Il debutto di Apple Vision Pro che cambia le carte in tavola

Autore:
Elena Carletti
  • Autrice specializzata in Lifestyle, Moda, Arredamento e Attualità

Con Apple Vision Pro il futuro è pronto a cambiare! L’azienda della mela è pronta a presentare il nuovo visore per la realtà virtuale con oltre 600 app già impostate.

Apple Vision Pro
Photo by Apple

Apple Vision Pro è un visore dalla potenzialità infinita. L’apparecchio è talmente evoluto da avere tutte le carte in regola per ridefinire il settore in maniera definitiva.

Il debutto di Apple Vision Pro che cambia le carte in tavola

Apple Vision Pro
Photo by Apple

Il mondo della tecnologia è in continua evoluzione e pronto a offrire soluzioni utili per qualsiasi necessità come, per esempio, i dispositivi presentati al CES 2024.
Il visore Apple Vision Pro cambia le regole del gioco con una serie di innovazioni all’avanguardia. Il dispositivo permette di dare all’utente un’area di lavoro infinita per utilizzare le applicazioni. Queste possono essere disposte ovunque e ridimensionate a seconda delle proprie esigenze.
La zona di lavoro non è più un luogo tangibile poiché qualsiasi spazio può essere utilizzato per utilizzare il visore Apple Vision Pro.
Le potenzialità del visore sono infinite. Con un solo colpo d’occhio è possibile navigare sul web rispondere ai messaggi fare una telefonata e nello stesso tempo lavorare.
Il dispositivo non è solamente utile nel mondo del lavoro, poiché può essere perfetto anche per tante altre destinazioni. Con Apple Vision Pro si può trasformare ogni parete in un teatro personale, guardare film e programmi e perfino giocare. Il tutto con una risoluzione eccellente poiché il proiettore ha più pixel di una TV quattro 4K.

Apple Immersive Video: il nuovo formato tridimensionale

Apple Vision Pro
Photo by Apple

Insieme al lancio del visore Apple rappresentato anche un nuovo formato video. Questo, denominato Apple Immersive Video, riesce a trasformare qualsiasi immagine in un luogo vero grazie registrazioni tridimensionali a 180°.
Il formato video è in grado di riprodurre film già realizzati per il cinema o per il web in 3D regalando all’utente un’esperienza molto più immersiva di quella vissuta in una sala cinematografica. Questo è possibile anche grazie al supporto audio con una risoluzione a 8K.
Grazie alla fotocamera tridimensionale integrata, Apple Vision Pro, permette all’utilizzatore di rivivere dei ricordi specifici con un audio spaziale. È infatti possibile scegliere uno o più foto dalla propria galleria per rivederla a grandezza naturale e in maniera animata.

L’esperienza di Apple anche nel design

Apple Vision Pro
Photo by Apple

Nella progettazione del visore è stata messa tutta l’esperienza di Apple anche nel design. Per la sua realizzazione sono infatti stati utilizzati i materiali più avanzati presenti nel mondo.
Grazie alla continua ricerca del brand la sorprendente tecnologia di Apple Vision Pro si mescola a un design compatto. Questo è composto da un pezzo di vetro stratificato lavorato con una speciale lucidatura che funge da lente.
Il vetro è protetto da un telaio in lega di alluminio. La struttura abbraccia tutto il perimetro dell’occhiale curvandosi in maniera delicata intorno al viso dell’utente.
Il cinturino posto nella parte inferiore è realizzato in un tessuto molto morbido ed è disponibile in diverse forme e dimensioni, permettendo quindi a chiunque di utilizzare il visore. Le cinghie flessibili assicurano che il sistema audio rimanga sempre vicino alle orecchie in modo da non perdersi nemmeno una parola di ciò che si sta guardando.
Lo stesso cinturino è fissato al telaio dell’occhiale occhiale con un semplice meccanismo, per agevolare il compito di togliere e mettere le cinghie a seconda delle esigenze.

Apple Vision Pro: foto e immagini