Cameretta stile Montessori: cos’è, regole, arredamento

Cameretta in stile Montessori: come realizzarla? Quale arredamento scegliere? Cosa prediligere? In questo articolo ti spieghiamo come arredare la stanza dei più piccoli secondo il metodo della grande pedagogista e scienziata italiana.

cameretta-stile-montessori-copertina-1
Ti sarà capitato di sentir parlare del Metodo Montessori come metodologia educativa promossa dalla scienziata, pedagogista, educatrice italiana Maria Montessori da cui prende il nome. Un metodo che parte da un concetto tanto semplice quanto fondamentale: la spontaneità del bambino, l’autonomia nell’apprendimento che comporta un divenire indipendente e una crescita personale. Per soddisfare questi concetti è necessario, secondo la teoria, creare un ambiente stimolante che il bambino può – letteralmente – usare da solo.

Anche se in molte scuole questa metodologia è applicata, è possibile iniziare il bambino a questo approccio educativo fin dai tre anni creando una cameretta ad hoc, realizzata ed arredata in quello che poi è definito “lo stile Montessori”.

Se curiosa di sapere come fare? Ecco una pratica guida sulla realizzazione di una cameretta in stile Montessori.
cameretta-stile-montessori-copertina-2

L’arredamento Montessori

cameretta-stile-montessori-1


Leggi anche: Casa in stile Montessori: come sviluppare la creatività di vostro figlio

Il primissimo principio dell’arredamento montessoriano è che tutti i complementi d’arredo devono esserea misura” di bambino, quindi rispettarne le proporzioni per favorire la sua indipendenza. Per questo motivo ogni elemento dell’arredo va installato all’altezza del bambino, in modo che possa crescere autonomamente, vestirsi, giocare e andare a letto senza nessun aiuto.

L’arredamento, in generale, si caratterizza per linee molto semplice, materiali come il legno, uno stile naturale.
Vediamo adesso quali potrebbero essere gli elementi di una cameretta in stile Montessori.

Letto in stile Montessori

cameretta-stile-montessori-letto

Fondamentale in qualsiasi cameretta, il letto. È bene evitare lettino con le sbarre, piuttosto prediligere lettini bassi che consentano al bambino di poter salire e scendere a piacimento e in totale sicurezza. Occhio anche alle misure: il materasso non deve superare uno spessore di 20/25 cm.

Per bambini più piccoli, un’idea per farli sentire al sicuro è posizionare un tappeto o cuscini accanto al letto: dormire in un letto su misura sarà piacevole e rassicurante.

Armadio in stile Montessori

cameretta-stile-montessori-armadio

Dal momento che il metodo si concentra sull’autonomia del piccolo, un elemento importante è proprio l’armadio. L’ideale è scegliere modelli molto bassi e, se non vuoi che il tuo bambino faccia abbinamenti improponibili, puoi anche optare per uno stand aperto in modo da poter inserire completi già abbinati.

Libreria in stile Montessori

cameretta-stile-montessori-libreria


Potrebbe interessarti: Letto a casetta Montessori: modelli, manutenzione e prezzi

I libri non devono mancare nella cameretta, che ovviamente vanno scelti in base all’età. Per riporre i libri e poter essere presi facilmente, il metodo suggerisce la tipologia di libreria frontale o delle mensole ad altezza giusta in modo che il bambino possa riconoscere il libro dalla copertina anche se non ancora in età scolastica.

Tappeto per cameretta in stile Montessori

cameretta-stile-montessori-tappeto

Il pavimento, si sa, è lo spazio che i bambini adorano di più in assoluto e perché non lasciar vivere loro intensi momenti di gioco anche a piedi nudi? Per ovviare a questo problema, è bene inserire un tappeto. Ma non un tappeto normale, uno sensoriale, su cui appoggiare tutti i giochi.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Potrai costruirne uno con le tue mani oppure optare per alcuni modelli in commercio. In questo modo il bambino sarà invogliato a sviluppare tutte le sue capacità cognitive utilizzando i giochini presenti su di esso.

Tavolino per cameretta Montessori

cameretta-stile-montessori-tavolino

Elemento di grande importanza è anche il tavolino che rappresenta la superficie piana di gioco più confortevole e comoda per il bambino. Nella scelta, prediligi modelli con bordi arrotondati, con un’altezza – sia del tavolo che delle sedie – adeguata al bambino, in modo che non comporti problemi di postura.

Scaffali in stile Montessori

Per riporre i propri giochi il bambino ha bisogno di scaffali raggiungibili facilmente. Scegli mobili bassi, solidi, e molto grandi. Ricorda di fissare tutto alle pareti per evitare ribaltamenti.

Giochi per camera in stile Montessori

cameretta-stile-montessori-pannello

Naturalmente, i giochi non possono mancare. Un’idea ad hoc è la creazione della tavola sensoria montessoriana, conosciuta ormai da tutti. Dà sfogo alla tua fantasia creandone una con l’arte del fai da te utilizzando nastrini, cerniere, forme, bottoni, catenelle in modo da stimolare tutte le aree cognitive del piccolo.

Contenitori per giochi

cameretta-stile-montessori-sacchi

Anche i contenitori per giochi possono aiutare il bambino a crescere indipendente e allo stesso tempo arredare. In questo senso nessuna regola: utilizza i contenitori che più ti piacciono, con coperchio, di plastica, cestini o sacchi.

La cosa importante è che siano facilmente raggiungibili dal bambino che non dovrà chiedere aiuto agli adulti.

Specchio per cameretta in stile Montessori

cameretta-stile-montessori-specchio

Oltre che arredare con gusto una camera, lo specchio di vetro infrangibile, ovviamente, è molto utile al bambino che si guarderà e prenderà coscienza del suo aspetto e della sua immagine.

Attaccapanni in stile Montessori

cameretta-stile-montessori-attaccapanni

Predisporre un attaccapanni personale in camera del bambino sarà utile per abituarlo a riporre correttamente giubbotto e zainetto, al rientro da scuola. Anche in questo caso, prediligi modelli in legno, magari di quelli che si fissano alle pareti, ad altezza bimbo.

Cameretta stile Montessori, cos’è, regole, arredamento: immagini e foto

Per rivedere le immagini inserite in quest’articolo e ricercare ispirazione per la creazione di una cameretta in pieno stile Montessori per i tuoi bambini sfoglia la galleria qui sotto.

 

Marika Manna
  • Laurea triennale in Scienze della Comunicazione a Salerno
  • Laurea magistrale in Editoria e Giornalismo
  • Autore specializzato in Lifestyle, Casa, Arredamento, enogastronomia
Suggerisci una modifica