Come allargare un bagno lungo e stretto

Ci sono 2 metodi per allargare il bagno. Il primo senza toccare le pareti o senza invadere altri vani, quindi semplicemente dedicandosi all’interior design. Il secondo metodo invece si può utilizzare durante una ristrutturazione un pò più pesante, aumentando in termini di superficie.

Come allargare un bagno lungo e stretto

Vediamo gli interventi possibili su bagni lunghi e stretti modificati internamente e/o esternamente per farli sembrare più grandi e più spaziosi di quello che sono o che erano.

Trasparenza

Come allargare un bagno lungo e stretto

Se abbiamo uno spazio stretto e lungo, dobbiamo utilizzare colori molto chiari, così da dare aria all’ambiente. Sembrerà di avere più luce e di conseguenza anche più spazio intorno a voi.

Se optate per docce non chiuse, è meglio. O meglio, docce che siano completamente trasparenti, così da avere un divisorio di separazione per l’acqua, ma non crei un divisorio visivo. Questo farà sì che la vostra vista non si fermerà alla doccia ma si possa vedere fino in fondo alla stanza, dandoci senso di grandezza e percependo la stanza molto più grande.


Leggi anche: 50 fantastiche idee per il box doccia

Vetro

Come allargare un bagno lungo e stretto

Ecco la medesima soluzione di prima, solamente con una chiusura della parte doccia ancora più trasparente. Chiaramente sempre meglio lasciare una cornice al tuo vetro, o qualcosa che ci faccia riconoscere sia un vetro, o rischieremo di andarci a sbattere e farsi del male.

Altra soluzione è utilizzare il plexiglass invece che il vetro, per la miglior facilità di montaggio e per la sicurezza che ci può dare un materiale che non sia un vetro che si rompe molto più facilmente.

Specchio

Come allargare un bagno lungo e stretto

Gli specchi sono ottimi oggetti dove far riflettere la camera e far sembrare che si raddoppi. Questo ci farà sembrare di essere in un vano più grande di quello che è realmente.

Se lo unissimo al bianco del rivestimento e ad un arredo molto fine e semplice, ci farà allargare visivamente ancora di più la stanza.

Finestra

Come allargare un bagno lungo e stretto

Le finestre, altro ottimo modo per dare spazio a quei luoghi che sembra spazio ne abbiano poco. Allargare sempre più le finestre, in modo che entri molta più luce. Inoltre le finestre ti fanno credere di essere fuori, di guardare verso l’orizzonte dei paesaggi, ti fanno credere che non ci sia una divisione, ma che la stanza continui all’esterno.


Potrebbe interessarti: Porte da interni

Sono ottime per allargare gli spazi.

Luce

Come allargare un bagno lungo e stretto

La luce, artificiale o meno, sarà un altro tassello importantissimo in una stanza stretta. La luce ci farà allargare la stanza anche se non è realmente vero.

Ci creerà ampiezza e visivamente crederemmo di essere in un vano ampio perché è come se vedessimo fuori e i nostri occhi osservano la lontananza della luce e la camera non avrà fine.

Antibagno

Come allargare un bagno lungo e stretto


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Spesso per allargare una stanza del bagno stretta e lunga, se ne abbiamo la possibilità, possiamo fare un antibagno, dove inserirci uno o due lavabi, questo farà sì che il bagno, anche se stretto e lungo, abbia tutta la superficie a disposizione solamente per i sanitari e la doccia.

Non ci accorgeremo nemmeno di avere un bagno stretto se dentro di esso le forniture saranno poche e posizionate nel posto giusto.

Inserire la stessa pavimentazione sia nel bagno che nell’antibagno farà sembrare tutta un unica stanza anche se divisa da una porta. Ricercare una pavimentazione che non sia stretta e lunga, ma che sia quadrata molto meglio, così che sembri meno una stanza rettangolare.

Oltretutto, anche se utilizzate delle porte scorrevoli e non le porte standard, ti daranno il senso anch’esse di avere la superficie più grande perché non avrete mai delle porte che entrano nel mezzo alla stanza.

Se utilizzate delle porte chiare o delle porte con un vetro opacizzato, saranno ancora meglio.

Materiali più trasparenti o opacizzati o di vetro, tutti questi ti fanno riflettere lo spazio dietro, e di conseguenza la stanza verrà percepita più larga.

Nicchie

Come allargare un bagno lungo e stretto

Le nicchie sono un altro ottimo modo di allargare la stanza. Possiamo creare piccoli o medi spazi dove riporre dei ripiani, dove mettere tutti i nostri accessori che utilizziamo per il bagno.

Le nicchie sono ottimi salva spazio che non prendono superficie che serve per la doccia o per i sanitari, ma allo stesso tempo sono utilissime.

Possono stare dentro la doccia, sopra lo specchio del lavabo, sopra il bagno, insomma ovunque tu abbia un luogo dove poter andare a scavarti dello spazio.

Come allargare un bagno lungo e stretto: foto e immagini