10 incredibili case costruite con materiali riciclati


Parola d’ordine: riciclare. Avete mai pensato di poter costruire una casa con materiali di recupero? Bottiglie di plastica, vetro, navi, aerei, container e molto altro ancora, sono componenti essenziali per realizzare case, secondo la filosofia green a basso impatto e ad alta efficienza energetica.

house-in-rotterdam-mattoni-riciclati


Questi capolavori del riciclo sono delle vere e proprie abitazioni, in alcuni casi sono straordinarie attrazioni turistiche che prevedono la possibilità di soggiornarvi a costi accessibili. In questo modo, i nostri rifiuti si trasformano in vere e proprie risorse indispensabili per realizzare edifici e qualsiasi altro tipo di costruzione. Vediamo di cosa si tratta e quali materiali sono stati usati.


1. Lattine e bottiglie – Earthship Biotecture – Taos

In Messico, appena fuori Taos, nei pressi del Rio Grande, sorgono 79 edifici dall’aspetto alieno. Queste case, costruite con angoli arrotondati e pareti colorate fatte di lattine e bottiglie, possono sembrare più astronavi che abitazioni umane. Chiamate Earthship Biotecture, dal nome dell’azienda che le ha realizzate, sono completamente auto-sostenibili. Ospitano 130 persone, un’accademia in collaborazione con la Western Colorado University e un centro visitatori aperto al pubblico.


Leggi anche: Vasi fai da te ricavati da bottiglie di vetro

earthship

2. Parti di aeroplano – Aviator’s Villa — Dutchess County a New York

L’Aviator’s Villa — Dutchess County a New York è una splendida casa, costruita per un pilota in pensione, interamente realizzata con parti di aeroplano recuperate.
La combinazione di parti di aeroplano riciclate e strutture minimaliste, con rivestimento in vetro, mirano a riprodurre la sensazione di volare. Questo gioiello architettonico è un prodotto meravigliosamente unico fatto interamente di materiali riciclati.

parti-di-aereo

3. Container di spedizione- Container Guest House — San Antonio, in Texas

È invece realizzata in container di spedizione la Container Guest House a San Antonio, in Texas. Questo progetto è nato dal desiderio del cliente di sperimentare come si vive in un container di spedizione.

Un contenitore a senso unico è stato attraverso il riciclaggio trasformato per un uso nuovo e permanente. Sono stati utilizzati anche altri materiali innovativi come pali telefonici riciclati, cuscinetti per apparecchiature HVAC (realizzati con bottiglie di soda riciclate) incastonati in un telaio d’acciaio.

Le luci esterne sono lame di un aratro a disco del trattore. Inoltre, ci sono una serie di funzioni eco-compatibili in questa struttura, tra cui un bagno di compostaggio elettrico e un meccanismo che pompa l’acqua dalla doccia e affonda per irrigare il giardino pensile.

container

4. Rifiuti industriali compattati -The Governor — Rotterdam, Paesi Bassi

Questa struttura è stata interamente realizzata con mattoni ottenuti dal riciclo di rifiuti industriali compattati, tra i quali ceramica, vetro e argilla, con l’obiettivo di ridurre i rifiuti di costruzione dalle discariche.

Situata a Rotterdam, nei Paesi Bassi, The Governor è stata progettata dall’architetto Maken. E’ un edificio alto e stretto, largo poco più di 4,5 metri, ha quattro piani, una grande stanza per piano, con una cucina e sala da pranzo al piano terra, un ufficio e un bagno al secondo, un soggiorno al terzo e una camera da letto e una terrazza panoramica all’ultimo piano.

rotterdam-mattoni-riciclati

5. Vetro e altri materiali riciclati -Cabana Floripa – Florianopolis, Brazil

Questa casa realizza il sogno di ogni bambino di vivere in una casa sull’albero. Situata sull’isola brasiliana di Santa Catarina, la Cabana Floripa è stata costruita dai resti di case demolite. I materiali di costruzione utilizzati includono bottiglie di vetro, travi in legno dipinto e piastrelle in ceramica.

