Come pulire un pavimento ruvido: consigli pratici


La scelta del pavimento è fondamentale per la tua casa: per questo è importante tenerlo sempre ben pulito e in ordine. Tuttavia, proprio questa sua caratteristica lo rende caldo ed accogliente da una parte ma difficile da pulire dall’altra. Vediamo insieme come pulire un pavimento ruvido.

come-pulire-pavimento-ruvido-13


In genere i pavimenti ruvidi e porosi necessitano di qualche accortezza in più e di cure specifiche per una pulizia profonda. Non sono poi tanto facili da pulire come gli altri pavimenti, questo è bene chiarirlo sin da subito ma, con la giusta attenzione, il risultato sarà davvero brillante! Leggiamo insieme qualche utile consiglio.

come-pulire-pavimento-ruvido-welcome


Vantaggi e svantaggi di un pavimento ruvido

Procediamo con ordine: mettiamo sul piatto della bilancia i pro e i contro di un pavimento ruvido per vedere se vale davvero la pena sceglierlo.

Vantaggi:

  1. resistenza all’usura
  2. antiscivolo
  3. grande resa estetica

Svantaggi:

  1. porosità
  2. difficoltà da pulire

Si evince che si tratta di una scelta intelligente e che gli svantaggi non sono insormontabili, superiamoli insieme con abili trucchetti.

vemtilatore-torre-pro1


Leggi anche: Pulire il gres porcellanato: gli errori da non fare mai

Pavimento ruvido: quali materiali

Quando si parla di pavimenti ruvidi ci si riferisce ad una caratteristica propria di alcuni materiali. Stiamo parlando di una superficie che non sarà liscia e levigata al tatto. Questo rappresenta un valore aggiunto per i tuoi pavimenti, soprattutto all’esterno, su cui si vedrà meno lo sporco.

Via libera dunque alla sua installazione per cortili, verande, terrazze e vialetti di accesso a casa. Scopriamo, in concreto, di quali materiali stiamo parlando:

  • superfici in pietra
  • superfici in cotto
  • superfici in marmo grezzo
  • superfici in gres porcellanato
  • superfici in cemento.

Per ciascuno di essi sarà riservata una pulizia dedicata con prodotti adeguati e attrezzi giusti. Vediamoli insieme.

come-pulire-pavimento-ruvido-14

Per la pulizia domestica ci sono diversi trucchetti da adottare contro lo sporco di un pavimento ruvido e il suggerimento comune a tutti i tipi di superficie in questione è di partire col togliere la polvere dalla superficie.

Usa una scopa o un panno antistatico poi procedi al lavaggio seguendo le indicazioni che seguono.

Come pulire un pavimento in pietra

Per questo tipo di pavimenti occorre usare prodotti adeguati ad azione sgrassante meglio se a base di oli. Come agiscono? Impediscono l’assorbimento di olio e di macchie, evitando la formazione di muffe. Il risultato sarà impeccabile! Otterrai una pietra lucida e luminosa.

come-pulire-pavimento-ruvido-pietra

Come pulire un pavimento in marmo grezzo

Per la pulizia del tuo pavimento in marmo grezzo utilizza, invece, acqua calda e sapone di Marsiglia, strofina delicatamente con un panno e risciacqua con cura lasciando asciugare bene.

come-pulire-pavimento-ruvido-marmogrezzo

Come pulire un pavimento in cotto

Il cotto è un materiale molto utilizzato e particolarmente indicato per esterni: renderà suggestiva l’atmosfera di casa tua. Bella la resa estetica con il montaggio delle piastrelle in cotto ma come pulirle senza rovinarle? Un detergente acido professionale pulirà in profondità e sarà un valido aiuto anche contro lo sporco più difficile, senza macchiare.

Attenzione però alla sua porosità va sempre asciugato bene dopo il lavaggio per evitare la formazione di muffe. Se si macchia di calcare usa una miscela di olio e bicarbonato da stendere e lasciare agire.

Per un aspetto più lucido, infine, si può passare la cera in superficie in modo da creare un film protettivo.

come-pulire-pavimento-ruvido-cotto

Come pulire un pavimento in gres porcellanato

Anche il gres porcellanato è molto utilizzato per l’effetto che riesce a regalare alla tua casa ma quando lo sporco si deposita in superficie è ben ostinato e difficile da rimuovere. In questo caso è bene aiutarsi con prodotti acidi da diluire in acqua e anche lo sporco intenso svanirà.

come-pulire-pavimento-ruvidoo

Come pulire un pavimento in cemento

Infine il cemento che negli ultimi anni sta avendo un revival. Vedi il desueto e pratico cemento stampato che ti consente massima personalizzazione. Come pulirlo correttamente? Con un detergente disincrostante con poca schiuma che lo lascerà pulito e senza macchie!

come-far-brillare-pavimento-vecchio-cemento

Pulizia naturale

Se preferisci i metodi naturali abbiamo un suggerimento per te: prova a realizzare questa magica miscela. Riempi, per metà, un secchio d’acqua e aggiungi 2 cucchiai di detersivo per piatti e 1/2 bicchiere di aceto bianco o rosso sarà indifferente.

Strofina il pavimento e lascia asciugare. Se il pavimento è in pietra o marmo sostituisci il bicarbonato all’aceto e vedrai che risultati!

pulire-cuccia

Materiali necessari

Per ottenere un buon risultato contano sia i prodotti usati per la pulizia sia gli strumenti impiegati a tal fine. Non possono mancare:

  • secchi capienti
  • pompa per l’acqua
  • spazzolone dalle setole dure

Ma un modo più efficace per pulire il tuo pavimento ruvido da esterno è senz’altro un’idropulitrice meglio se professionale. La potenza dell’acqua spazzerà via lo sporco anche senza l’uso di detergenti specifici.

idropulitrice-efficacia

Come pulire un pavimento ruvido: foto e immagini

Siamo certi che hai letto con attenzione i nostri consigli e saprai come applicarli alla perfezione al tuo pavimento. Corri a comprare i prodotti giusti ma prima di andare via dai un ultimo sguardo alle immagini che seguono. Tanti gli esempi di pavimenti prima e dopo un’accurata pulizia: lasciati sorprendere!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta