Cucina bianca: idee e modelli per arredare sfruttando la luce


La cucina bianca, un intramontabile scelta che può regalare fascino senza stancare mai. Le idee per gli stili che incontrano il piacere di chi la vuole scegliere per viverla a lungo. 

cucina-bianca-2


La scelta di arredare la cucina in bianco è come avere tutto sotto i riflettori di una luce intensa. Ogni elemento è valorizzato dalla luce e va quindi scelto con cura.

Guardiamo cosa accade nel nostro corpo quando riceviamo attraverso gli occhi l’impatto del bianco e a cosa ci predisponiamo. Soprattutto vediamo come rendere al meglio la cucina in cui trascorreremo del tempo dedicato ad attività importanti per la nostra salute.

A tutto bianco o con qualche elemento a contrasto, per questa mini guida sulle cucine bianche, per capire se piace davvero e come accompagnarla ad elementi ed arredi in sinergia con il suo messaggio visivo.

cucina-bianca-3


Bianco: cosa ci regala

Secondo il Feng Shui, un’antichissima pratica orientale, il colore bianco rientra nello Yang, una delle due energie che creano il tutto. Lo yang è l’energia del giorno, il tempo che dedichiamo al lavoro, anche in casa, nella cura degli spazi dove viviamo. Il bianco è assolutamente consigliabile quindi agli ambienti in cui si svolgono tutte le attività di tipo dinamico.


Leggi anche: Cucina in verde e bianco

Risulta dunque il colore che maggiormente si presta agli arredi della cucina, il punto nevralgico della casa, l’ambiente all’interno del quale si agisce con dinamicità nella preparazione dei pasti, ma anche quello dove si svolgono tutte quelle attività che prevedono l’utilizzo di un piano d’appoggio capiente e comodo.

cucina-bianca-1

Il bianco nell’interior design

Il bianco è la combinazione di tutti i colori dello spettro visibile. In verità non ha tinta, ma nella progettazione di interni viene considerato un colore a tutti gli effetti, dove conta l’esperienza per scongiurare l’effetto freddo e asettico degli ambienti.

Quando si parla di bianco ci si riferisce ad un vero e proprio universo composto da decine e decine di sfumature, che spaziano dalle tonalità vicine al grigio ghiaccio, per arrivare a quelle più calde con punte di giallo, che sfumano nelle tonalità del crema, per finire al beige.

Il bianco ha grandi capacità, che si amplificano o meno a seconda della sue gradazioni. Dilata lo spazio, regalando ampiezza visiva anche agli ambienti più ristretti.

cucina-bianca-4

Il bianco è in grado di riflettere la luce più di tutti gli altri colori, restituendo allo spazio circostante la luminosità in modo del tutto naturale. Per la sua elasticità è la base ideale per qualsiasi stile ed è da considerarsi un colore senza tempo, che non segue le mode, come accade gli altri colori.

Se siete in fase di valutazione date uno sguardo anche all’esposizione della stanza. Il bianco riflette la luce ed è  necessario scegliere la tonalità giusta.

Con la luce naturale molto intensa, è preferibile orientarsi su una tonalità di bianco che attenui il riflesso. Invece se lo spazio cucina è orientato a nord e la luce è meno intensa, optate per un bianco molto puro e anche lucido, che doni allo spazio la luminosità migliore possibile.

cucina-bianca-5

Cucina total white

Arredare una cucina scegliendo il total white è possibile, ma non cadete nell’errore di pensare che sia semplice da realizzare. Non potrete esimervi dal fare attenzione ai particolari, perché si nascondono insidie dietro la disattenzione alle combinazioni. Ogni oggetto è valorizzato dalla luce, quindi scegliete con la massima cura.

Come abbiamo già evidenziato il bianco non è un unico colore e questo è un aspetto a cui dare la necessaria considerazione quando si valutano le finiture o gli arredi collaterali, nel caso di un open space in particolare.

I rivestimenti hanno il loro bel peso nel dare valore alla cucina bianca, trasformando completamente il risultato e la resa visiva. Un parquet a spina ungherese è il pavimento giusto da abbinare alla vostra cucina in total white.

cucina-bianca-7

Bianco in combinazione

Il bianco in contrasto con il nero, base bianca con linee nere, è una tendenza un po’ datata, ma sempre molto elegante. Scegliete in nero la rubinetteria, le fughe, i profili, gli elettrodomestici, oppure il top, assolutamente evitando l’argento dell’alluminio in questa combine di colori.

Anche in questa combinazione bianco-nero non c’è nulla da dare per scontato.

cucina-bianca-8

Il bianco con il legno lo abbiamo imparato ad attrezzare grazie all’esplosione dello stile scandinavo in cucina. Il legno è il materiale che più ammorbidisce l’impatto del bianco. Il risultato è una piacevole sensazione di rilassamento, cucina bianca con alcuni tocchi di legno nei tavoli, nelle sedie, nei piani.

In questo caso il bianco cede la sua parte da protagonista al legno, quindi che questi complementi ed elementi siano inappuntabili.

cucina-bianca-9

Cucina in bianco: base ideale per tutti gli stili

Una cucina in bianco si rivela la base ideale per qualsiasi stile si scelga. Una cucina moderna dalle linee rigorose e ben definite, completamente liscia, anche senza maniglie.

Perfetto è l’abbinamento bianco e legno chiaro per lo stile nordico, per le linee più morbide con varie modanature nel legno ed una finitura decapata per uno shabby style.

cucina-bianca-13

Credenze e madie per una soluzione in stile provenzale o rustico, che potrebbero essere l’espressione di una tendenza attuale.

Scegliete uno stile minimal dalle linee essenziali, che segua il suo less is more, al di fuori delle mode passeggere e si presta ad essere personalizzato con complementi e accessori che potrete anche variare nel corso del tempo, per dare alla cucina una nuova veste quando sarete stanchi dell’aspetto iniziale.

cucina-bianca-12

Idee e modelli per la cucina bianca: immagini e foto

Un’ulteriore selezione di modelli e di immagini per offrirvi altri design che scelgono il bianco per l’arredamento della cucina.

Fiorella Petrocelli

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta