Letto a scomparsa: soluzioni per piccoli e grandi spazi

Se non possiedi una grande metratura ma vuoi guadagnare una zona notte in più, allora un mobile letto a scomparsa fa al caso tuo. Con un’attenta progettazione e un pizzico di creatività, questa soluzione d’arredo ti permetterà di ottimizzare gli spazi e rendere una stanza multifunzione con poco ingombro.

mobile-letto-a-scomparsa-idee

La comodità dei mobili letto a scomparsa è che si nascondono per liberare spazio sul pavimento quando non vengono utilizzati.

Questi elementi d’arredo combinano praticità e design, sono facili da utilizzare, sicuri e disponibili in una varietà di prezzi e modelli.

Senza dimenticare che si adattano a qualunque stanza di casa: puoi incorporarli in soggiorno, nella stanza studio e persino in cucina!

I mobili letto a scomparsa sono ideali per ospitare amici e parenti nel tuo appartamento in città ma anche nella casa di vacanza, per ottimizzare la metratura del tuo monolocale e in generale per massimizzare le funzionalità della tua abitazione.


Leggi anche: Cappa cucina a scomparsa

mobile-letto-a-scomparsa

1. Armadio con scomparti nella stanza studio

Per adibire la stanza studio anche a camera degli ospiti, un mobile letto a scomparsa torna utilissimo.

Specialmente se l’ambiente è di piccole dimensioni,  questo elemento d’arredo consente di ottenere il massimo in termini di funzionalità: di giorno il letto si cela all’interno dell’armadio, mentre di notte si apre per ospitare una o due persone in modo confortevole.

Nella proposta che stiamo per mostrarti il mobile letto a scomparsa è stato sapientemente progettato. Contiene, infatti, diversi scomparti con organizer, appendiabiti e ante in vetro trasparente arancione.

Realizzato in coordinato con la scrivania attrezzata a parete, dona alla stanza un aspetto omogeneo e compatto.

stanza-studio-camera-e-mobile-letto

2. Mobile-libreria in soggiorno

Se non hai spazio a sufficienza per accogliere gli ospiti quando vengono a trovarti, una soluzione come quella che stiamo per farti vedere potrebbe essere l’ideale.

Il mobile con letto a scomparsa in foto è molto pratico perché ingloba una libreria a parete, un divano ed un letto estraibile.

Quando quest’ultimo viene nascosto all’interno dell’armadio, la stanza si trasforma in un soggiorno moderno e un divano di design prende il posto del letto matrimoniale.


Potrebbe interessarti: Mobile tv Mondo Convenienza: modelli in catalogo

soggiorno-con-mobile-letto-a-scomparsa

3. Mobile creativo in cameretta

In una cameretta di piccole dimensioni come quella della nostra terza proposta, si è optato per un mobile a parete composto da: nicchia per il letto, armadio, mensole e scrivania.

La soluzione è ben studiata: ha spazio d’archiviazione a sufficienza, una zona studio e offre anche una zona gioco quando il letto viene nascosto.

La parete della nicchia è stata decorata con una scritta personalizzata che rende quell’angolo visivamente interessante.

Il bianco e i toni pastello si sposano con un caldo parquet mentre un tappeto centrale la mattina diventa un comodo scendiletto.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

mobile-letto-a-scomparsa-camera-bambina

4. Armadio a due ante in cucina

La cucina è probabilmente l’ultimo posto a cui penseresti per integrare un mobile letto a scomparsa, eppure esistono anche soluzioni di questo tipo.

Prendiamo come esempio la proposta che segue. In una cucina di piccole dimensioni troviamo l’angolo cottura con i pensili ed il piano lavoro ma anche un mobile a tutta altezza a due ante che la sera si apre e offre un letto matrimoniale.

La particolarità è che sono state realizzate due colonnine che contengono quelli che di sera diventano i comodini con faretti incassati da lettura.

Questa cucina è la prova che non c’è limite alla fantasia quando si tratta di ottimizzare gli spazi della propria casa.

mobile-letto-a-scomparsa-in-cucina

5. Scaffale libreria

Ecco un’altra idea di mobile letto a scomparsa. Questa volta siamo in un piccolo soggiorno e l’elemento d’arredo è costituito da uno scaffale libreria a muro.

La sezione centrale ospita la struttura letto ed è abbellita da una stampa che decora la nicchia in modo elegante e creativo. Le due colonne laterali del mobile ospitano diversi scomparti con libri, vasi ed oggetti decorativi.

mobile-letto-a-scomparsa-scaffale-libreria

6. Disimpegno con letto a castello estraibile

Anche un disimpegno può diventare il luogo ideale dove integrare un mobile letto a scomparsa. La grande parete della foto che segue è stata sfruttata in modo molto intelligente.

Quello che funge visivamente da armadio incassato a muro di giorno, di notte diventa la nicchia dalla quale estrarre due letti a castello con scaletta integrata.

Il progetto è stato pensato per ospitare due persone sfruttando un angolo di casa che altrimenti sarebbe rimasto inutilizzato.

mobile-letto-a-scomparsa-disimpegno

7. Mobile a parete della  casa in montagna

Avere una casa per le vacanze è una gran fortuna, ma è molto più bello se la si vive con amici e parenti. Ecco come nel salotto di una casa di montagna si è ottenuta una zona notte in aggiunta alla camera da letto patronale.

L’armadio verde acqua in legno invecchiato posizionato accanto al camino in pietra, contiene un letto matrimoniale che si apre e si chiude all’occorrenza. Il caldo tappeto centrale la mattina diventa uno scendiletto per addolcire i primi passi della giornata.

mobile-letto-a-scomparsa-salotto-rustico

Mobile letto a scomparsa: foto e immagini

Una soluzione d’arredo pratica e di tendenza che ti consente di rendere più funzionali gli spazi della tua casa. Dai un’occhiata ai modelli di mobile letto a scomparsa che abbiamo selezionato per te nella nostra galleria fotografica.

Alessia Carbone
  • Laureata in Lingue e Letterature Straniere
  • Autore specializzato, Copywriter e Content Creator
  • Specializzazione: Design, Arredamento, Lifestyle, Viaggi
Suggerisci una modifica