Come si monta il mobile IKEA Ivar

Un mobile componibile con ante scorrevoli capace di rivelarsi l’armadio perfetto per tantissime necessità; dai ripostigli alla camera da letto, passando per il soggiorno e la cucina. Ecco come montarlo.

Mobile-Ikea-Ivar

Il mobile IKEA Ivar è una soluzione d’arredo che fa della versatilità il suo punto di forza. Questo innanzitutto per il suo design componibile che permette di aggiungere tavoli, ripiani e accessori in modo da ottimizzare al meglio lo spazio della casa nel quale è inserito.

Ma parallelamente anche per il materiale, il pino massiccio grezzo, che ben si presta per essere verniciato con qualsiasi tinta per esaltarne la personalizzazione.

Le opportunità del mobile IKEA Ivar

Vantaggi-mobile-Ikea-Ivar

Tra le caratteristiche più importanti e interessanti del mobile IKEA Ivar è che si tratta di un sistema componibile. Questo lo rende estremamente longevo e funzionale per rispondere anche ai cambiamenti delle proprie necessità.

È realizzato in pino massiccio, un materiale naturale caldo e accogliente, ideale per inserirsi in maniera armonica nei diversi ambienti della casa.

La semplicità e la presenza delle ante scorrevoli, ideali per ridurre l’ingombro del mobile, rendono il IKEA Ivar un armadio di grande successo. Tanto che IKEA lo distribuisce da più di cinquant’anni. È un mobile compatto da 80 cm di larghezza, 30cm di profondità e 60cm di altezza e assicura un carico massimo di 25kg per ripiano.

Come montare il mobile IKEA Ivar

Come-montare-mobile-Ikea-Ivar

Il montaggio del mobile IKEA Ivar non richiede particolari attrezzature (come da tradizione IKEA) se non l’avere a portata di mano un cacciavite piatto e uno a croce e la livella per verificare, durante il montaggio, che tutto è perfettamente allineato. Tutti gli altri elementi e componenti di fissaggio sono forniti nella confezione o possono essere richiesti in aggiunta e sostituzione presso qualsiasi centro IKEA.

Come per il montaggio di tutti gli altri mobili IKEA anche per l’IKEA Ivar è consigliato e utile avere non solo lo spazio sufficiente a disposizione dove disporre i vari pannelli da utilizzare in fase di montaggio, ma anche di posizionare un tappeto, un cartone o un foglio protettivo sul pavimento. Questo assicura sia una maggiore aderenza e pulizia che la protezione sia del pavimento che dei pezzi del mobile, in modo da evitare che durante le fasi di montaggio possa rompersi, scheggiarsi o rovinarsi. Ecco la procedura passo passo per montare il mobile IKEA Ivar:

  1. Prendere i due pannelli laterali del mobile e posizionarli in maniera speculare con le parti con la scanalatura verso l’interno
  2. Gli 8 perni in legno 101350 vanno messi nei relativi alloggi (i fori centrali per ogni lato corto di ciascun pannello)
  3. Ribaltare in verticale i due pannelli e inserirli, grazie ai perni in legno, sull’apposito pannello avendo cura di far combaciare le scanalature
  4. Utilizzando la chiave 100001 (presente nella confezione) inserire le 4 viti 100214 nei relativi alloggi agli angoli tra le tavole verticali e quella orizzontale;
  5. Prendere il pannello posteriore del mobile IKEA Ivar e farlo scorrere all’interno delle scanalature fino alla fine della corsa
  6. Prendere l’altro pannello e fissarlo, sempre con i perni in legno, al resto della struttura
  7. Ripetere le operazioni descritte al punto 4 per bloccare il pannello
  8. Se il mobile IKEA Ivar viene utilizzato come pensile bisogna utilizzare i relativi sistemi di fissaggio per appenderlo alla parete, mentre usare i due fermi 101532 e le due piastre 101827 nel caso in cui si volessero impilare due mobili IKEA Ivar tra loro
  9. Il mobile IKEA Ivar può essere anche inserito nell’omonima struttura a scaffale utilizzando gli strumenti di fissaggio 103887 e le viti 109560 e 100404
  10. È ora il momento di fissare i ripiani inserendo innanzitutto gli 8 perni 101532 nei rispettivi fori in base alle altezze che si desidera creare
  11. Inclinandoli leggermente da una parte e poi dall’altra inserire i ripiani facendo in modo che i fori si inseriscano nei perni inseriti al punto precedente
  12. Prendere i due pannelli delle ante e inserire le quattro piastre 194964 fissandole con gli otto bulloni a pressione 194965
  13. Ripetere l’operazione precedente anche sull’altro lato delle ante scorrevoli
  14. Si può ora inserire il primo pannello scorrevole prestando attenzione a farlo scorrere sul binario più interno (quello più esterno servirà per l’altra anta) e poi agganciarlo con una leggera pressione (fino a sentire il click di conferma)
  15. Ripetere l’operazione precedente anche con l’altra anta scorrevole
  16. Verificare l’allineamento del mobile IKEA Ivar e il corretto scorrimento delle ante e regolare il tutto utilizzando la chiave 100049 su ciascuna piastra 194964.

Il montaggio del mobile IKEA Ivar è quindi completato ed è possibile rimuovere tutti i bulloni e le viti rimaste, sistemare cacciaviti, chiavi e livella e posizionare la struttura dove desiderato. Il consiglio è anche quello di dare una spolverata con un prodotto specifico per il legno in modo da poterlo iniziare fin da subito a sistemare e riempire in base alle esigenze.

Mobile IKEA Ivar: foto e ispirazioni

La scelta del IKEA Ivar, come detto, è legata principalmente dalla grande versatilità di questo mobile, sia come configurazione che come collocazione. Scopriamo qualche idea su come sfruttare al meglio il mobile IKEA Ivar nella propria casa.