Color ecru


Ecru è un colore chiaro che si avvicina al beige, oggi largamente usato per arredare con eleganza e classe gli interni delle proprie abitazioni.

Color ècru

Ecru è un termine adoperato per i tessuti nel loro stato grezzo come la seta e il lino, una parola francese la cui traduzione è appunto “non sbiancato, grezzo”.

Una tinta dunque non facile da definire, derivante dal colore delle fibre naturali dei filati e pertanto risultando di differente tonalità tra una fibra e un’altra. Un colore che oggi viene utilizzato per arredare gli interni con sobrietà.

Color Ecru RGB

Il colore Ecru può essere circoscritto nella tavolozza dei colori anche come una sorta di sfumatura di giallo.

Color ècru

Nel modello di colori RGB è formato di 76.08% di rosso, 69.8% di verde e 50.2% di blu.

Ricordiamo che il modello RGB (acronimo di Red, Green e Blue) è un apposito sistema di codici di colori internazionale basato su tre colori fondamentali (il rosso, il verde ed il blu) e tre di tipo sottrattivo (il giallo, il magenta ed il ciano).

Color ècru

Il color ecru ha il seguente codice RGB: 194, 178, 128.

Color ecru arredo abbinamenti

Il color ecru tende al grigio e al beige, dunque nell’arredo della propria casa può “sposarsi” perfettamente al Bianco, contribuendo a creare un ambiente particolarmente fine.

Color ècru

Molto di voga anche un abbinamento classico ecru e tabacco, soluzione ideale ad esempio per il proprio soggiorno, per un ambiente ospitale e confortevole.

Color ecru

La tinta ecru si adatta bene non soltanto al salotto ma anche alla camera da letto bagno e alla cucina, se accostati con mobili ed accessori di color beige e marrone,  sfruttando le differenti tonalità di questo colore.

Color ecru

Un colore che può essere usato anche per tinteggiare le pareti soprattutto se i pavimenti della proprio casa sono chiari, soluzione consigliata per chi dispone di un ambiente piuttosto luminoso.

Color ecru

Foto Color ecru

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta