Porte insonorizzate: consigli per i modelli adatti ad eliminare i rumori esterni

Porte insonorizzate per eliminare i rumori provenienti dall’esterno:porte fonoisolanti, porte fonoassorbenti, installazione, quali acquistare, modelli e stili. Scopri le porte più adatte alla tua casa.

porte-isolamento-acustico-3

Siete stanchi dei fastidiosi rumori provenienti dall’esterno? Volete che la vostra casa sia un luogo silenzioso e tranquillo dove potete chiudere fuori il frastuono del mondo esterno? Allora dovete scegliere delle porte insonorizzate che vi aiuteranno a isolare la vostra casa dai rumori provenienti dall’esterno e assicureranno un maggior comfort alla vostra permanenza in casa.

Se vivete al centro di una grande città probabilmente la vostra casa è esposta a molti rumori provenienti dall’esterno. Se poi la vostra casa si trova vicino a un passaggio ferroviario oppure nei pressi di un raccordo autostradale, la situazione peggiora. Allora come potete difendervi da questo inquinamento acustico e rendere la vostra casa più confortevole?


Leggi anche: Pannelli fonoassorbenti decorativi: idee per casa

La soluzione più efficace, a meno che non vogliate cambiare casa, è scegliere porte ed infissi insonorizzati in grado di di ridurre considerevolmente la percezione del rumore esterno. Come  scegliere le porte per isolamento acustico? Che tipo di materiale è usato per la costruzione di queste porte? Quanto costano? A queste ed altre domande forniremo una risposta nell’articolo che segue e vi aiuteranno a scegliere le porte insonorizzate più adatte alle vostre esigenze.

porte-autoisolanti

Cosa è l’inquinamento acustico e  come difendersi

Quotidianamente siamo sottoposti a un vero e proprio bombardamento acustico. Dai rumori delle auto, a tutti quelli prodotti dagli abitanti di un centro urbano, senza contare il frastuono prodotto da strumenti di lavoro. Ad esempio immaginate la quantità di rumori prodotti dai lavori di ristrutturazione di un appartamento, se la nostra casa non è isolata acusticamente, rischiamo di avere inevitabilmente delle ripercussioni sulla nostra salute.

Una costante e prolungata esposizione ai rumori può generare attacchi di panico, ansia e numerosi altri effetti sulla nostra salute. Per questo motivo è importante isolare acusticamente i nostri ambienti domestici con porte e infissi insonorizzati.

porte-isolamento-acustico-4

Cosa s’intende per intensità del suono

Per comprendere meglio l’importanza di installare porte insonorizzate, dobbiamo farci un’idea dell’intensità del suono che il nostro orecchio può sopportare. Ad esempio il valore espresso in decibel, unità di misura del suono, che produce la nostra voce durante una chiacchierata ad un metro di distanza è di 50 decibel. Il rumore prodotto da un tagliaerba è di 90 decibel. L’intensità del suono in discoteca è pari a 100 decibel. Il rumore di una lavatrice in funzione è di 60 decibel.


Potrebbe interessarti: Tappeti da esterno drenanti resistenti all’acqua

Il rumore prodotto dall’aspirapolvere è di 70 decibel. Un aereo in fase di decollo produce un rumore pari a 120 decibel. Il valore oltre il quale il nostro organismo non può sopportare è di 130 decibel. Questa viene definita soglia del dolore e si possono riportare danni permanenti all’udito. Il valore di riferimento affinché i rumori percepiti possono essere attutiti è di  decibel. Scegliere le porte isolanti diventa quindi molto importante per migliorare anche il nostro stile di vita e preservare la salute del nostro orecchio.

porte-isolamento-acustico-15

Porte fonoisolanti o porte fonoassorbenti

Nella scelta delle porte insonorizzate possiamo scegliere tra porte realizzate con materiali fonoisolanti e quelle realizzate con materiali fonoassorbenti, vediamo qual è la differenza tra le due soluzioni.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

  • Materiali fonoisolanti svolgono una funzione isolante. L’onda sonora si infrange sul materiale e si trasforma in calore. Tra questi materiali di origine naturale ci sono il piombo, il legno, il vetro.
  • Materiali fonoassorbenti: l’onda sonora viene assorbita e bloccata all’interno del materiale, realizzando così l’isolamento acustico. Tra questi materiali spesso costituiti da pannelli inseriti all’interno delle porte c’è la lana vetro, la schiuma sintetica generalmente poliuretanica, il polistirolo.

Sulla base di queste differenze sarete anche in grado di valutare la scelta del materiale migliore per le vostre porte isolanti.

porte-isolamento-acustico-6

Installazione delle porte isolanti acustiche

Generalmente quando si acquista una porta si pensa alla funzione di isolamento termico e non a quella di isolamento acustico. In realtà questo aspetto riveste un ruolo fondamentale per assicurarci un maggiore comfort.

Se è importante scegliere la posta isolante giusta, altrettanto importante è installare correttamente la porta. Un buon isolamento acustico si ottiene anche con una corretta installazione della porta, grazie alla perfetta posa in opera. In caso contrario, pur in presenza di una porta isolante, non otterrete l’isolamento acustico sperato.

Contemporaneamente è importante specificare che un buon isolamento acustico si realizza anche con l’installazione di infissi isolanti. Per questo motivo, molto spesso le finestre sono realizzate in doppio vetrocamera che assicura un buon isolamento acustico.

porte-isolamento-acustico-5

Qual è il valore dell’isolamento acustico di una porta?

A questo punto è lecito chiedersi che tipo di abbattimento acustico offre una porta insonorizzata? In commercio si può scegliere tra diverse soluzioni.

  • 29 Decibel: porta standard è in generale considerata la porta con abbattimento acustico standard per uso domestico.
  • 30/36 Decibel: porta acustica, in generale è installata in ambienti dove è importante l’isolamento acustico come uffici, cinema, musei, studi medici.
  • 45/55 Decibel: porta acustica per sale audio, utilizzate per uso professionale in sale di registrazione.

Le porte insonorizzate possono essere sia interno che da esterno.

porte-isolamento-acustico-8

Costi delle porte isolanti

Quanto costa installare una porta insonorizzata? Fino a poco tempo fa, questo tipo di porte era considerato troppo costoso e per questo motivo si tendeva a tralasciare l’acquisto. In realtà, una porta da isolamento acustico ha costi  molto accessibili. Il prezzo di riferimento varia anche in base alla tipologia in commercio.

In linea di massima, una porta standard con un isolamento acustico intorno ai 29-30 decibel costa intorno ai 600 euro. Ovviamente il costo varia anche in base al tipo di materiale utilizzato nella fabbricazione, alle dimensioni della porta e al tipo di apertura.

porte-isolamento-acustico-14

Porte insonorizzate: immagini e foto

Siete stanchi di fastidiosi rumori provenienti dall’esterno? Per risolvere il problema la soluzione è installare porte insonorizzate. Sfoglia la galleria e scopri le soluzioni in commercio.

 

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista
Suggerisci una modifica