Come tenere la camera da letto al fresco: 5 trucchetti facili facili


Hai trascorso un’altra notte a girarti e rigirarti nel letto per colpa del gran caldo? Se fatichi a prender sonno e ti svegli di cattivo umore è arrivato il momento giusto di trovare una soluzione. Più d’una siamo pronti a offrirtele proprio noi! Leggi alcuni consigli su come tenere la camera da letto al fresco.

10-letti-matrimoniali-ikea-25


Si fa presto a dire aria condizionata ma, si sa, non fa bene alla salute e, soprattutto, di notte. Allora ecco che vengono in tuo aiuto le idee dettate dal buon senso in primis e da alcuni interior designer poi. Vi siete mai chiesti perché il caldo sembra accumularsi proprio nella tua camera da letto? Spesso sottovalutiamo il peso che ha un buon riposo sul nostro benessere psicofisico e sulla nostra vita quotidiana. Iniziamo a prenderci cura di noi! Proviamo ad agire e capire come tenere la camera da letto al fresco: leggi di seguito 5 trucchetti facili facili.

fresco-camera-letto-termometro


1. Ventilatore

La prima soluzione che ci viene in mente per scongiurare il gran caldo nella camera da letto è l’uso del ventilatore. Il classico a pale con piedistallo oppure quello a soffitto magari posizionato proprio sul letto rappresentano una soluzione classica, efficace e di buon gusto. Se non fossero sufficienti a rinfrescare l’ambiente ti suggeriamo di porre innanzi al ventilatore che hai scelto una piccola scodella con del ghiaccio all’interno: rinfrescherai la camera in maniera ancora più veloce ed efficace!


Leggi anche: Come stare al fresco in casa d’estate

camera-letto-coastal-ventilatore

2. Chiudi le finestre durante il giorno

Per eliminare il problema caldo alla radice sarebbe opportuno tenere le imposte chiuse durante le ore più calde del giorno! Un piccolo accorgimento che vale un po’ per tutta la casa e che ti consentirà, in modo naturale, di creare una barriera all’ingresso del caldo in casa. Quindi: chiudi tutto! Porte, finestre, tapparelle, tende, persiane, ecc. Quando cala il sole potrai riaprire le finestre e le imposte in camera, facendo circolare nuovamente l’aria di modo che potrai fare sonni più tranquilli.

pellicola-specchio-finestre-sole

3. Scegli le tende con attenzione

Chi l’avrebbe mai detto che la scelta delle tende per la camera da letto si sarebbe rivelata la scelta vincente e cioè la tua migliore alleata contro il gran caldo? Ebbene sì, è proprio così e non solo di notte! Occorre scegliere con gran cura sia i tessuti che il colore giusto delle tende.

Vediamo insieme il perché. Se sai scegliere bene, le tende faranno circolare meglio l’aria, in questo caso, nella camera da letto e allo stesso tempo proteggeranno la stanza dal sole. Soluzione perfetta? Tessuto leggero e colore chiaro! Provare per credere.

ikea

4. Bagna i pavimenti prima di andare a dormire

Sembra strano a dirsi ma molto più efficace a farsi. Lo so che stai tentennando all’idea di lavare i pavimenti anche la sera ma non è proprio così e si potrebbe rivelare alquanto interessante come soluzione. Occorrente? Acqua e secchio naturalmente! Proprio quando l’aria inizia a rinfrescarsi metti in pratica questo consiglio e vedrai che riuscirai ad abbassare anche di 2 gradi la temperatura della camera da letto.

wengè-pavimenti

5. Come tenere la camera da letto al fresco: soluzione alternativa

Se nonostante tutti questi accorgimenti continui a riposare male la notte una soluzione alternativa è quella dell’aria condizionata. L’abbiamo tenuta per ultima e un po’ in disparte per i danni alla salute che potrebbe comportare tenendola accesa tutta la notte. Un raffreddore, ricorda, è sempre dietro l’angolo! Ma c’è il buon caro deumidificatore che è in grado di rinfrescare di qualche grado la nostra stanza e rendere il clima più piacevole.

Altra soluzione è quella di trasferirsi in una stanza più fresca della casa, magari con mura più spesse. Potremmo farci guidare dall’istinto dei nostri amici a quattro zampe che sono sempre in grado di scovare il posto più fresco: hai notato?

condizionatore-senza-unità-esterna-split-salotto

Ultimi consigli

Alla fine, ti salutiamo con qualche consiglio in più da mettere in pratica almeno nelle giornate e nottate più calde di luglio e di agosto:

NO a sessioni lunghe di cucina la sera;
SI a docce fresche prima di andare a letto;
SI a lenzuola 100% cotone o in fibra naturale.

Tutti consigli che dovrebbero essere già dettati dal buon senso ma che a volte ci sfuggono o che, per pigrizia, non mettiamo in pratica! Vuoi mettere il piacere di stare a cena con amici e fare tardi a cucinare e bere? E quando la stanchezza è troppa e non ce la fai a trascinarti in doccia ne vogliamo parlare? Beh, potremmo pagarle a caro prezzo queste debolezze: pensaci su. Cerca di riposare al meglio tenendo a mente questi preziosi consigli su come temere la camera da letto al fresco.

bagno-senza-bidet-doccetta-integrata

Come tenere la camera da letto al fresco: foto e immagini

Se le nostre idee ti hanno convinto e non vedi l’ora di metterle in pratica, dai un ultimo sguardo alla galleria di immagini. Qui troverai tanti altri spunti per rinfrescare le notti d’estate. Alla prossima!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta