Dividere due ambienti con le porte scorrevoli: 4 soluzioni salvaspazio

Vorresti dividere due ambienti comunicanti senza isolarli completamente? Scopri 4 soluzioni funzionali per separare due vani interni con le porte scorrevoli. A scomparsa, con binario a parete, filo muro oppure rototraslante: trova la soluzione che fa per te.

porte-scorrevoli-lualdi

Separare due vani comunicanti con le porte scorrevoli garantisce praticità e un risultato estetico di grande impatto visivo. Grazie a una porta scorrevole non solo dividi visivamente le diverse aree, ma hai anche la possibilità di avere una porta che scompare senza ingombro, ogni volta che desideri ritornare a un ambiente unico.

Privacy e luminosità assicurate, specie in un loft o in un open space, dove la luce naturale è indispensabile in ogni area della casa. In effetti, se hai necessità di camuffare alla vista una cucina in disordine, basterà semplicemente chiudere la porta e accogliere i tuoi ospiti nel living.porta-scorrevole-legno


Leggi anche: Porte da interni

Ma non solo, perché le porte scorrevoli possono essere anche personalizzate secondo i propri gusti. Puoi mantenere una buona luce con le porte in vetro acidato, o addirittura puoi decidere di farle diventare invisibili, scegliendole nella stessa tipologia della parete.

Da queste premesse è facile comprendere che non esiste un solo tipo di porta scorrevole: come scegliere quella giusta per te?

Scopri come dividere due ambienti con le porte scorrevoli a scomparsa, a filo muro, con binario a parete o incassato e con apertura rototraslante. Ecco 4 soluzioni funzionali e salvaspazio, perfette per ogni esigenza.

 

1. Porta scorrevole: a scomparsa o con binario esterno?

porta-scorrevole-legno-Una porta scorrevole interno muro accoglie completamente le ante della porta, facendole scomparire alla vista. L’ingombro è praticamente nullo, perché le ante rientrano all’interno della struttura a telaio, che può essere realizzata in tramezzi a intonaco oppure con una parete di cartongesso.

Questo consente di avere tutto lo spazio adiacente alla porta libero da qualsiasi ostacolo: è la soluzione giusta per te se desideri separare due ambienti comunicanti (per esempio cucina e living), senza privarti di spazio utile per inserire arredi ingombranti, come una libreria o un divano.

 

Tuttavia, la realizzazione di una porta scorrevole a scomparsa non è sempre fattibile.

Quando la parete scelta ospita le diramazioni dell’impianto elettrico oppure quando si tratta di un muro portante, occorrerebbe puntare su una soluzione alternativa: la porta scorrevole con binario a parete.porte-interni-scorrevoli-vetro-design

Il binario di scorrimento viene installato sulla parte alta della porta e l’apertura a trascinamento consente di spostare la porta su un lato della parete oppure di aprirla su entrambi i versi, consentendo l’apertura totale del vano.


Potrebbe interessarti: Finestre scorrevoli

Questa soluzione non necessita di interventi murari ed è sempre fattibile: l’unico svantaggio è legato all’impossibilità di addossare alla parete qualsiasi tipo di arredo. Dunque, per consentire l’apertura totale della porta, dovrai lasciare la parete libera in corrispondenza della guida del binario.

 

2. Binario incassato nel soffitto

porte-interni-scorrevoli-vetro-design-ufficioLe ante della porta scorrono all’interno di un binario invisibile, inserito nel soffitto. Nessuna guida sul pavimento, ma soltanto una porta a tutta altezza con ante che possono essere sovrapposte o spostate lateralmente a seconda delle esigenze.

Il binario incassato nel soffitto è una soluzione estetica affascinante e di grande impatto. È indicata soprattutto per separare ambienti di grandi dimensioni, anche se uno degli svantaggi legati a questa tipologia di porta scorrevole è la scarsa capacità di isolamento acustico.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Tuttavia, l’assenza di giunti sul pavimento garantisce una continuità estetica visiva che può essere ulteriormente amplificata dalla scelta del materiale, della finitura e del colore della porta. Se desideri una porta che scompaia completamente sulla parete hai a disposizione un’infinità di varianti tra cui scegliere.

Puoi addirittura inserirla in ambienti in cui è presente la boiserie, applicando il pannello di legno sul lato sporgente dal muro. Ma se desideri una porta funzionale oltre che decorativa, ti suggeriamo di valutare l’ipotesi di una porta a specchio, perfetta per dividere il bagno dalla camera da letto.

 

3. Porta scorrevole filo muro

lualdi-porta-scorrevoleSi adatta a qualsiasi tipo di ambiente e offre un’integrazione totale con la parete, tanto da scomparire sotto gli occhi di chi osserva. Consente infinite possibilità di personalizzazione, da quelle più minimal e discrete a quelle più audaci e colorate.

In tutti i casi una porta scorrevole filo muro (o raso muro) contribuisce a migliorare la continuità spaziale, celando alla vista gli ambienti di servizio che si desidera nascondere e, al contempo, aumentando la luminosità generale, proprio perché la porta viene perfettamente integrata nella parete.

L’unico punto a sfavore consiste nella realizzazione di un controtelaio, necessario per l’installazione della porta. Tuttavia, proprio come per la porta interno muro, la struttura può essere realizzata sia su una parete di cartongesso che su una parete in muratura preesistente.

Dovrai però avere spazio a sufficienza per l’apertura dell’anta.

 

4. Falsa parete con porta rototraslante

come-usare-false-pareti (4)L’ultima proposta è anche quella più interessante dal punto di vista estetico-funzionale. Una porta rototraslante non scivola lungo la parete, ma ruota su di un perno che ne consente l’apertura in maniera perpendicolare rispetto alla parete stessa.

Quindi, non si tratta di una vera e propria porta scorrevole, ma dell’evoluzione della porta a battente, ideata con finalità salvaspazio. La porta rototraslante a tutta altezza è una soluzione estetica di notevole impatto decorativo, perché oltre a chiudere due vani interni comunicanti tra loro, offre la possibilità di creare una falsa parete estremamente intrigante e suggestiva.

 

Dividere due ambienti con le porte scorrevoli: immagini e foto

Come separare due ambienti interni con le porte scorrevoli? Dai uno sguardo a questa galleria di immagini e lasciati conquistare da queste proposte assolutamente innovative: trova il modello di porta più adatto a te.

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica