Come pulire il frigorifero: guida pratica e consigli utili

Come pulire il frigorifero? Quali sono i prodotti efficaci e i rimedi veloci per igienizzarlo e mantenerlo pulito a lungo? Ecco una guida pratica per la detersione completa del frigorifero, insieme ai consigli utili per eliminare i cattivi odori. Scopri il programma completo di pulizia per garantire sempre un funzionamento ottimale del tuo elettrodomestico.

pulire-frigorifero (1)

Il frigorifero è in assoluto l’elettrodomestico più utilizzato della casa ma troppo spesso tendiamo a trascurarne la pulizia, ricordandoci di lui solo quando iniziamo a percepire i cattivi odori.

Eppure germi e batteri non vanno mai in vacanza: anche se in apparenza potrà sembrarti pulito, in realtà sulle sue superfici possono nascondersi fino a 8000 batteri per centimetro quadrato. Per questo motivo una pulizia regolare è assolutamente necessaria per scongiurare il rischio di contaminazioni.

Ogni mese è buona norma dedicarsi a una pulizia più approfondita, da affiancare a una detersione settimanale che alleggerisce il lavoro e garantisce un’igiene più accurata. Ma in che modo bisogna procedere? Scopri come pulire il frigorifero: ecco la guida pratica per una detersione efficace e duratura.

pulire-frigorifero (6)

Prodotti efficaci


Leggi anche: Abbellire il frigorifero: 20 idee speciali per la primavera

Per una pulizia efficace e duratura del frigorifero non hai bisogno di sporcarti le mani con prodotti chimici aggressivi: basta aprire la dispensa e preparare una miscela multiuso, con ingredienti naturali e a costo zero.

Rispetto ai normali detersivi questi prodotti non fanno schiuma e, di conseguenza, agevolano il processo di risciacquo, garantendoti pulito e protezione senza lasciare pericolosi residui.

Dovrai soltanto munirti di un flacone spray, una spugna morbida e un panno delicato, dedicando qualche minuto del tuo tempo alla detersione completa del frigo. Importantissima la fase di risciacquo: assicurati sempre che tutte le superfici siano state correttamente risciacquate, prima di asciugarle con il panno.

Ma quali sono i prodotti più efficaci per pulire il frigorifero? Ecco i 4 ingredienti jolly con i quali preparare delle miscele di pulizia multiuso, ideali per tutte le superfici.

Cleaning supplies

1. Acido citrico

Le proprietà del limone sono riconosciute da millenni e i suoi usi sono praticamente infiniti. L’acido citrico è un disinfettante naturale potentissimo, che aiuta a eliminare anche i cattivi odori.

Per la pulizia del frigorifero crea una soluzione di acqua e limone in parti uguali e utilizzala per pulire le superfici interne. Per le macchie più ostinate strofina con delicatezza la metà di un limone direttamente sulla superficie sporca.

10-cose-da-pulire-con-limone-11


Potrebbe interessarti: Magneti per frigoriferi divertenti: come abbellire il padrone della cucina

2. Aceto

Anche l’acido acetico è un formidabile alleato delle pulizie domestiche. Oltre a essere un potente anti-calcare, è un ingrediente efficace contro l’unto, lo sporco e i batteri. Una miscela di acqua e aceto in parti uguali garantisce pulito e igiene al tuo frigorifero, impedendo la proliferazione dei germi sulle superfici.

Per quanto riguarda le macchie più ostinate puoi utilizzare l’aceto puro, lasciandolo agire per qualche minuto prima di risciacquare. I componenti estraibili, invece, possono essere lasciati in ammollo per circa mezz’ora in una bacinella con acqua calda e aceto.

Baking soda with vinegar, natural mix for effective house cleani

3. Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un eccezionale prodotto naturale che può essere impiegato sia per la cura del corpo sia per la pulizia della casa. Il sapone di Marsiglia può essere solido o liquido: in entrambi i casi assicura un’ efficace azione pulente, rilasciando anche una piacevole profumazione delicata.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Se opti per il sapone solido riducilo in scaglie, scioglilo in acqua calda e aggiungi qualche goccia di olio essenziale di limone. Questa miscela delicata è ideale per tutte le superfici, ma è particolarmente consigliata per la pulizia dello sportello esterno del frigorifero.

sapone-marsiglia

4. Bicarbonato

Il bicarbonato è ideale per disincrostare superfici molto sporche, che necessitano di una pulizia più accurata. Crea una pastella mescolando 3 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di acqua calda. Otterrai una pasta molto densa e abrasiva, che puoi ammorbidire a tuo piacimento regolando la quantità di acqua.

Spalma la pastella di bicarbonato sulle superfici incrostate con l’aiuto di una spugna morbida; se vuoi ottenere una reazione più potente, puoi adoperare come spugna la metà di un limone. L’importante è assicurarsi di eliminare tutti i residui del bicarbonato, risciacquando accuratamente le superfici.

limone-bicarbonato-3

Pulizia interna

Per una corretta manutenzione del tuo elettrodomestico devi sempre svuotare il frigorifero da ripiani e cassetti e riporre il cibo in una borsa termica.

Prima di pulirlo scollega la presa di corrente e attendi almeno due ore, il tempo necessario affinché il ghiaccio si sciolga. Utilizza secchi e stracci puliti per assorbire la fuoriuscita dell’acqua.

Se vuoi accelerare il processo di sbrinamento utilizza una spatola di plastica: mai utilizzare coltelli o lame, rischi di danneggiare le superfici in maniera irreparabile!

pulire-frigorifero (7)

Pulizia esterna

Molto spesso tendiamo a trascurare la pulizia dello sportello esterno, dedicandoci esclusivamente alla pulizia delle superfici interne. Nulla di più sbagliato: il manico che usiamo per aprirlo è una superficie particolarmente a rischio, sulla quale ogni giorno si depositano germi e batteri.

Per questo motivo, è buona norma dedicare del tempo anche alla pulizia della parte esterna del frigorifero, utilizzando un detergente neutro e uno spray antibatterico per il manico .

pulire-frigorifero (5)

Guarnizioni

Non trascurare la pulizia periodica delle guarnizioni: al suo interno si accumulano polvere, sporco e residui di cibo. Inoltre la manutenzione delle guarnizioni garantisce un corretto funzionamento del frigorifero, evitando sprechi e consumi elevati.

Stacca le guarnizioni delicatamente e lavale con una soluzione di acqua e aceto. Per eliminare le incrostazioni puoi utilizzare uno spazzolino da denti pulito, a setole dure. Dopo aver risciacquato e asciugato bene tutte le guarnizioni, passale nel borotalco prima di riattaccarle al frigo.

pulire-frigorifero (3)

Mantenere un programma

Ogni quanto tempo va pulito il frigorifero? La risposta a questa domanda dipende dall’utilizzo che ne fai e dal suo contenuto. Un frigo molto pieno necessita di una pulizia accurata e regolare che puoi suddividere in tre fasi:

  1. pulizia quotidiana: ogni giorno controlla se ci sono eventuali fuoriuscite, residui e aloni di unto. Ripulisci il ripiano con una salvietta antibatterica e detergi il manico del frigo almeno una volta al giorno;
  2. pulizia settimanale: fai un controllo delle etichette e getta i prodotti scaduti. Controlla periodicamente anche il cassetto delle verdure: molto spesso i cattivi odori provengono da lì!
  3. pulizia mensile: dedica un giorno al mese alla pulizia approfondita del frigorifero e del freezer. Riponi il cibo in borse termiche, togli i ripiani e i cassetti, stacca la spina dalla corrente e lascia sbrinare il frigo per almeno 2 ore, prima di procedere alla pulizia delle superfici interne.

calendario-fai-da-te-10

Consigli utili

Ecco alcuni consigli utili per prevenire la formazione dei cattivi odori e mantenere il frigo pulito a lungo:

  • utilizza l’incarto delle uova per contenere tutti i vasetti delle salse;
  • assicurati sempre che i vasetti di vetro siano chiusi bene prima di riporli nel frigorifero;
  • le rimanenze di cibo devono sempre essere chiuse in contenitori ermetici di vetro o plastica. In alternativa sigilla il cibo con la pellicola;
  • il pesce va sempre consumato entro 24 ore dall’acquisto e tenuto sottovuoto;
  • per eliminare i cattivi odori riponi una ciotolina in un angolo con del riso. Puoi utilizzare anche i fondi del caffè: resistono circa 10 giorni, poi vanno buttati via.

organizzare-il-frigo-13

Pulire frigorifero: immagini e foto

Ora che il tuo frigorifero è tornato a splendere, quali sono i trucchi per mantenerlo pulito il più a lungo possibile? Ecco una galleria di immagini dove troverai tutti i segreti per avere un frigo sempre splendente, senza fastidiosi cattivi odori.

Patrizia D'amora
  • Laurea in Giornalismo e Cultura editoriale
  • Autore specializzato in Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica