Come togliere macchie di vernice dal pavimento

Se si decide di riverniciare le pareti di casa, il rischio di sporcare i pavimenti non è da sottovalutare. Ma basta fare attenzione e adottare alcuni accorgimenti.

Pavimento

Vi siete stancati del colore delle pareti della vostra casa e volete rimodernare gli ambienti? Riverniciare i muri delle varie stanze di un’abitazione spesso dona un nuovo aspetto alla casa, senza ricorrere a lavori di ristrutturazione più invasivi e complessi. Anche se volete semplicemente imbiancare una stanza, il rischio di macchiare il pavimento è sempre dietro l’angolo e, se il pavimento è prezioso, come ad esempio un parquet, meglio prendere le dovute precauzioni.

Anche i mobili e i vari complementi di arredo vanno opportunamente protetti di solito dalla vernice, ma per il pavimento ci sono alcune soluzioni facili e sicure per evitare di dover pulire senza successo macchie ostinate che rischiano di rovinare per sempre la vostra casa.


Leggi anche: Riverniciare i termosifoni

Comunque, prima di rimediare al problema, potreste anche prevenirlo mettendo un telo di plastica abbastanza grande da coprire la superficie in pericolo, così se vi cadrà qualche schizzo di colore sarete sicuri di non dover perdere tempo a smacchiare il pavimento o il tappeto in questione.

Come togliere macchie di vernice dal pavimento con l’aceto

Pavimento

I famosi rimedi della nonna sono spesso efficaci per molti problemi casalinghi. Per esempio l’aceto, magari mischiato con il detersivo per i piatti, può aiutarvi a proteggere il pavimento da macchie di vernice. Anche per coloro che magari dipingono in casa, su tela o altri supporti, per passione o lavoro, possono sporcare accidentalmente il pavimento o un tappeto, e questo composto può agire qualche minuto sulla macchia ed eliminarla senza problemi.

Meglio poi risciacquare tutto con bicarbonato e sapone di Marsiglia alla fine, per una riuscita ottimale e nessuna conseguenza. Per macchie più importanti si può usare anche l’olio di lino insieme all’aceto, risciacquando sempre alla fine con acqua tiepida e sapone neutro.

Come togliere macchie di vernice dal pavimento in marmo

Pavimento

Come ho accennato a inizio articolo i pavimenti sono di vario tipo e reagiscono diversamente a una macchia di vernice. Per esempio i pavimenti in marmo non tollerano sostanze come l’acquaragia, pertanto è meglio usare l’acqua calda con la candeggina per eliminare eventuali macchie di vernice.


Potrebbe interessarti: Come togliere le macchie dal marmo: i migliori rimedi naturali e fai da te

Questo composto permette alla macchia di ammorbidirsi e quindi potete poi eliminarla senza causare danni al pavimento. Lo stesso trattamento per i pavimenti di marmo si può adottare anche sui pavimenti in granito, un materiale comunque poroso.

La sfida qui si fa interessante, ma con il metodo giusto e un po’ di pazienza potete risolvere il problema. Il materiale di cui è composto il pavimento può fare la differenza nell’approccio da adottare per eliminare una macchia di vernice, senza dubbio.

Come togliere macchie di vernice dal pavimento in parquet

Vernice

Se avete un pavimento in legno e quindi un parquet naturale dovete prima di tutto pulirlo ed eliminare la polvere magari con un panno umido e un prodotto specifico per il legno. Poi sulle macchie di vernice che si sono create potete passare un po’ di aceto e sapone di Marsiglia che delicatamente aiuteranno ad eliminare lo sporco senza danneggiare la superficie.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Può succedere, tuttavia, che le macchie persistano e siano più ostinate. In questo caso potete provare a strofinare la carta vetrata sulla macchia, ma facendo attenzione a non rovinare il pavimento perché comunque è una tecnica un po’ più aggressiva da adottare. Però, come si dice, a mali estremi, estremi rimedi.

Come togliere macchie di vernice dal pavimento: foto e immagini

Sfoglia la gallery qui sotto per scoprire come eliminare le macchie di vernice dai pavimenti di ogni tipo, senza danneggiarli. A volte è più semplice, a volte più dura, ma se si seguono alcuni passaggi e si usano i prodotti giusti è possibile trovare una soluzione efficace al 100% e salvaguardare la nostra casa.

 

 

 

Letizia Rogolino
  • Giornalista freelance e copywriter
  • Laureata al DAMS di RomaTre
  • Content creator, social media manager
Suggerisci una modifica