Si può vivere l’esperienza di vivere su una casa sull’albero affittando la struttura su Airbnb per una media di 23 euro a notte. La struttura può ospitare fino a cinque persone e dispone di internet, aria condizionata e TV via cavo. Le sue pareti di vetro, ottenuto dal riciclo di bottiglie, permettono di godere di una vista a 360 gradi sul territorio, regalando al sensazione di fluttuare nell’aria.

Cabana-Floripa

6. Porte e finestre -Collage house – Mumbai, India

Questa casa di Mumbai in India ha una facciata ricavata dalle porte e dalle finestre di case che sono state demolite. La Collage House ha richiesto per la sua costruzione l’utilizzo, oltre a porte e finestre di riciclate da altre costruzioni, anche di altri materiali, tra cui colonne di pietra centenarie recuperate, pavimenti realizzati con travi di vecchie case, scarti di tessuto e scorie di pietra tagliata.

L’estetica di questa struttura si ispira agli edifici sgangherati che si possono trovare negli angoli della città di Mumbai, ma la sua efficienza energetica la rende un vero e proprio gioiello di architettura moderna ed eco-sostenibile.

collage-house-india

7. Bottiglie di vetro- The Bottle Houses – Cap-Egmont, Isola del Principe Edoardo

È un luogo di grande attrazione turistica, costituito da tre fantastici edifici, costruiti da Édouard Arsenault, con oltre 25.000 bottiglie di vetro riciclato, raccolte da tutta la comunità. A renderlo ancora più suggestivo è il fatto di trovarsi a Cap-Egmont, sull’Isola del Principe Edoardo, in Canada.

La costruzione di tutti e tre gli edifici: la casa con sei timpani (The six gabled house), la Taverna e la Cappella costituiscono un vero e proprio villaggio realizzato in quattro anni. Gli edifici sono circondati da splendidi giardini che, uniti al gioco di luci e colori delle bottiglie incastonate nelle strutture rendono questo luogo magico.

The-Bottle-Houses

8. Materiali da costruzione -The Recycled House – Charlottesville, Virginia

La Casa Riciclata è una struttura unica nel centro di Charlottesville, costruita con materiali da costruzione riutilizzati. La raccolta dei materiali ha richiesto sei anni. Il proprietario della casa ha demolito un garage sul cantiere e ha riutilizzato molte parti per costruire questa nuova casa. Altri materiali da costruzione provenivano da altri edifici demoliti nella zona, come un vecchio cotonificio e una vecchia dimora.

La Casa Riciclata è diventata un luogo accogliente, romantico e divertente, pronto ad ospitare clienti attratti da questo tipo di strutture.
La casa è disponibile per l’affitto su HomeAway per una media di 245 dollari a notte. Può ospitare fino a sei persone.

recycled-house

9. Pezzi di altre case – Recycled Materials Cottage – Panguipulli, Cile

Questo moderno cottage sul lago è costruito con pezzi presi da altre case ed edifici. L’architetto Juan Luis Martínez Nahuel ha recuperato le porte vetrate dal patio di una casa degli anni ’60 e, il pavimento in parquet da una casa degli anni ’70 per l’esterno del cottage. La costruzione si trova a Panguipulli, un piccolo comune situato nella parte centrale del Cile.

Travi in acciaio laminato e acciaio per la cornice della casa erano state precedentemente utilizzate in una mostra temporanea. Il cottage ha due camere da letto, un bagno e una zona giorno aperta. Tutte le stanze della casa si aprono su una passerella coperta che corre per tutta la lunghezza dell’edificio.

Recycled-Materials-Cottage-1

10. Carta -The Paper House – Rockport, Massachusetts

La Paper è una casa di carta. Elis F. Stenman, un ingegnere meccanico che progettava macchine per realizzare graffette, iniziò a costruire la casa nel 1922. Stenman usava carta pressata e molta vernice per le pareti e tronchi di carta per i mobili. La carta doveva essere un buon isolamento. Alla fine, non solo la casa era fatta di carta, ma anche i mobili. La struttura della casa è in legno e si trova a Rockport, nel Massachusetts.

Il materiale delle pareti, che in realtà doveva essere un materiale isolante, è una carta pressata spessa circa un pollice. Sono strati e strati di giornale, colla e vernice all’esterno che lo rendono davvero impermeabile.

paper-house

10 case costruite con materiali riciclati: galleria delle immagini

 

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta