Paraschizzi cucina adesivi: suggerimenti per l’acquisto

Paraschizzi cucina adesivi: perché scegliere proprio questi? Nel corso dell’articolo ti illustreremo caratteristiche, tipologie, prezzi e molto di più. Che ne dici di approfondire con il nostro aiuto e acquistare quello perfetto per te? Si parte!  

cucina-pareti-color-petrolio-10

In cucina, si sa, è fondamentale arredare con estrema semplicità ogni spazio, questo perché l’igiene è un aspetto molto importante da tenere in considerazione: protagonista assoluto di quest’ambiente. Molta attenzione va dunque dedicata ai materiali da scegliere ma molti altri sono gli elementi in gioco: quale carattere, stile e colore dare alla tua cucina? Se ami sperimentare ai fornelli e cerchi bellezza e funzionalità tutto ciò che ti serve è un paraschizzi.

Perfetto per proteggere la porzione di parete retrostante il piano cottura: dici addio a macchie di unto o schizzi improvvisi! Diverse le soluzioni che possono fare al caso tuo: scegli in base all’estetica, alla funzionalità ma anche al budget di cui disponi. Noi di Pianeta design vogliamo darti qualche suggerimento utile: pronto a coglierlo al volo? Si va.


Leggi anche: Paraschizzi in microcemento: idee, vantaggi e prezzi

paraschizzi-cucina-cementine (12)

Caratteristiche

I paraschizzi adesivi sono il modo più rapido per aggiornare l’aspetto della tua cucina senza dover rivoluzionare gli arredi, è il giusto complemento per rendere più bella e funzionale la zona dedicata alla cottura. La tua cucina si trasforma e diventa di tendenza in un attimo.

Diverse le tipologie disponibili:

  • piastrelle
  • con strato di laminato
  • in PVC
  • in vetro acrilico.

Diversi i punti di forza:

  • resistenti al calore
  • resistenti all’umidità
  • facili da applicare (come vedremo)
  • facili da pulire.

paraschizzi-cucina-adesivi-vantaggi

Come applicare i paraschizzi

Se vuoi fare tutto da te, nel caso dei nostri paraschizzi adesivi, trovi terreno fertile. Devi sapere che sono davvero molto semplici da applicare. Sia che tu scelga piastrelle adesive piuttosto che un pannello di misura maggiore, dovrai seguire la medesima procedura. Vediamo quale.

  1. Pulisci bene la zona in cui hai intenzione di applicare il tuo paraschizzi.
  2. Lascia asciugare completamente.
  3. Una volta asciutta, prendi le misure e ritaglia la quantità che ti occorre.
  4. Stacca la pellicola presente sul retro procedendo dal basso verso l’alto e cerca di essere preciso durante l’applicazione ed evitare la formazione di antiestetiche bolle d’aria con dei movimenti di pressione della mano.

Et voilà il tuo paraschizzi è pronto all’uso. Veniamo alla scelta.


Potrebbe interessarti: 10 idee di paraschizzi da cucina ispirati dalla fantasia

paraschizzi-cucina-adesivi-appli

Come abbinare i paraschizzi in cucina

Se ti stai chiedendo a questo punto quale sia la soluzione perfetta per la tua cucina ricorda che diverse sono le possibilità che hai e  che su di esse pesa anche il fattore metratura. Se hai una cucina piccola o piuttosto spaziosa l’effetto cambierà. Concedi un tocco glamour alla tua cucina ma valuta bene quali gli abbinamenti migliori a cui ispirarti.

Non esiste una regola generale, questo è chiaro, lasciati guidare dal tuo sesto senso e dal tuo buon gusto. Noi ti suggeriamo tre strade da percorrere:

  1. abbinare il tuo paraschizzi adesivo al top per creare una linea di continuità visiva con il piano di lavoro
  2. cromie o decori che richiamino il pavimento per un ambiente soft
  3. crea un gioco di contrasto con i pensili (se hai spazio a disposizione).

A te la scelta! Vediamo cosa suggeriscono gli interior designer in quanto a ultime tendenze. Pronto a sbirciare?


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

paraschizzi-cucina-adesivi-6

Paraschizzi cucina adesivi: ultime tendenze

La mimetizzazione dei paraschizzi in cucina è un mood intramontabile che ritroviamo spesso riproposto. Un modo per esaltare la bellezza della tua cucina con discrezione: colori neutri, venature simili a materiali naturali e nulla più. Scegli questa soluzione se ami un look classico, pulito ed elegante.

paraschizzi-cucina-adesivi-5

Sorprendi, al contrario, con disegni geometrici o decori pop art per realizzare una soluzione ad alto impatto visivo: colori decisi, linee definite e abbinamenti che fanno la differenza sono tutto ciò che conta per la tua cucina di design. Tra le ultime tendenze troviamo formati classici ma anche esagonali: pronto a osare?

paraschizzi-cucina-adesivi-geometrie

Pulizia e manutenzione

Un punto a sfavore dei paraschizzi adesivi può essere legato al fatto che facilmente si staccano o possano sollevarsi i bordi. Per preservarne l’integrità il più a lungo possibile fa in modo di procedere ad una costante e corretta pulizia quotidiana con i prodotti adeguati.

Usa un panno in microfibra in modo che non graffi la superficie e prodotti il più naturali possibile. No a candeggina o prodotti aggressivi che ne potrebbero compromettere la bellezza.

Paraschizzi cucina adesivi: suggerimenti per l’acquisto

Prezzi

Ti salutiamo infine dandoti un’idea dei prezzi da affrontare quando scegli dei paraschizzi adesivi. Molto dipenderà dalla tipologia scelta, dalla misura che ti occorre e così via ma non si tratta assolutamente di una spesa insostenibile, anzi.

Si parte dai €10 mq per arrivare ad un massimo di € 40,00.

paraschizzi-cucina-adesivi-7

Paraschizzi cucina adesivi: foto e immagini

I paraschizzi cucina come avrai ben chiaro dopo la lettura del nostro articolo, sono un elemento fondamentale per il tuo arredo. Belli e funzionali, gli adesivi hanno una marcia in più e non hai che l’imbarazzo della scelta. In galleria abbiamo inserito per te qualche altra immagine da cui trarre ispirazione: sfogliala pure.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica