Come pulire le sedie in polipropilene e farle risplendere

L’industria dell’arredamento e non solo ha subito a partire dalla seconda metà del secolo scorso una vera e propria rivoluzione con l’introduzione del polipropilene. Un materiale plastico resistente, atossico, inodore, facile da pulire, termoresistente. Utilizzato per la realizzazione di tantissimi prodotti: scopriamo come pulire le sedie in polipropilene.

come-pulire-le-sedie-in-polipropilene-4

Il polipropilene è un materiale che ha rivoluzionato non solo il settore dell’arredamento, ma dell’industria in generale. Si tratta di un materiale plastico che deriva dal petrolio ed ha molteplici usi. Grazie alle sue caratteristiche intrinseche è molto utilizzato per la fabbricazione di sedie, perfette sia per l’interno che per l’esterno.

Ma come si pulisce il polipropilene? Quali sono i prodotti più adatti alla pulizia delle sedie in polipropilene. Dai rimedi naturali ai prodotti specifici, le sedie in polipropilene si puliscono facilmente ed hanno una notevole resistenza nel tempo.

Cosa è il polipropilene

Il polipropilene è una resina ottenuta dalla lavorazione del petrolio e si presta a molteplici usi, nonchè alla realizzazione di una vasta gamma di prodotti. Messo a punto negli anni ’60, grazie agli esperimenti condotti dall’ingegnere italiano Giulio Natta e dal chimico tedesco Karl Ziegler, per i quali vinsero  il premio Nobel per la chimica nel 1963, il polipropilene è utilizzato per realizzare i prodotti più disparati. Non solo arredi per la casa, ma prodotti industriali e componenti per automobili.


Leggi anche: Abbellire le sedie di casa: 15 idee per rinnovare

Ma quali sono le caratteristiche del polipropilene? Per quale motivo questo materiale è così utilizzato per produrre un’ampia gamma di prodotti? Il polipropilene è:

  • resistente
  • versatile
  • facile da pulire
  • leggero
  • resistente al calore
  • atossico
  • inodore
  • economico
  • ruvido al tatto, ma può essere reso liscio.

come-pulire-le-sedie-in-polipropilene-7

Sedie in polipropilene

Il polipropilene è molto utilizzato nella produzione di arredi. In particolare nella realizzazione di sedie sia da interno che da esterno. Il motivo per cui è così utilizzato è perchè si tratta di un materiale molto resistente che non teme, soprattutto negli impieghi outdoor l‘azione degli agenti atmosferici.

Infatti, ad esempio se sedie o panchine da esterno rimangono al sole durante l’estate, sotto la pioggia ed il freddo in inverno non subiscono alcun danno. L’unico problema che potrebbe verificarsi è che si sporcherebbero. Allora come procedere per la pulizia delle sedie in polipropilene? Vediamo come fare.

come-pulire-le-sedie-in-polipropilene-5

Rimedi naturali

Come abbiamo detto in precedenza, le sedie in polipropilene sono facili da pulire e non richiedono l’impiego di prodotti specifici, se non in casi di macchie ostinate e difficili da togliere.

  • Acqua e panno morbido. Per una pulizia semplice ed efficace delle sedie in polipropilene, sia da interno che da esterno, basta della semplice acqua ed un panno morbido. Dopo aver bagnato il panno passatelo sulla superficie di tutta la sedia. Questa semplice operazione vi farà avere sedie pulite e pronte all’utilizzo.
  • Acqua tiepida e aceto bianco. Se invece sono presenti macchie difficili da rimuovere, potete procedere in questo modo. In un contenitore mescolate acqua tiepida ed aceto bianco. Munitevi di un panno morbido e, dopo averlo abbondantemente immerso nella soluzione realizzata, passatelo su tutta la superficie della sedia. Al termine, potete risciacquare con acqua pulita. I vostri arredi da esterno saranno puliti e splendenti.
  • Acqua e bicarbonato. In presenza di sporco molto resistente, un altro metodo che potete utilizzare per pulire le sedie è mescolare sempre ad acqua tiepida del bicarbonato. Anche in questo caso potete procedere, come in precedenza e pulire le vostre sedie, oppure se ci sono delle macchie ostinate, potete creare una sorta di pasta da cospargere sulla superficie da pulire. In una ciotola mescolate poca acqua a del bicarbonato. Con un panno morbido su cui avrete messo questa pasta, pulite la sedia, insistendo in particolare sulle macchie più difficili. Al termine dell’operazione risciacquate con acqua abbondante. Il risultato è garantito.
  • Acqua e sapone di Marsiglia. La prima operazione da fare è lavare con acqua le sedie. Poi, una volta bagnate, passate il panetto di sapone di Marsiglia sulle macchie più difficili. Infine risciacquate, utilizzando anche il panno morbido per rimuovere eventuali residui di sapone.

come-pulire-le-sedie-in-polipropilene-9


Potrebbe interessarti: Come pulire la doccia: le regole da rispettare

Prodotti specifici per la pulizia

Se le vostre sedie in polipropilene sono particolarmente sporche o ingiallite, a causa di un’esposizione prolungata agli agenti atmosferici, accanto ai rimedi naturali, potete utilizzare dei prodotti per la pulizia specifici.

  • Sgrassatori. Bagnate le vostre sedie in polipropilene con abbondante acqua. Successivamente spruzzatevi uno sgrassatore e pulite la superficie con un panno morbido. Al termine dell’operazione risciacquate con acqua abbondante.
  • Candeggina. Un altro prodotto che può venirvi in aiuto, in caso di sporco ostinato, è la candeggina. Versate poche gocce di candeggina in acqua e con un panno morbido pulite tutta la superficie della sedie. Al termine dell’operazione risciacquate con acqua abbondante. Questo procedimento è indicato con sedie di colore bianco. Per sedie colorate meglio optare per altri rimedi.

come-pulire-le-sedie-in-polipropilene-8


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Come riconoscere il polipropilene

Da non confondere con il policarbonato, un altro materiale termoplastico molto utilizzato, ottenuto però dall’acido carbonico. In foto potete vedere il simbolo che identifica  il polipropilene.  Riconoscerlo è importante per essere certi di come sono fatti i prodotti che utilizziamo, non solo nell’arredo, ma nella lunga serie di applicazioni per cui è utilizzato.

come-pulire-le-sedie-in-polipropilene-10

Come pulire le sedie in polipropilene: foto e immagini

Le sedie in polipropilene sono leggere, resistenti e facili da pulire. Sfoglia la galleria e scopri i prodotti ed i metodi più efficaci per la pulizia delle sedie in polipropilene.

Marcella Piegari
  • Laurea in Scienze della comunicazione
  • Giornalista pubblicista
Suggerisci una modifica