Pareti color blu marino cucina: atmosfere incredibili

Nulla è meglio del blu marino per un clima di rilassatezza e benessere. In particolar modo, in un ambiente frequentato ed utilizzato della casa come la cucina, l’atmosfera creata è davvero molto apprezzata.

Pareti color blu marino cucina

Parliamo, nell’articolo, della collocazione di questo meraviglioso colore in un ambiente molto sfruttato e vissuto dell’ambiente domestico. Collocazione che non mancherà di farci avere le nostre soddisfazioni, e che punterà ad alleggerire e rallegrare il clima della cucina.

In questo modo, diventerà anche un luogo di relax e benessere, mentre si preparano i piatti, o vi si trascorre semplicemente del tempo.

Le caratteristiche del blu marino

Pareti color blu marino cucina

Detto anche blu navy, è un blu di una tonalità leggermente più scura, marcata. Il suo richiamo è, per l’appunto, alle atmosfere marine, ed al mare in particolare, al suo fascino e alla sua profondità. E’ generato con la mescolanza del blu tradizionale, acceso per sua natura ed intenso nella sua lucentezza, ed il nero, chiaramente in piccole dosi.

Abbiamo già fatto accenno alle sensazioni di pace trasmesse da questa tonalità di blu, il che sarà l’ideale in cucina. Niente di meglio che calma, equilibrio interiore, rilassatezza, per cucinare delle prelibatezze. Inoltre, con un abbinamento con mobili dalle tinte calde, l’atmosfera nel complesso richiamata sarà quella di un clima vacanziero estivo, che richiama la spiaggia.

Prepariamoci dunque ad affrontare il discorso degli abbinamenti fra le pareti in color blu marino della cucina e il resto dell’ambiente d’arredo.

Pareti in blu marino in cucina e mobili in legno naturale

Pareti color blu marino cucina

L’accostamento tra le pareti verniciate di blu marino e mobili in legno naturale è molto apprezzato. Si tratta di un colore neutro, di tonalità chiara, e quindi, di per sé, non stona con le colorazioni fredde.

Ma, il colore naturale del legno si abbina particolarmente al blu marino, poiché, come quest’ultimo, richiama alla natura, creando per la nostra cucina un arredo di tendenza e gusto.

Pareti in blu marino in cucina e abbinamenti con gli altri colori

Pareti color blu marino cucina

Come accennato nel precedente paragrafo, i mobili dalla colorazione neutra sono l’ideale. Il richiamo alla natura è operato dalla colorazione naturale del legname, nei suoi elementi di arredo, ma non mancano le alternative. Il bianco, ad esempio, evoca la lucentezza, e ben si presta per un accostamento rispetto a pareti della cucina in blu marino.

Inoltre, richiama anch’esso, come per il legno naturale, le atmosfere dal fascino tipicamente mediterraneo.

Altro accostamento è con delle introduzioni, nell’arredo, di un colore turchese. Esso aggiungerà un tocco di profondità ad un ambiente che già tende a presentare la detta caratteristica, ma che non guasta. Infatti, oltre ad aggiungere profondità, l’accostamento tra il blu marino ed il turchese, così come con tonalità molto simili, come il tradizionale celeste, non mancherà di creare una gradevolezza nell’impatto visivo, già dal primo sguardo.

Si possono poi porre in essere interessanti accostamenti con tinte vivaci, come ad esempio un viola color prugna, un giallo vivo, tipo giallo ocra o giallo canarino. In tema di colori caldi, anche un audace rosso melograno degli elementi d’arredo ben si coordina, per contrasto, con il blu marino delle pareti in cucina. Bene anche l’arancione. Sull’ultimo punto, è molto di tendenza l’accostamento di mobili color albicocca con lo sfondo delle pareti in blu marino.

Per un abbinamento dai toni decisamente più delicati, il color tortora è ciò che fa per la cucina da arredare. Anche un colore terra di Siena creerà un effetto simile. Anche in questo caso, l’abbinamento è di buon gusto, delineando maggiore delicatezza e sobrietà. E’ l’alternativa migliore nel caso si voglia rinunciare a contrasti o abbinamenti dall’impatto visivo assicurato, un’ulteriore sensazione di profondità, così come ad un ulteriore richiamo ad elementi naturali.

Le caratteristiche evocate saranno diverse, ma non per questo meno valevoli, dipende molto dai gusti personali.

Pareti della cucina in blu navy e stili dell’interno cucina

Pareti color blu marino cucina

Il blu marino è un colore molto versatile. Con esso è possibile creare ambientazioni anche molto diverse tra loro, all’interno della cucina. Si abbina con arredi della più ampia varietà di materiali. Dal legno, passando per i metalli, fino al vetro.

Sono di opportuno decoro poi, anche gli oggetti in ceramica, come i soprammobili, coppe da esposizione, e via discorrendo. In altri termini, vista la sua compatibilità con ogni elemento e complemento della cucina, con le pareti in blu navy potremo arredare la nostra cucina con lo stile che più desideriamo, anche in relazione agli arredi degli altri ambienti domestici.

Potremmo puntare su uno stile classico, ad esempio, con la raffinatezza e il decoro delle rifiniture intarsiate sui mobili in legnami pregiati e dipinti. Oppure, su uno stile moderno dai connotati snelli, lineari, ma non per questo meno di classe. Inoltre, che dire di uno stile country, o di una cucina in stile rustico? I mobili e gli accessori d’arredo che possono essere propri di questi stili, figureranno in tutto il proprio splendore. Lo stesso si può affermare dello stile provenzale.

Le pareti dipinte di blu marino, lungi dal togliere una caratterizzazione propria dello stile, al contrario, lo valorizzeranno.

Pareti color blu marino cucina: foto e immagini

Sfoglia la galleria fotografica, e trova lo stile in abbinamento che fa per te!