A Natale si addobbano le case ed i cuori in attesa del tanto lieto evento cristiano del 25 Dicembre.

La tradizione culturale si tramanda di padre in figlio, ma non tutto è lecito a Natale.

Spesso, infatti, quando si possiede un’abitazione in un Condominio, si provvede a decorare l’edificio con luci, alberi visibili all’esterno o negli spazi comuni.

Ma occorre chiedersi se sia lecito addobbare le parti comuni di un Condominio con decorazioni natalizie.

Addobbare il Condominio, è lecito: ecco la risposta

Per rispondere all’interrogativo di cui sopra, occorrerà consultare il regolamento condominiale per verificare se addobbare le parti comuni sia lecito o meno.

Ebbene, il regolamento di chi abita all’interno di un condominio è approvato dall’assemblea e, come tale, fornisce indicazione circa la possibilità o meno di procedere all’installazione degli addobbi natalizi, stabilendo in quali punti apporre gli stessi (balconi o altri spazi comuni).

Tali valutazioni sono destinate ad essere fatte valere anche per quanto concerne lo spazio dell’androne ove l’installazione di albero o presepe potrà essere proposta in assemblea dalla maggioranza dei condomini e discussa alla voce “decorazioni natalizie”.

Il codice civile, in tal senso, ex art.1123 sancisce che le spese sostenute per l’acquisto di luci e decorazioni dovranno essere ripartite tra i condomini in relazione ai millesimi, ovvero al valore proporzionale alla proprietà di ciascuno di esso.

In caso di violazione di tale norma, sono previste delle sanzioni per un ammontare che varia dai 200 euro agli 800 euro ex art.70 d.a.c.c.

Addobbi natalizi in assenza di regolamento: cosa fare?

Cosa, tuttavia, si può fare, se il regolamento condominiale, in materia di installazione di addobbi natalizi nelle parti comuni dell’edificio, non contiene disposizioni ?

Ebbene, occorre rifarsi sempre alla stella polare rappresentata dall’art.1120 comma 4 del c.c. in forza del quale:

Sono vietate le innovazioni che possano recare pregiudizio alla stabilità o alla sicurezza del fabbricato, che ne alterino il decoro architettonico o che rendano talune parti comuni dell’edificio inservibili all’uso o al godimento anche di un solo condomino.” Insomma: decorare sì, ma sempre nel rispetto della sicurezza, della convivenza con gli altri condomini e del decoro dello stabile.