Come recuperare un lavatoio: un progetto incredibile

Avete un vecchio lavatoio o lo avete trovato nella casa nuova che avete comprato? Non buttatelo, ma rinnovatelo, potrebbe servirvi e potrebbe anche risultare molto bello se recuperato e messo a nuovo.

Come recuperare un lavatoio

I vecchi lavatoi possono sembrare brutti e vecchi a prima vista, anche non utili magari, ma non è così. Sono utilissimi perché possiamo lavarci i panni o lavarci anche le cose più grandi o più fangose che non vogliano portarli nei lavandini di casa.

I lavatoi sono lavabili facilmente e sono poco costosi, e per farceli anche piacere dovremmo semplicemente ristrutturarli e recuperarli secondo i nostri gusti, e se non abbiamo fantasia, farci aiutare da chi invece fa questo di lavoro.

Se avrete la possibilità di averli a casa non fate quindi l’errore di demolirli, ma cercate di lasciarli o recuperarli nella vostra nuova lavanderia. Se non avete una lavanderia potete pensare di metterlo anche fuori in giardino, vi servirà anche per prendere l’acqua e bagnarci le piante.

Potete anche spostarlo nel luogo che più desiderate, senza però perdere la possibilità di averne uno in casa.

Come recuperare un lavatoio

1. Oggetto cult

Come recuperare un lavatoio

Se vi trovate quindi di fronte ad un lavatoio in queste condizioni e lo vorrete buttare via, perché in effetti, visto così sembra un oggetto vecchio, sudicio e da buttare a discarica, nella realtà ha molto potenziale, oltre a poter servire molto in una casa.

Come una vecchia casa che ormai è trasandata e non rinnovata, viene ristrutturata; così sono gli oggetti che troviamo dentro di essa, che visti con occhi di un restauratore, potranno diventare essere oggetti unici e di prestigio che avrete solo voi, oltre al fatto che risparmierete sicuramente non comprando l’oggetto in questione che già avete.

2. Attrezzo in cucina

Come recuperare un lavatoio

Per esempio potete prendere il lavatoio e restaurarlo: pulendolo, levigandolo e tinteggiandolo così che torni completamente nuovo, se non è in bruttissime condizioni, in quel caso magri avremmo bisogno di altri ritocchi. E magari sotto possiamo costruire una struttura in legno chiaro, magari con un vostro disegno o con una vostra idea, e riproporlo ad un falegname che possa aiutarvi nella restituzione pratica di esso.

Potrebbe interessarti Stile messicano per arredare casa

Unendo insieme poi la struttura e il lavatoio avremo un nuovo oggetto, vintage e rustico, che potete posizionare dove volete. Un punto sicuramente bello dei lavatoi grandi e particolari così è spesso il giardino, che risulterà molto bello posato da una parte di esso e servirà per molte cose: prendere l’acqua per le piante, fare il bucato, poterci tagliare o lavare il cibo quando mangiamo fuori.

E in giardino sicuramente non avrete nemmeno problemi se vi cadrà dell’acqua al di fuori, o se dovete pulire delle cose particolarmente sudicie, sarà un ottimo ripiano secondario per le pulizie, invece di entrare in casa e dover sporcare all’interno.

3. Stile industriale

Come recuperare un lavatoio

Se userete dei lavatoi così, chiaramente dovrete avere una casa che segua questo stile, e che non sia totalmente moderna. Questo ha uno stile vintage e industriale. E’ molto facile da pulire e risistemare essendo in ferro, ma chiaramente all’inizio potrete vederlo di impossibile riuscita, invece basterà sistemarlo e restaurarlo, spesso se possibile anche con l’aiuto di una persona specializzata, e avrete un lavatoio unico tutto nuovo.

Un lavatoio così, comprato in un negozio, vi costerà tantissimo. Quindi non buttatelo perché non trovate in lui un oggetto bello per la vostra casa, ma potrà diventarlo, e anzi diventare anche un punto forza e un’idea di arredo brillante per la casa stessa. Se poi vi verrà a noia o volete fare una casa con uno stile completamente diverso, allora vendetelo, che qualcuno che lo vorrà restaurarlo sicuramente lo troverete.

Ad oggi il restauro, il riutilizzo, il vecchio, sono cose ricercate. Qualsiasi cosa avrete a disposizione nella vostra vecchia casa o nuova che non volete, pensate a restaurarlo, oppure a riciclarlo, quindi a trovare una persona che lo vorrà, che sicuramente ce ne saranno tante. Gli oggetti vecchi sono oggetti unici, che non spesso troviamo, anzi ci sono persone che sta anni a cercare quegli oggetti senza successo, quindi anche se con i vostri occhi vedete un lavatoio vecchio e sudicio, qualcuno non la penserà come voi.

4. Rinnovare la cucina

Come recuperare un lavatoio

Potete anche prendere solamente un pezzo del lavatoio che avete a disposizione, e posizionarlo in un nuovo mobilio e posizionarvi dei rubinetti completamente nuovi.

Questo rinnovamento sarà sicuramente stravolgente per il vostro vecchio lavatoio, non avremo risparmiato tantissimo, però avremmo un pezzo di cucina o di mobilio che sarà diverso da tutti gli altri, perché costruito unico e interamente per voi e con un disegno ideato intorno al vecchio lavatoio.

Come recuperare un lavatoio: foto e immagini