La palestra in casa

I nuovi attrezzi e gli accessori per il fitness puntano a trasformare anche l’esercizio fisico in uno statement estetico.

La palestra in casa
Fuoripista Bike

La remise en forme è, notoriamente, un imperativo di molti e tra questi sono sempre più numerosi quelli che prediligono l’home fitness, divenuto soprattutto nel corso dell’ultimo periodo un nuovo modo di allenarsi tra le pareti domestiche.

Per allestire una minipalestra in casa, o un’area per la ginnastica dolce o la pratica dello yoga dalle qualità professionali, oltre a un po’ di spazio servono gli attrezzi e gli strumenti necessari. Come i pesi di tutte le forme e materiali, sempre più di tendenza con finiture che non hanno nulla da invidiare al resto dell’arredamento.

E se un tempo l’allenamento indoor era considerato una noiosa alternativa all’uscita, le stationary bike, trasformate in oggetti da mostrare, stanno diventando ora una parte integrante del training anche per gli “amatori” consentendo di ottenere, grazie alla tecnologia, prestazioni difficilmente raggiungibili con allenamenti solo su strada.

La palestra in casa
Scavolini, IdroGymSpace

Attrezzature lifestyle

La palestra in casa
WaterRower e NORrD

Le attrezzature per il fitness possono essere trasformate in autentici oggetti di arredamento. È il caso dei modelli nella collezione di WaterRower e NORrD dove l’uso del legno, proveniente da foreste ecosostenibili, accomuna lo stile dei vari prodotti. Sono elementi come panche per esercizi e spalliere, incluso il vogatore WaterRower – per rivivere le stesse emozioni del canottaggio – personalizzabile in frassino, noce o ciliegio. Della stessa serie, l’ergometro, già esposto al Design Museum di Londra e premiato con il Plus X Award per il design.

Nel segno del design è anche il rullo Wheel-on Tuo (Good Design Award 2020 per la categoria), trainer super performante e interattivo con variazione automatica della resistenza, dal telaio in metallo e gambe in legno di faggio, progettato dallo studio Adriano Design per Fuoripista by Elite. Perfetto da collocare in casa dove si armonizza con gli interni, permette di simulare i percorsi come se si stesse pedalando su strada. Stessi autori e azienda per la scultorea bici Fuoripista Bike, stationary bike dal design esclusivo e sostenibile: sorprendenti gambe in vetro temperato stratificato, telaio in legno massello di frassino ed elegante manubrio rivestito sartorialmente in pelle come la sella in cuoio.

Attrezzature lifestyle: foto e immagini

La palestra in bagno

La palestra in casa
Scavolini, AquoGymSpace

All’insegna dell’integrazione delle funzioni, Gym Space di Scavolini è un sistema disegnato da Mattia Pareschi per installare la palestra nella sala da bagno di casa, unendo così il benessere fisico alla cura della persona.

Il fulcro dell’allestimento è nella reinterpretazione della spalliera svedese, usata tanto per applicarvi ulteriori attrezzature sportive – quali panche, elastici e trx – quanto come base per gli accessori d’arredo come luci, porta-sapone, mensole, contenitori e specchi. In questo modo, integrando gli accessori dell’arredo bagno con la struttura a parete dedicata all’attività fisica, l’area fitness entra nella quotidianità con un inedito e organizzato concept di wellness finalizzato alle esigenze abitative contemporanee.

Adattabile a qualsiasi tipo di spazio, Gym Space si integra con tutti i modelli delle collezioni bagno Scavolini, nella massima personalizzazione.

La palestra in bagno: foto e immagini

I manubri da non nascondere

La palestra in casa
Every-Body collection, Fas Pendezza

Per non prendersi troppo sul serio, anche se parliamo di accessori perfettamente studiati per il work out, i pesi in vari materiali sono l’ideale per “mimetizzarsi” nell’ambiente.

Così, Fas Pendezza, azienda nel settore gioco e sport, propone la collezione Every+Body per pensare all’home fitness con oggetti per la pratica fisica quotidiana adatti a tutte le età. I pesi Attico, disegnati da Basaglia + Rota Nodari, si ispirano alle colonne delle architetture classiche per fare bella mostra in casa dal momento che sono realizzati in legno di faggio con una gradazione di colori corrispondente a quella della colorazione del legno in relazione alla temperatura di essicazione (più alta è la temperatura più diventa scuro). L’ispirazione classica è alla base anche del set LVDIS di Alessandro Zambelli per Seletti, composto da manubri, kettlebell e disco in marmo bianco, che portano un materiale insolito nel design dello sport.

Come fa con ironia anche Lorenzo Palmeri con il progetto Tara per Montillo1980 immaginando un doppio uso dei manubri in marmo di Carrara utilizzabili anche come monolitici portacandela.

Manubri da palestra di design: foto e immagini

Yoga time

La palestra in casa

La pratica dello yoga riscuote sempre più successo tra tutte le età. Ai materassini tradizionali, come quelli professionali in PVC morbido, coloratissimo e piacevole al tatto (Tunturi YogaMat) si aggiungono divertenti versioni alternative come quelle proposte da Doiy Design, decorate con i pattern di veri tappeti berberi o persiani, perfetti per mimetizzarsi in casa, ma da sfoggiare anche in palestra per stupire i compagni di corso più sofisticati.

Soluzioni più performanti trasformano il tappetino in un materasso massaggiante ripiegabile in poco spazio.

Stretch Truheat è un vero strumento di relax che, quando supini, effettua una sequenza delicata di movimenti ispirati dallo yoga grazie all’azione di sette camere d’aria che si gonfiano e si sgonfiano. A cui si aggiunge la funzione calore (raggiunge i 40 gradi in 4 minuti) che aiuta a sciogliere più facilmente le tensioni.

Attrezzi ed accessori per yoga: foto e immagini

La palestra in casa: foto

Nella gallery i nuovi attrezzi e gli accessori di tendenza per l’home fitness, divenuto ormai un nuovo modo di allenarsi tra le pareti domestiche.