Quali mobili evitare quando il tuo appartamento è davvero piccolo


Arredare un appartamento piccolo con soluzioni intelligenti si può. Ma prima occorre fare una cernita di mobili da evitare assolutamente per avere una casa ben arredata senza ingombri che possono risultare scomodi e poco funzionali. Vediamo quali sono.

mobili-da-evitare-17


Il mercato dei mobili e dell’arredamento è zeppo di soluzioni pratiche e intelligenti. Ed è di queste soluzioni che chi vive in un appartamento di pochi mq si deve avvalere. Si può avere una casa comoda e funzionale nonostante il poco spazio a disposizione? La risposta è, senza dubbio, sì. Le case sono sempre più piccole, soprattutto in città, e spesso ci si ritrova a dover capire a quali mobili si può rinunciare e con quali elementi rimpiazzare i complementi che sono stati eliminati. Parola chiave: organizzazione. Per questo motivo abbiamo stilato una lista di mobili da evitare, quei pezzi che non sono di vitale importanza e suggeriamo qualche trucchetto per poter rimediare a questa assenza.


Leggi anche: Arredare casa secondo i segni zodiacali

Come prima cosa bisognerebbe optare per dei mobili poco ingombranti e magari anche componibili. Per fortuna ci sono aziende che hanno incentrato il loro core business proprio su questa tipologia di mobili – che prendono il nome di mobili salvaspazio. Quindi, oltre ad identificare i mobili completamente da evitare in un piccolo appartamento, consigliamo di usare questo tipo di mobili.

mobili-da-evitare-18


La credenza

È uno dei mobili più antichi e maggiormente usati. Ma, se parliamo di appartamenti dalla metratura ridotta, dobbiamo anche scendere a patti con il numero di oggetti da avere in casa. Bisogna eliminare ogni elemento superfluo e cercare di contenere anche tutta la posateria, servizi di piatti ingombranti e via discorrendo. Tolti questi utensili superflui, tolta anche la madia. Less is more.

mobili-da-evitare-20

Il tavolo fisso

Per tavolo fisso intendiamo il classico tavolo da sala da pranzo o cucina. Se la tua casa è di pochi mq, dovresti optare per un tavolo allungabile o per uno a scomparsa. Si tratta di tavoli progettati per essere trasformati, con poche mosse, in mobili anche spaziosi ma che, se piegati, non occupano tanto spazio. Il tavolo a scomparsa, invece, è un mobile fissato al muro (alcuni sembrano addirittura dei quadri) che in pochi step diventa un tavolo o una scrivania richiudibile.

mobili-da-evitare-2


Potrebbe interessarti: Come arredare ed abbellire una casa in affitto spendendo poco

Le sedie standard

Lo stesso discorso del tavolo vale anche per le sedie, che risultano ingombranti il più delle volte. Si potrebbe optare per delle soluzioni pieghevoli o degli sgabelli. Vanno benissimo anche composizioni miste, quindi composte da alcuni pezzi richiudibili e altri fissi. Da valutare anche le sedie impilabili, altra ottima alternativa alle sedie classiche.

mobili-da-evitare-7

Il divano con chaise longue o a tre posti

Altro elemento sicuramente da evitare è il divano ingombrante – come può essere uno con una parte reclinabile o con tre posti a sedere. Optare sempre per sofà modulabili e compatti così da avere lo spazio necessario per potersi muovere liberamente o poter mettere magari un tavolino accanto al divano. Sofà piccolo non significa sofà non comodo o senza l’opzione letto: attenzione a non confondere le cose.

mobili-da-evitare-19

Letto? Di certo non il king size

Piacerebbe a tutti dormire beatamente in un letto dalle dimensioni notevoli. Ma in appartamenti piccoli bisogna essere pratici e cercare il confort anche in complementi d’arredo più compatti. Un letto comodo e pocket è possibile grazie alle nuove tecnologie e materassi ergonomici. In ogni caso, tranquilli, il materasso e il letto possono essere anche realizzati su misura.

mobili-da-evitare-12

Comodini bye bye

Diciamocelo: i comodini sono abbastanza antiquati oltre che superflui. Quindi per recuperare spazio si può tranquillamente fare a meno di questi mobili per fare una scelta in favore di piccole mensole su cui poggiare una lampada da lettura o effetti personali. Un’ottima alternativa è la testiera del letto con scompartimenti ad hoc che permettono di non installare altri piani d’appoggio ed eliminare i comodini.

mobili-da-evitare-24

Armadio per la biancheria

L’armadio destinato alla biancheria può tranquillamente essere depennato dalla lista di mobili da avere a tutti i costi. Per recuperare spazio ma avere comunque un valido posto dove poter riporre lenzuola, cuscini e asciugamani, puoi optare per un letto contenitore. Ne esistono di veramente capienti e puoi organizzare gli scomparti interni come meglio credi.

mobili-da-evitare-8

La libreria

La libreria è l’ultimo mobile da evitare del nostro elenco. Gli amanti dei libri si dispereranno: e ora dove li mettiamo tutti quei volumi? In giro per casa! Ci sono pratiche mensole che possono occupare anche pochi cm e saranno l’ideale per recuperare l’ingombro della libreria. Possono essere distribuite per tutta la casa e addirittura puoi pensare di creare una libreria nel corridoio installando delle file di mensole ad un’altezza superiore alla tua (così da non essere d’intralcio mentre si cammina). Altra soluzione è quella di creare, sempre sulle mensole, pile di libri.

mobili-da-evitare-23

Mobili da evitare in un appartamento piccolo: immagini e foto

Nella galleria qui sotto trovi delle immagini di mobili compatti, salvaspazio e componibili che potrebbero fare al caso tuo. Dai uno sguardo!

Ilaria Rita Iannone
  • Laurea triennale in lettere moderne e laurea magistrale in filologia moderna
  • Blogger specializzata in Interior design, Botanica
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.