Cosa puoi pulire con l’aceto: igiene al 100% con un prodotto naturale


Pulire e disinfettare casa usando un prodotto naturale come l’aceto. I mille modi per usarlo in maniera intelligente, eliminando sporco e batteri dalle superfici e dagli oggetti in maniera sicura ed economica.

aceto-pulizie-casa


Trovarsi alle prese con le necessarie e dovute pulizie di casa ed accorgersi all’ultimo che avete finito il vostro prodotto preferito per disinfettare, senza il quale vi sentite persi. Uscire non ne vale la pena, anche perché si può rimediare con calma, senza farsi assillare dal panico.

Guardate nella vostra dispensa e cercate un rimedio naturale: l’aceto di vino è ancora uno dei prodotti migliori che vi garantisce un’ottima resa ed una pulizia efficace.


Come pulire casa con l’aceto

Baking soda with vinegar, natural mix for effective house cleani

Ingrediente economico e facilmente reperibile, considerando il suo costante impiego in cucina per preparare e condire i piatti da portare in tavola, con l’aceto si può portare a compimento anche una serie davvero vasta di fasi di pulizia.


Leggi anche: Disinfettante fai da te per il bagno: i metodi migliori

Le sue caratteristiche, con la presenza dell’acido acetico, permettono all’aceto di compiere un’importante e decisiva azione antibatterica, oltre a disinfettare ed eliminare il calcare.

Andiamo a scoprire i suoi tantissimi usi, dalla cucina al bagno, passando per il soggiorno e per alcuni arredi di casa.

In bagno

aceto-pulizie-casa

Avversario ostico, il calcare è sempre più presente nelle abitazioni moderne in considerazione delle acque potabili che spesso sono ricche, ahimè, di questo fastidioso minerale. Tantissime le cose che si possono pulire in bagno:

  • Create una miscela di aceto e acqua in parti uguali ed inseriti in un dosatore: spruzzandolo sui rubinetti e per il lavaggio del pavimento sarà ideale.
  • Usato per pulire vasca, box doccia e specchi, toglierà il calcare ed eventuali residui di sapone.
  • La fastidiosa muffa su piastrelle oppure la tenda della doccia può essere eliminata con una spugna morbida ed il mix ci acqua ed aceto in parti uguali

Pulire le stoviglie

Nel caso in cui siate alle prese con la pulizia manuale delle stoviglie, chiudete il lavello della cucina e riempitelo di acqua. Aggiungete un bicchiere di aceto e mettete le stoviglie in immersione. Se invece usate la lavastoviglie, potete usare l’aceto al posto del brillantante, inserendolo nella vaschetta del brillantante.

Lavatrice

Interessante l’uso che si può fare in lavatrice, al posto dell’ammorbidente di produzione industriale. Versate un bicchiere nella vaschetta apposita. La sua funzione sarà quella di rimuovere il calcare dalle fibre al momento dell’ultimo risciacquo, evitando che queste si induriscano.

Se non sopportate l’odore dell’aceto non temete, poiché non rimarrà sulla biancheria.

Rimedio anticalcare nel ferro da stiro

Per eliminare il calcare presente nel ferro da stiro, procedete come segue:

  1. Riempitelo con acqua e aceto in parti uguali.
  2. Scaldatelo.
  3. Fate uscire un po’ di vapore.
  4. Staccare la spina.
  5. Lasciatelo in posizione verticale fino a quando non sia perfettamente freddo.
  6. Svuotarlo e sciacquare  l’interno con acqua pura.

Frigorifero e forno

forno-aceto

Create un miscela composta da:

  • 1/4 di litro di aceto bianco
  • 1/4 di acqua distillata

Dopo aver mescolato ed inserito il mix in un dosatore con spruzzino, spruzzate la soluzione sulle pareti del frigorifero o del forno. Lasciate agire per almeno 5 minuti e poi provvedete al risciacquo con una spugna. Infine asciugate con un panno di cotone.

Disincrostare gli elettrodomestici

rame-cucina-design

Ottimo rimedio anche contro le incrostazioni presenti sugli elettrodomestici. Lavatrice e lavastoviglie possono essere sottoposte ad un periodico lavaggio a vuoto alla temperatura di 60°C.

Versate direttamente nel cestello un litro di aceto puro ed azionate il tasto start.

Perfetto anche per rimuovere il calcare nel bollitore: inserite un cucchiaio di aceto e mettetelo in funzione.

Rame e ottone

rame-2

I vostri preziosi oggetti in rame ed ottone, padelle o complementi d’arredo che siano, possono essere puliti sfregandoli con sale grosso inumidito nell’aceto caldo. Poi provvedere al risciacquo con acqua pura e asciugare usando un panno morbido.

Mobili in legno

Passate un panno con olio e aceto in parti uguali sui mobili non verniciati, avendo cura di seguire la venatura del legno. Ripassate la superficie con uno straccio morbido e asciutto.

Per rimuovere la cera, grattatela via in maniera dolce poggiando sopra un foglio di carta assorbente e scaldatela con il ferro da stiro tiepido. Quando avrete rimosso la cera, passate con un panno imbevuto di aceto ed asciugare.

Per intervenire sul legno laccato, per farlo tornare lucido, passate sopra uno straccio imbevuto di acqua tiepida e aceto seguendo la venatura del legno. Poi ripassate immediatamente con uno straccio morbido e asciutto.

Liberare gli scarichi

vasca-bagno-effetto-rame

Problema ostico quello degli scarichi otturati ed intasati del wc e dei lavabi, si può facilmente rimediare con l’aceto. Vediamo come.

  1. Versare nello scarico in sequenza: un bicchiere di sale fino, un bicchiere di bicarbonato di sodio, due bicchieri di aceto bianco.
  2. Lasciar reagire bicarbonato ed aceto
  3. Gettare acqua bollente

Ringhiere in ferro

Prendete un panno in microfibra e, dopo averlo imbevuto in una soluzione di acqua, aceto e limone, provvedete ad un accurato lavaggio di ogni elemento. Con un pezzo di stoffa, passate per asciugare il tutto.

Schermo del pc

Immagini più nitide pulendo lo schermo del pc periodicamente usando un mix composto da:

  • Acqua distillata
  • Aceto bianco

Versate il mix sul panno in microfibra e passatelo delicatamente sul monitor, senza fare pressioni eccessive.

Elimina il fumo

Ottimo rimedio contro gli odori di fumo rimasti in casa dopo una serata passata in compagnia. Sistemate un paio di vaschette o ciotole con dell’aceto dentro: avrete modo di eliminare l’aria viziata.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta