Colori migliori per il soggiorno in stile etnico

Stile etnico: scegliere i colori migliori per arredare il vostro appartamento. Quali materiali utilizzare per far risaltare le sfumature. Come valorizzare gli abbinamenti.

Colori-migliori-per-il-soggiorno-in-stile-etnico-7

Lo stile etnico è una scelta d’arredamento molto dinamica, che mescola innumerevoli tinte e ha un risultato appariscente e per niente scontato. Infatti, grazie alle sue caratteristiche specifiche, l’ambientazione non è solamente esotica, ma anche personale e vivace. Ma per ottenere un effetto del genere, bisognerà scoprire come mescolare al meglio i colori.

E se volete ricreare un perfetto stile etnico nel vostro soggiorno, sarà una buona idea conoscere alcune tinte e sfumature fondamentali: il risultato sarà incredibile.

Master Bedroom designed by Amber Lewis.

Verde

Immediatamente, partiamo con un colore che, in tutte le sue sfumature, risulterà sempre grandioso nel vostro soggiorno: il verde.


Leggi anche: Idee per uno stupendo soggiorno in stile etnico

In effetti, il verde è il colore della speranza e della gioia, ma, nelle sue declinazioni più scure, anche nel lusso e della raffinatezza. Per esempio, partendo proprio da queste ultime, tinteggiamo la parete principale con un verde inglese o un verde smeraldo. Poi, il resto delle pareti saranno colorate con disegni floreali, riportando foglie e ramoscelli con la tecnica dell’acquarello. Infine, per dare un tono più luminoso, bilanciamo il verde con il bianco, come una cornice di un quadro o degli arazzi da appendere.

Colori-migliori-per-il-soggiorno-in-stile-etnico-13

Se non vogliamo optare per un colore così intenso, ci sono delle soluzioni alternative che prevedono comunque il verde come colore protagonista. Ad esempio, acquistiamo un divano in velluto color verde smeraldo e i piedini in legno beige chiaro. In più, su una parete beige, risalterà immediatamente alla vista.

Colori-migliori-per-il-soggiorno-in-stile-etnico-26

Bianco

Inizialmente, si potrebbe pensare che il colore bianco sia una tinta abbastanza neutra, forse addirittura noiosa. Al contrario, può essere molto brillante ed equilibrata. Infatti, il risultato sarà un soggiorno orientale ma con un tocco di eleganza, dall’aspetto raffinato e i materiali pregiati.

Ad esempio, dipingiamo le pareti di un semplice bianco, che darà molta luce all’ambiente. Poi, per il divano, scegliamo un bianco antico o un bianco floreale, che ha una sfumatura rosellina deliziosa. Infine, il tappeto che accoglierà l’ospite nella sala sarà bianco avorio, magari anche con delle linee geometriche nere.


Potrebbe interessarti: Soggiorno in Blu: 50 vibranti proposte

Al fine di creare un minimo di contrasto, utilizziamo il colore nero. Per esempio, starà molto bene sugli infissi delle finestre o come telaio del soffitto, che rimarrà a vista. Poi, toccherà al marrone. In effetti, questa tonalità è il colore del legno, quindi sarà molto facile inserirlo: come tavolino al centro del soggiorno o come cuscino sul divano.

Colori-migliori-per-il-soggiorno-in-stile-etnico-3

Rosso

E ora facciamo un salto in avanti, sganciandoci dal bianco puro per giungere al vivido rosso. Poichè è un colore abbastanza impegnativo, non abbondiamo troppo con questa sfumatura, ma tentiamo di scegliere dei punti strategici. Per esempio, invece di optare per tutto, arredamento e pareti, in rosso, dipingiamo solo le pareti. Come tonalità, potremmo scegliere un rosso corsa, che ha una leggerissima tendenza al viola/rosa.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Poi, come arredamento, scegliamo mobili come librerie, scrivanie o consolle in legno rosso, come il ciliegio, o nero, come il wenge. Infine, diamo un po’ di spazio anche al giallo, il colore del sole. Ad esempio, acquistiamo dei paralumi gialli per le lampade a sospensione. Oppure, compriamo le tende avvolgibili in bambù: il colore naturale creerà un’atmosfera intima e accogliente.

Alla fine, otterremo un soggiorno dai tratti orientali, affascinante e misterioso.

Colori-migliori-per-il-soggiorno-in-stile-etnico-25

Arancione

Come il rosso, anche l’arancione è un colore coraggioso. In più, possiamo declinarlo in tutte le sue sfumature senza aver paura di appesantire il soggiorno. Per esempio, possiamo iniziare con un rosa arancio per le pareti. Infatti, è un colore molto delicato e piacevole. E non potrete farne a meno, anche nelle altre stanze!

Poi, aggiungiamo qualche altro elemento arancione. Ad esempio, un bel tappeto a pelo corto, con le fascinose geometrie persiane, sarà perfetto sul parquet in legno. Invece, per sedersi, acquistiamo un pouf color arancio cadmio o color sabbia. E saremo subito trasportati in luoghi esotici e caldi, con questa particolare sfumatura.

Infine, bilanciamo l’arancione con il bianco, impiegandolo per gli infissi delle finestre, il battiscopa e i divani.

Concludendo, avremo un soggiorno dalle tinte gradevoli ma decise.

Colori-migliori-per-il-soggiorno-in-stile-etnico-9

Gradazioni di viola

E come non parlare del colore viola? Probabilmente, è tra i colori più apprezzati nello stile etnico. In effetti, le sue sfumature ricordano i locali arabeggianti e si mescolano con la magia e il mistero di questi ambienti.

Ma come usarlo nel nostro soggiorno? Ad esempio, partiamo dalle pareti. Per ovvie ragioni, scegliamo una sfumatura non troppo scura, come ad esempio un viola ametista o un eliotropo, una gradazione speciale tra il porpora e il rosa.

In seguito, optiamo per un bilanciamento inaspettato ma efficace: il verde. In effetti, il verde concede la giusta brillantezza all’ambiente, forse leggermente oscurata dall’opacità delle tinte viola. Per esempio, acquistiamo cuscini e vasi verdi. E, ovviamente, non ci dimentichiamo delle piante: basterà il loro colore per ravvivare il look del soggiorno.

Alla fine, riusciremo ad avere un soggiorno perfettamente equilibrato, con colori brillanti e opachi perfettamente bilanciati.

Colori-migliori-per-il-soggiorno-in-stile-etnico-19

Colori migliori per il soggiorno in stile etnico: immagini e foto

Ancora non siete soddisfatti e cercate altri abbinamenti per il vostro soggiorno in stile etnico? Allora sfogliate le immagini della galleria, per avere tanti nuovi spunti su come usarli.

Elena Morrone
  • Laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali
  • Laurea magistrale in Comunicazione Pubblica e d'Impresa
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica