Come arredare uno spazio giochi in stile Montessori: pratica guida

Come arredare uno spazio giochi in stile Montessori: consigli e curiosità per arredare con eleganza e venire incontro alle esigenze dei più piccoli. Scopri di più con noi nel corso dell’articolo, perché giocare è una cosa seria. 

cameretta-stile-montessori-tavolino

Se sei affascinato dal pensiero di Maria Montessori, educatrice e pedagoga, e con l’arrivo di tuo figlio in casa hai applicato i suoi principi anche in fatto di arredo per creare un ambiente armonioso e a misura di bambino: è tempo di pensare allo spazio da dedicare al suo divertimento.

Dimentica la stanza in disordine e piena di giochi buttati qua e là a cui eri abituato, quest’oggi noi di Pianeta design abbiamo pensato di preparare una breve guida per te. In essa abbiamo indicato alcuni tra gli arredi e i complementi che proprio non possono e non devono mancare in uno spazio giochi che si possa seriamente definire tale.


Leggi anche: Casa in stile Montessori: come sviluppare la creatività di vostro figlio

Curioso di saperne di più? Inizia un viaggio attraverso alcune proposte concrete per creare uno spazio sicuro in cui tuo figlio cresca in modo autonomo e indipendente. Con i giusti elementi, infatti, il bambino si sentirà incoraggiato nell’organizzare e tenere ordinato questo spazio. Pronto a scommettere su come la cameretta cambierà volto? Mettiti pure comodo e assapora ogni singolo consiglio.

come-arredare-spazio-giochi-montessori

Uno scaffale

cameretta-stile-montessori-libreria

Da dove partire se non dal protagonista indiscusso di qualsiasi cameretta di grandi e piccini? Uno scaffale – rigorosamente in caldo ed accogliente legno – in cui poter tenere tutto a portata di mano. L’altezza nella scelta risulta fondamentale: sì a mobili bassi e capienti pronti ad ospitare tutti i suoi giochi. Preferisci sempre materiali naturali e scegli con cura alcuni contenitori per i suoi giochi più piccoli: scatole per le costruzioni o cestini per i suoi amici peluche.

Non dimenticare di accogliere a dovere i libri che accompagneranno tutta la sua infanzia: pagine piene di colore che lo aiuteranno a volare alto con la fantasia. Libreria frontale per poter riconoscere le copertine e alcune mensole sono l’idea giusta. Andiamo avanti con il prossimo arredo.


Potrebbe interessarti: Cameretta stile Montessori: cos’è, regole, arredamento

Un tavolo e delle sedie

come-arredare-spazio-giochi-montessori-2

I bambini sono sempre alla ricerca di uno spazio tutto loro in cui poter giocare in assoluta libertà e poter svolgere le loro attività comodi e sicuri. Ecco che viene in nostro aiuto il binomio perfetto: tavolino + sedie. Et voilà prende forma un nuovo ambiente dove la parola d’ordine è la sicurezza.

Scegli un tavolino adatto all’altezza del tuo bambino e con i bordi arrotondati: aggiungerai così sicurezza in più a questo angolo prevenendo eventuali infortuni e affianca ad esso delle comode sedute. Sceglile basse in modo da potersi mettere comodi a giocare o disegnare senza l’aiuto di un adulto. E veniamo al prossimo elemento.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Un tappeto colorato

cameretta-stile-montessori-tappeto

Come impreziosire questo spazio strizzando l’occhio all’estetica ma senza perdere di vista la funzionalità? Con un comodo tappeto e alzi la mano chi ha in giro per casa bambini sempre a piedi scalzi! Vai incontro alla loro esigenza di libertà e accompagnali nella crescita con il tappeto giusto. Inizia con uno morbido e sensoriale su cui eventualmente montare una giostrina e passa poi ad un tappeto classico dai colori tenui e le fibre naturali.

Scegline uno dalle dimensioni piuttosto ampie in modo che possa abbracciare tavolo e sedie o li accolga quando si sdraiano su di esso a giocare o leggere. Occhio alla luce con una bella e simpatica lampada, da parete o da terra, che possa direzionare la propria luce laddove è necessario e non dimenticare un tocco glamour. Come? Scoprilo al prossimo step!

Decorazioni alla parete

Come arredare uno spazio giochi in stile Montessori: pratica guida

Se hai creato l’atmosfera ideale in cameretta preferendo una palette di colori neutri alle pareti: che ne dici di aggiungere un tocco di carattere con degli adesivi murali o sticker che diano movimento e brio all’insieme? Scegli quelli perfetti con l’aiuto dei più piccoli: un trenino che li aiuti a contare o il loro super eroe preferito (incluso il papà)! Siamo giunti così all’ultimo elemento. Curioso di scoprirlo?

Tocco green

Come arredare uno spazio giochi in stile Montessori: pratica guida

In uno spazio giochi che rispecchi davvero lo spirito della Montessori avrai spazi aperti e con pochi ingombri ma nella progettazione dovrai includere non solo elementi che favoriscano lo sviluppo del bambino ma anche opere d’arte o naturali. Alla finestra o su una mensola di una camerette in questo stile faranno capolino piante e fiori pronte a rallegrare l’atmosfera e dare quel tocco green che mancava.

Cosa aspetti a scegliere la pianta preferita dal tuo bambino e soprattutto il vaso pronto ad accoglierla? Fai spazio a materiali grezzi che possano dare risalto al tuo piccolo giardino.

Come arredare uno spazio giochi in stile Montessori: foto e immagini

Fai tesoro delle indicazioni che ti abbiamo fornito nel corso dell’articolo e corri a fare shopping per i piccolo di casa. Lasciati ispirare da qualche altra proposta in immagini che abbiamo inserito nella galleria di immagini che segue. Corri a sfogliarla!

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica