Come si usa un’asciugatrice


Come si usa un’asciugatrice, come mettere i panni e quale programma sceglier per non stirare. Come effettuare la manutenzione e la pulizia del filtro. Informazioni utili sui diversi programmi. Profumatori per asciugatrici e consigli per l’uso.

asciugatrice-programmazione

Elettrodomestico che sta assumendo un ruolo di primo piano in casa ed ecco che imparare come si usa un’asciugatrice sta diventando un must per le famiglie italiane.

Quando la temperatura invernale scende troppo, diventa quasi impossibile stendere i panni ad asciugarli all’aperto sul terrazzo o balcone di casa o si rischia di avere vestiti che puzzano perchè non asciugati perfettamente nelle ore di sole.

Allora l’acquisto di un’asciugatrice diventa un’opzione interessante da considerare, ed imparare ad usarla in maniera corretta richiede alcune particolari attenzioni e nozioni.


Come si usa un’asciugatrice: consigli base e consumi

Innanzitutto occorre tenere a mente alcuni consigli base per evitare che l’uso dell’asciugatrice comporti una spesa eccessiva in termini di energia elettrica.

asciugatrice-biancheria

E’ sempre meglio centrifugare al massimo o comunque ad elevati giri la biancheria lavata, in modo da eliminare più acqua possibile dai capi lavati.

Avviare l’elettrodomestico a cestello pieno, operazione più facile se, al momento dell’acquisto, vi siete indirizzati verso un modello avente lo stessa capacità di carico della lavatrice o maggiore.

come-usare-asciugatrice-centrifuga

Scegliere il programma in base alla biancheria che dovrete asciugare: eviterete di avviare lunghi ed inutili cicli.

Infine, se avete un contratto dell’energia elettrica con tariffa bioraria, optate per il funzionamento dopo le 19 e nei weekend.

Posizionamento nella stanza dell’asciugatrice

come-usare-asciugatrice-lavatrice

Collocare l’asciugatrice nel locale bagno o nella zona lavanderia, qualora le dimensioni dell’appartamento ve lo consentano, è importante.

Una soluzione molto pratica e salvaspazio è quella di disporla sopra la lavatrice, aumentando anche la stabilità della lavatrice.

Esistono kit appositi anche universali, che consentono di fissare l’asciugatrice sulla lavatrice, anche se le due hanno dimensioni diverse.

asciugatrice-lavatrice-locale

Evitate di sistemarla all’esterno: il suo corretto funzionamento prevede infatti di ispirare aria per trasformarla in calda, e teme temperature al di sotto degli zero gradi.

Dunque le condizioni migliori si trovano nell’ ambiente  interno di casa, in una stanza arieggiata, sebbene l’asciugatrice non contribuisca a riscaldare la casa, come spesso erroneamente si crede.

come-usare-asciugatrice-stanza

 

Come inserire e disporre i capi nell’asciugatrice

electrolux-asciugatrice-

  1. Quando inserite gli abiti nell’asciugatrice, evitate di sovraccaricarla o di metterla in funzione semivuota.
  2. Inserite capi simili che hanno tempi simili di asciugatura. Sui manuali di funzionamento vengono in genere riportate delle utili tabelle con cicli consigliati in base ai tessuti ed indumenti da asciugare.
  3. Non occorre piegare i capi, semplicemente inserirli con cura, uno ad uno, e non come un aggroviglio di stracci.
  4. Il modo migliore è sbatterli prima di introdurli nell’oblò.
  5. Maniche delle maglie e gambe dei pantaloni non devono risultare appallottolati, altrimenti l’asciugatura potrebbe risultare difficile e non omogenea.
  6. Se avete abiti che presentano decorazioni o potrebbero rovinarsi, usate l’accorgimento di sistemarli al rovescio.

come-usare-asciugatrice-sbattere

 

Separare i capi

Per un risultato migliore, conviene separare i capi in base alla fibra di cui sono composti, preferibilmente nel seguente modo:

  • sintetici,
  • cotoni leggeri,
  • cotoni pesanti.

I diversi tempi d’asciugatura incideranno sui risultati. Ecco perchè ribadiamo che è bene suddividere i capi ed asciugare nello stesso ciclo quelli con caratteristiche simili.

Con l’esperienza cerchiamo di capire i tempi della nostra asciugatrice, in quanto i panni potrebbero essere asciutti prima del termine del processo.

Non dovrete fare altro che rimuoverli. Eviterete che il vestito possa fare delle inutili grinze, difficili poi da rimuovere in un secondo momento anche con una stiratura.

come-usare-asciugatrice-affiancati

Altro aspetto da tenere in considerazione è che alcuni capi di vestiario e di biancheria necessitano accortezze.

Asciugatrice e capi in lana

come-usare-asciugatrice-lana

La lana è un tessuto a forte rischio d’infeltrimento: se non volete rovinare il maglione preferito, potete lasciarlo solo pochi minuti all’interno dell’asciugatrice, giusto il tempo per riscaldarlo e poterlo poi stendere senza problemi.

Asciugatrice e Lenzuola

idee-letto-lenzuola-design

Per le nostre amate lenzuola, l’asciugatrice va utilizzata con attenzione ai particolare:

  1. Inserendole da sole, sarete certi che non si arrotoleranno eccessivamente.
  2. Dopo circa 20/30 minuti, toglietele e mettetele a stendere.
  3. Avrete tolto il grosso dell’umidità e risparmiato un bel pò di fatica.

Asciugatrice e piumini

  1. I piumini, intesi sia quelli per il letto che i giacconi, possono essere completamente asciugati in asciugatrice.
  2. Ricordatevi di toglierli ogni mezz’ora, sbattendoli e facendoli così raffreddare, onde evitare che l’eccessivo calore possa rovinarli.

Come si usa un’asciugatrice: i programmi

asciugatrice-programmi

I modelli in commercio presentano tutti una vasta serie di programmi da scegliere per effettuare al meglio la fase di asciugatura dei panni.

In base al tipo di tessuto, bisognerà scegliere quello più idoneo da adottare.

Vi basterà leggere l’etichetta del capo prima di inserirlo.

come-usare-asciugatrice-etichetta

  • Il simbolo con un cerchio dentro un quadrato rappresenta l’asciugatrice: se al suo interno vedete due pallini, quel capo può essere asciugato a macchina.
  • Se è uno solo, allora dovrete usare cicli delicati.
  • Infine, se il cerchio è barrato, allora è preferibile non utilizzare l’asciugatrice per l’asciugatura di quel capo.

come-usare-asciugatrice-logo

I diversi programmi consentono di regolare il grado di umidità del capo d’abbigliamento.

In questo modo, potrete avere il vostro abito subito pronto, evitando di doverlo stirare in un secondo momento.

Pulizia del filtro dell’asciugatrice

  1. Al termine di ogni lavaggio, dovete effettuare la pulizia del filtro,
  2. Rimuovete manualmente il filtro e la polvere presente sulla retina.
  3. Volendo si può utilizzare un aspirapolvere.
  4. Si può anche igienizzare il filtro periodicamente, lavandolo in acqua fredda ed aceto bianco.
  5. Un filtro pulito ed efficiente vi permetterà di eliminare i fastidiosi acari che vanno poi ad annidarsi sui vostri abiti.

come-usare-asciugatrice-filtro

Pulizia del serbatoio dell’acqua dell’asciugatrice

  1. Importante, per garantire la maggior durata dell’asciugatrice, svuotare il serbatoio dell’acqua dopo ogni utilizzo (laddove non è presente lo scarico diretto).
  2. Eviterete il rischio di allagamenti oltreché possibili danni all’elettrodomestico.
  3. Generalmente gli stessi macchinari sono dotati di un allarme che vi ricorderà di effettuare la pulizia periodica.

Come si usa un’asciugatrice: i profumatori

Se volete che i vostri panni abbiano un buon profumo appena estratti dall’asciugatrice, esistono in commercio aromi e fragranze apposite, chiamate profumatori, che doneranno ai vestiti il vostro profumo desiderato.

come-usare-asciugatrice-profumatore-foglio

In questo modo la fase di asciugatura non renderà soltanto morbidi i vostri capi d’abbigliamento, ma li renderà delicatamente profumati per settimane.

come-usare-asciugatrice-profumatore

  1. Sarà sufficiente introdurre la salvietta con la profumazione scelta, oppure applicare il flacone di profumo al filtro impurità.
  2. La fragranza desiderata avvolgerà gli abiti in maniera  uniforme.


Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta