Color ecru: il finto beige che piace sempre più

 

Ecru è un colore chiaro che si avvicina al beige, oggi largamente usato per arredare con eleganza e classe gli interni delle proprie abitazioni. Vediamo quali sono le caratteristiche di questa bellissima tonalità e gli abbinamenti più adatti a seconda dello stile.

Color ècru

Ecru è un termine adoperato per i tessuti nel loro stato grezzo come la seta e il lino, una parola francese la cui traduzione è appunto non sbiancato, grezzo.  Una tinta dunque non facile da definire, derivante dal colore delle fibre naturali dei filati e pertanto risultando di differente tonalità tra una fibra e un’altra. Un colore che oggi viene utilizzato per arredare gli interni con sobrietà ma con quel tocco di originale eleganza che li rende unici.

Di certo, il color ecru, è una tonalità in grado di donare a qualunque ambiente una luce morbida e raffinata in camera da letto o in salotto, accogliente e familiare se, per esempio, parliamo della cucina, ma anche sofisticata e rilassante se, invece, hai deciso di dipingere in questo colore le pareti della tua sala da bagno. Insomma, il color ecru si adatta bene a diversi ambienti, situazioni, esigenze e ha tantissime caratteristiche che lo rendono perfetto per valorizzare ogni stanza della casa.


Leggi anche: Realizzare un camino finto con il fai da te: idee e spunti

Tra le sue caratteristiche principali, per esempio, c’è la possibilità di abbinarlo a colori molto diversi: la sua tonalità neutra, infatti, può essere utilizzata per valorizzare colori più accesi o anche per smorzare toni troppo audaci. Va, inoltre, d’accordo con colori chiari, della sua stessa palette, come beige, crema, bianco sporco, ma anche con colori freddi come il blu, il rosso. Si tratta solo di scegliere quello che fa al caso tuo.

Color Ecru per arredare casa con eleganza e originalità

Color Ecru: codice RGB

Il colore Ecru può essere circoscritto nella tavolozza dei colori anche come una sorta di sfumatura di giallo. Nel modello di colori RGB è formato di 76.08% di rosso, 69.8% di verde e 50.2% di blu. Ricordiamo che il modello RGB (acronimo di Red, Green e Blue) è un apposito sistema di codici di colori internazionale basato su tre colori fondamentali (il rosso, il verde ed il blu) e tre di tipo sottrattivo (il giallo, il magenta ed il ciano).

Il color ecru ha il seguente codice RGB: 194, 178, 128.

Color Ecru per arredare casa con eleganza e originalità

Color ecru: come abbinarlo nella tua casa

Abbinare il color ecru, come abbiamo detto, è abbastanza semplice e non presenta grossi rischi. Vediamo adesso alcuni accostamenti di colore che sicuramente ti permetteranno di ravvivare il color ecru o valorizzarlo al meglio.

Color Ecru per arredare casa con eleganza e originalità


Potrebbe interessarti: Soggiorno in giallo: 50 idee frizzanti

Abbinare ecru e bianco: per un ambiente fine

Il color ecru è una tonalità che tende al grigio e al beige, dunque nell’arredo della tua casa potrà sposarsi perfettamente al bianco, contribuendo a creare un ambiente particolarmente fine. Guarda l’esempio in basso: si è scelto questo colore per le pareti della camera da letto, ma il letto e il soffitto sono bianchi, una tonalità che fa risaltare la tinta, impreziosendolo e dandogli un’aura dorata, quasi, e molto luminosa.

camera-letto-beige

Abbinare ecru e tabacco: per un ambiente confortevole

Molto di voga anche l’abbinamento ormai classico tra color ecru e color tabacco. Si tratta di una soluzione ideale ad esempio per il proprio soggiorno, perché questo accostamento di colori riesce a creare un ambiente ospitale e confortevole, dalla luce morbida e rilassante, quindi perfetta per un ambiente nato proprio con questo scopo principale.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Color ecru

Abbinamento ecru e marrone: per un ambiente caldo

La tinta ecru si adatta bene non soltanto al salotto ma anche alla camera da letto, come abbiamo visto, alla sala da bagno e, infine, alla cucina. Nell’esempio in basso, sono stati accostati mobili panna, pareti marroni e alcuni riquadri abilmente ricavati nelle pareti e dipinti in color ecru. Il risultato è molto ricco ed elegante, ma i colori, facenti parte della stessa palette, si abbinano perfettamente gli uni agli altri. Nonostante i contrasti, insomma, il risultato è perfettamente coerente.

camera-letto-beige

Abbinamento ecru e beige: per un ambiente luminoso

Il color ecru può essere usato anche in abbinamento con il beige, un colore molto simile ma dalla nuance leggermente diversa, quel tanto che basta per renderlo un mix perfetto. Nell’immagine in basso ti mostriamo una soluzione consigliata per chi ama gli ambienti luminosi. Ecru e beige, infatti, sono tonalità piuttosto chiare e dunque non rubano la luce all’ambiente, anzi la valorizzano.

Color ecru

Abbinamento ecru e rosso: per un ambiente audace

Sì, non solo tonalità neutre o calde, ma anche colori vivaci possono valorizzare le tinte ecru. In questo caso, per esempio, è bellissimo il contrasto tra le tonalità chiare e tenui ecru delle pareti e del soffitto e la parete d’accento rosso scuro, il cui colore è richiamato dal tessuto delle tende e dai cuscini, per esempio.

letto-beige

Abbinamento ecru e grigio: per un ambiente sofisticato

Il grigio, facendo parte delle tonalità che formano il color ecru, è perfetto in abbinamento con quest’ultimo. Dai un’occhiata all’immagine in basso: è un bagno in cui sono stati sapientemente mescolati diversi colori. Quello principale è il grigio, ma poi spiccano il color ecru delle mensole e del ripiano del bagno. L’ambiente è semplice, minimal e sofisticato

Color ecru

Color ecru: immagini e foto

Il color ecru è una tinta molto particolare e molto amata, soprattutto per quanto riguarda l’arredamento, perché è possibile combinarla con moltissimi colori. Si tratta di una tonalità versatile, capace di donare a qualunque ambiente il look che desideri. Ecco per te una bella gallery per ispirarti.

Alessandro Mancuso
  • Ragioniere, Programmatore
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica